News

0 8 agosto 2018

Anche Politerapica chiude. Per pochi giorni, in verità, giusto la settimana prossima, dal 13 al 17 Agosto. Qualche giorno per poter godere del caldo senza il fastidio dell’aria condizionata (?). Qualche giorno per permettere pure alle pareti della sede di starsene tranquille e ai telefoni di riposare. Qualche giorno per staccare la luce (non quella del frigo dei vaccini, eh!) e pure la testa. Restiamo comunque vicini ai nostri pazienti, a cui abbiamo svelato il segreto per raggiungerci in caso di necessità. A loro, ai loro cari, a tutti i nostri amici, a tutti coloro con i quali lavoriamo e collaboriamo nel corso dell’anno, auguriamo qualche giorno sereno, senza troppi pensieri, staccati dal solito tran tran del quotidiano. Li aspettiamo a breve con la serie di attività e iniziative per promuovere la Salute, rivolte al territorio e ai cittadini, che abbiamo già programmato per i prossimi mesi. A presto! Il team di Politerapica – Medicina Vicina

Categoria: Senza categoria
0 7 maggio 2018

Si stima siano 5.000.000 le persone che, in Italia, soffrono di incontinenza. Di queste, il 60% sono donne. Uno studio inglese del 2005, stima che ne siano affette il 27% delle persone tra i 55 e i 64 anni, un’età sicuramente ancora giovane nella nostra Società. E stiamo parlando solo di incontinenza urinaria, abbiamo poi: ritenzione, prolassi, dispareunia, dolore pelvico cronico, stipsi, dissinergismo evacuativo… tutti quei problemi che riguardano il pavimento pelvico e che così pesantemente incidono sulla qualità della vita delle persone di ogni età! Numeri notevoli, dunque, che, da soli, dovrebbero portare a riflettere sulle dimensioni del problema ma più ancora sulla non “unicità” di chi ne soffre. Non siamo di fronte ad una condizione eccezionale, meno ancora ad una “menomazione” che riguarda pochi. L’incontinenza è un tema molto diffuso che trova spesso ragioni nella fisiologia umana. Un tema che, per le sue stesse caratteristiche e le sue dimensioni, produce terribili impatti umani, sociali e economici. L’impatto umano di chi ne soffre e ne sente tutto il peso: disistima personale, vergogna, paura di puzzare, di essere riconosciuto, senso di perdita di controllo sulle funzioni base dell’organismo, con conseguenti modifiche di abitudini di vita, problemi nelle relazioni familiari e personali, limitazione o cessa

0 23 marzo 2018

E’ partita “La Salute in Cammino. Percorso a Seriate e dintorni” e la Stampa ne parla. Mercoledì 21 Marzo si è tenuto il primo incontro, quello sul rischio cardiovascolare (sala piena!). Il progetto è dedicato alla salute dei partecipanti ai Gruppi di Cammino di tutti i Comuni dell’Ambito Territoriale di Seriate, organizzato dal Comune di Seriate e l’Ambito Territoriale di Seriate insieme a Politerapica – Medicina Vicina:

  • 4 incontri di informazione e approfondimento
  • 2 appuntamenti per un controllo preventivo su rischio cardiovascolare e alimentazione e diabete

che si tengono tra Marzo e Giugno 2018, a Seriate. In allegato, articoli e servizi:    

0 26 gennaio 2018

Inizia la collaborazione della Dott.ssa Irene Lubrini, Logopedista, con Politerapica: la Logopedia si aggiunge ai molti servizi e prestazioni riservate ai bambini nella nostra struttura. In realtà, non è proprio una novità: la Logopedia è sempre stata presente in Politerapica, facendo parte delle molte attività dedicate alla salute del bambino e al sostegno della sua crescita, disponibili nel nostro Centro. Ora torna e si colloca a pieno titolo nella rete di servizi e prestazioni che stiamo costruendo attorno al bambino e ai suoi genitori. Irene Lubrini si è laureata a pieni voti con lode, presso l’Università degli Sudi di Milano, discutendo brillantemente una tesi sulla riabilitazione di bambini balbuzienti in età scolare con metodologia Stendoro-Rocca. Tra i temi particolarmente approfonditi nel corso degli studi, ci sono quelli dei DSA, disturbo fonetico, ritardo cognitivo, balbuzie e deglutizione atipica. La Dott.ssa Lubrini vanta, inoltre, buone competenze relazionali con bambini e una spiccata motivazione personale e professionale a lavorare in équipe, valorizzate ulteriormente dalla squisitezza dei suoi modi e dalla dolcezza dell’approccio. In Politerapica, nell’ambito del progetto Medicina Vicina, Irene Lubrini collaborerà col team dedicato a Neogenitorialità e Bambino compo

0 18 novembre 2017

Non è possibile mancare. L’accesso – ovviamente! – è aperto a tutti. 

Categoria: Senza categoria
0 6 marzo 2017

Progetto per una vita sana sul territorio. Prevenzione, informazione e sensibilizzazione sono gli obiettivi del progetto messo a punto da Politerapica – Medicina Vicina, con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Seriate – Assessorato alle Politiche Sociali, fondato su una serie di azioni sinergiche tra loro, che avranno corso per tutto il 2017 e che sono rivolte ai cittadini dell’Ambito di Seriate. In sintesi:

  • 7 eventi di prevenzione/screening Obiettivo: prevenzione e diagnosi precoce
  • 6 incontri pubblici da tenersi nei giorni precedenti ad ogni evento, sullo stesso tema Obiettivo: divulgazione e sensibilizzazione, promozione di comportamenti sani
  • 1 convegno pubblico sul tema dell’anziano Obiettivo: stigmatizzare come la persona non sia una malattia e necessiti di essere considerata nel suo insieme, con approccio multidisciplinare
  • Destinatari cittadini dell’Ambito di Seriate
  • Sede eventi di prevenzione e valutazione Politerapica, Via Nazionale 93
  • Sede incontri: sul territorio dell’Ambito di Seriate
  • Sede convegno sul territorio dell’Ambito di Seriate

Linee di riferimento:

  • Un anno dedicato alla salute
  • Un anno di attenzione ai cittadini e al loro star bene
  • L’attenzione dell’Amministrazione Pubblic

0 20 gennaio 2017

Certificazione di idoneità sportiva non agonistica, a Seriate, in Via Nazionale 93. Politerapica è Medicina Vicina… anche allo Sport!Medicina dello Sport - Locandina - 17.1.11-page-001_edited 2

Categoria: Senza categoria
0 4 luglio 2016

Spesso si pensa che le malattie respiratorie siano prerogativa dei periodi freddi dell’anno. Non è così! Ci sono patologie bronco-polmonari che non hanno stagione. Altre che possono addirittura manifestarsi con maggior frequenza in Estate. L’asma da allergia, per esempio, o le infezioni polmonari da sbalzi di temperatura, assai frequenti in questa stagione, in cui l’esposizione all’aria condizionata è frequente e, a volte, eccessiva. In Politerapica, le visite specialistiche di Pneumologia, come tutte le altre visite di Medicina Vicina,

  • non hanno liste di attesa
  • vengono erogate al costo di 60€
  • sono  eseguite da un professionista di altissimo livello, il Dott. Jihad Shaban.

Medico Chirurgo dal 1985, quando ha conseguito la laurea presso l’Università degli Studi di Pavia e Specialista in Pneumologia dal 1990, quando ha conseguito la specializzazione presso la stessa Università, il Dott. Jihad Shaban dal 1993 – oltre 22 anni! – è Medico Ambulatoriale, specialista in Pneumologia, a tempo pieno (fino a Febbraio di quest’anno), presso l’INAIL di Bergamo. Una grande esperienza che lo porta a considerare i disturbi dell’apparato respiratorio come uno degli aspetti della salute delle persone che si rivolgono a lui. Scrupolosamente, considera il paziente

Categoria: Senza categoria
0 4 aprile 2016

Mercoledì 27 Aprile 2016, ore 20,30 Brusaporto – Centro Culturale Via Tognoli Incontro pubblico

Il cuore: una pompa che non si può fermare

  L’apparato circolatorio è composto da una pompa, il cuore, e da una serie di tubi che raggiungono ogni area ed ogni organo del corpo, cioè i vasi sanguigni. La circolazione del sangue è fondamentale per l’organismo e viene resa possibile dall’azione del cuore, che è un muscolo cavo che attraverso le sue contrazioni, spontanee e ritmiche, fa circolare il sangue in due differenti circuiti, quello polmonare o piccola circolazione, e quello sistemico o grande circolazione. Insomma, il cuore svolge un ruolo fondamentale per la vita dell’organismo umano e infatti, se si ferma, la vita cessa. D’altra parte, è un organo come tanti altri che invecchia, si affatica, viene sottoposto a sforzi, a stress. Può quindi indebolirsi, ammalarsi, guastarsi… anche se non ce lo possiamo permettere. Per capire come è fatto il cuore, quale lavoro svolge, come funziona, come potrebbe ammalarsi e, soprattutto, come ne dobbiamo avere cura, si terrà a Brusaporto, presso il Centro la Sala Consiliare, il prossimo Mercoledì 20 Aprile, alle ore 21,00, nell’ambito del Ciclo “I Mercoledì del vivere bene”, organizzato dall’Amministrazione Comunale insieme a Politerap