Politerapica struttura sanitaria accreditata.
Vicina al territorio e alle persone.

0 20 maggio 2018

Siamo una struttura privata. Siamo una struttura accreditata. Restiamo ancorati al nostro sogno:

  • quello di riuscire portare una Medicina di qualità, sul territorio, a condizioni accessibili, senza liste di attesa
  • quello di considerare un obbligo per noi l’ispirazione ai principi di Responsabilità Sociale di Impresa
  • quello di essere sul territorio, vicino alle persone
  • quello di agire insieme, in sinergia e in collaborazione con Enti pubblici e privati che si occupano di Salute

Sì, questo è il sogno di Politerapica – Terapie della Salute e la visione che l’ha portata a realizzare il progetto Medicina Vicina e a proseguire nel suo percorso di nuova idea di salute. Per questo, in Politerapica

  • le visite specialistiche
    • non hanno liste di attesa
    • sono eseguite da specialisti di alto livello
    • hanno il costo di 60 (sessanta) Euro
    • e spesso durano pure più di  mezz’ora!
  • il paziente è al centro e preso in carico
    • da specialisti e professionisti che lavorano insieme
    • condividono i diversi punti di vista che riguardano la salute del paziente
    • condividono l’approccio terapeutico
    • si confrontano sulle scelte da fare
    • coinvolgono il paziente nelle informaz

0 20 maggio 2018

L’Uno/Due della Dott.ssa Cristina Rizzetti – Neurologa Parkinsonologa, coordinatrice dell’“Ambulatorio Multidisciplinare Parkinson. Presa in Carico e Riabilitazione” di Politerapica, tra Venerdì 18 e Sabato 19 Maggio, a Calcinate, avrebbe messo in difficoltà molti professionisti. Lei invece ne è uscita fresca come se non fosse successo nulla e pure soddisfatta per la soddisfazione raccolta. Venerdì 18 Maggio – Incontro pubblico sul Parkinson

  • 32 (trentadue!) persone in sala, se vogliamo escludere la Dott.ssa Angela Pedrini – Neuropsicologa, parte integrante dell’équipe dell’Ambulatorio Multidisciplinare Parkinson di Politerapica, che ha voluto esserci e, con la sua presenza, testimoniare l’importanza del lavoro di team. 29, se vogliamo escludere 3 “Fan” della Dott.ssa Rizzetti – suoi pazienti parkinsoniani – che ormai la seguono ovunque lei vada.
  • 32 persone che per oltre due ore si sono sentite raccontare una cosa così particolare e un po’ difficile quale è il Parkinson. Anziani e meno anziani, uomini e donne, anche quarantenni. Domande, commenti, richieste di approfondimenti…
  • 2 ore intense, condotte con linguaggio semplice ma con rigore di contenuti. 2 ore, al termine delle quali è esploso un applauso per la specialista.

Sabato 19 Maggio – Screening per la diagno

0 20 maggio 2018

Che Fincopp Lombardia Onlus sia un’Ente importante, che risponde a reali e grossi problemi dei cittadini è cosa di cui siamo tutti convinti. Il fatto che venga rimarcato dal più importante mezzo di informazione della provincia bergamasca – l’Eco di Bergamo, appunto – riempie di soddisfazione i suoi membri e Politerapica che li ospita. Alleghiamo l’articolo senza aggiungere nulla. C’è già tutto all’interno. FINCOPP LOMBARDIA ONLUS Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico – Regione Lombardia Via Nazionale, 93 24068 Seriate – BG Tel. 035.298468

0 20 maggio 2018

Fincopp Lombardia Onlus è operativa! L’Associazione nata lo scorso 5 Maggio, a Seriate e formata da pazienti e professionisti sanitari allo scopo di occuparsi di incontinenza e pavimento pelvico è già stata registrata presso l’Agenzia delle Entrate, ha ottenuto il codice fiscale, è pienamente operativa. Sono già in corso le procedure di registrazione presso la Regione Lombardia. Intanto, ha già concesso il suo primo Patrocinio ad un importante evento, il

1° CORSO NAZIONALE DEI PELVI-FUNZIONALISTI

Sabato, 23 GIUGNO 2018 Auditorium Istituto S. Paolo Via Giotto, 36 – Milano

Un evento formativo sulla diagnosi, terapia e riabilitazione pelvica, di cui Oreste Risi è Responsabile Scientifico, indirizzato a: – Medici – Infermieri – Fisioterapisti – Ostetriche Il giorno prima, è prevista anche una sessione pratica, condotta da Rachele Bianchi, la cui partecipazione sarebbe a pagamento ma alla quale i collaboratori di Politerapica possono prendere parte a titolo gratuito. Si tratta di un’iniziativa organizzata molto bene nei contenuti e nelle modalità. Ci si porta a casa molto in termini di conoscenze ai livelli più aggiornati di una problematica che, in Italia, colpisce 5.000.000 di persone, considerando solo quelle affette da incontinenz

0 20 maggio 2018

E’ con straordinario piacere che condividiamo la notizia.

Congresso Nuovi Orizzonti in Patologia Vascolare Sabato 9 Giugno 2018 Sala Conferenze “Istituto Palazzolo” – Via Don Luigi Palazzolo, 66 – 24122 Bergamo.

Un evento che va oltre la dimensione interregionale che si prefigge e il cui prestigio è secondo solo all’ambizione dei suoi eccezionali obiettivi e al livello dei suoi relatori. I molti dettagli sono disponibili nella locandina allegata. Ci limitiamo a riportare, prendendolo dalla locandina dell’iniziativa Il Congresso si apre all’insegna dell’aggiornamento nel vero senso del termine: propone l’approfondimento di patologie e tematiche solo apparentemente rare e specialistiche, in realtà quanto mai rilevanti nella società contemporanea. Le patologie vascolari degli arti superiori e gli aneurismi periferici, ad elevata morbimortalità con ricadute su popolazione lavorativa e gestanti, sono di sempre più frequente riscontro anche per l’esteso impiego delle moderne tecniche di diagnostica per immagini; la terapia anticoagulante sta affrontando un cambio di paradigma secondario all’introduzione dei farmaci non-vitamina k-dipendenti ad azione diretta, dei quali si prospetta il possibile impiego anche come trattamento 

0 20 maggio 2018

Sostegno all’allattamento e al puerperio. Sostegno in gravidanza. Sostegno alla donna in ogni età della vita. Esecuzione pap-test e tamponi vaginali e rettali. Riabilitazione del pavimento pelvico. Questo e molto di più fanno le Ostetriche di Politerapica per le quali Medicina deve essere davvero Vicina. Diamo il benvenuto a Giulia Belussi, Ostetrica che da alcune settimane fa parte del nostro team. Si è laureata nel 2016 con 110/110 presso l’Università di Milano Bicocca. Collabora con la Clinica Castelli e con l’ASST Papa Giovanni XXIII. La sua vocazione però è l’attività sul territorio e il sostegno a gravidanza e neonatalità. In Politerapica, l’Ost. Belussi si dedica proprio a questo, sviluppando e gestendo – insieme alle altre Ostetriche – attività per il territorio. Facciamo le congratulazioni a Paola Barzanò, Ostetrica. Ha vinto un impegnativo concorso nella Sanità Pubblica e ora è assunta a tempo pieno e indeterminato presso l’UOC Complessa di Ginecologia e Ostetricia dell’Ospedale di Rho – ASST Rhodense, dove svolge attività di Ostetrica di Sala Parto, Pronto Soccorso, Sala Operatoria etc. etc. etc., come si conviene ad una professionista con quei titoli, in quel ruolo. Paola rimane però innamorata di Politerapica e dei nostri progetti. E continuerà a collaborare con la n

0 20 maggio 2018

Si ricomincia. Addirittura due date. Per mamme e papà, nonne, nonni e zii e chiunque stia vicino ai bimbi. Perché “bimbo sicuro è possibile“. Basta sapere come!  

BIMBI SICURI! Lezione interattiva teorico-pratica per genitori e non solo _________________ Mercoledì 30 Maggio 2018 – Ore 20,00 oppure Martedì 19 Giugno – Ore 20,00 Politerapica – Seriate, Via Nazionale, 93

Accesso gratuito. Prenotazione obbligatoria.

L’incontro dura circa due ore e mezza ed è diviso in due parti: la prima focalizzata su quali possano essere gli incidenti e come prevenirli, la seconda, invece, con manovre di disostruzione pediatrica su manichini che, dopo essere state insegnate, potranno essere provate dai presenti.

L’attività è organizzata e tenuta dalle Ostetriche Paola Barzanò, Giulia Belussi e Rachele Bianchi, in collaborazione con gli istruttiori SV Me

0 7 maggio 2018

Si stima siano 5.000.000 le persone che, in Italia, soffrono di incontinenza. Di queste, il 60% sono donne. Uno studio inglese del 2005, stima che ne siano affette il 27% delle persone tra i 55 e i 64 anni, un’età sicuramente ancora giovane nella nostra Società. E stiamo parlando solo di incontinenza urinaria, abbiamo poi: ritenzione, prolassi, dispareunia, dolore pelvico cronico, stipsi, dissinergismo evacuativo… tutti quei problemi che riguardano il pavimento pelvico e che così pesantemente incidono sulla qualità della vita delle persone di ogni età! Numeri notevoli, dunque, che, da soli, dovrebbero portare a riflettere sulle dimensioni del problema ma più ancora sulla non “unicità” di chi ne soffre. Non siamo di fronte ad una condizione eccezionale, meno ancora ad una “menomazione” che riguarda pochi. L’incontinenza è un tema molto diffuso che trova spesso ragioni nella fisiologia umana. Un tema che, per le sue stesse caratteristiche e le sue dimensioni, produce terribili impatti umani, sociali e economici. L’impatto umano di chi ne soffre e ne sente tutto il peso: disistima personale, vergogna, paura di puzzare, di essere riconosciuto, senso di perdita di controllo sulle funzioni base dell’organismo, con conseguenti modifiche di abitudini di vita, problemi nelle relazioni familiari e personali, limitazione o cessa

0 7 maggio 2018

Forse, è sempre così: la costituzione di un’associazione volontaria senza scopo di lucro è un momento di festa. Sicuramente lo è stato Sabato 5 Maggio, quando, in Politerapica, è stata costituita FINCOPP LOMBARDIA ONLUS – Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico. In sala, alcuni dei nomi più noti della problematica pelvica in Italia. Da Bari, erano arrivati il Cav. Francesco Diomede e la Sig.ra Magda Strippoli, rispettivamente Presidente e Segretario di Fincopp nazionale. C’erano poi Oreste Risi che quando si parla di pavimento pelvico non può non esserci. Con lui, Gianni Baudino, straordinario Uroginecologo di grandissima competenza professionale ma di ancor maggiore sensibilità umana. Poi, Marco Bianchi, Proctologo e Rachele Bianchi, Ostetrica riabilitatrice. Non mancava neppure la Neurologa, Cristina Rizzetti. In teleconferenza, Donatella Giraudo, Fisioterapista, autrice di importanti testi sulla materia. I veri protagonisti, però, sono stati i pazienti. Una quindicina presenti in sala. Attenti dall’inizio alla fine. Alcuni con problemi pelvici, altri con problemi parkisonologi, tutti interessati e partecipi, convinti che la Salute sia un diritto ma sia anche qualcosa che debba essere conosciuto, difeso, propagato. Insieme, è stato esaminato punto per punto lo Statuto e l’Atto costitutivo: sono stati di

0 7 maggio 2018

7.5.2018 – Bergamo TV ospita la Dott.ssa Lelia Rondi. Artrosi e protesi dell’anca – Video In studio: – Lelia Rondi, Ortopedico Traumatologo, Specialista di Medicina Vicina – Pasquale Intini, Direttore di Politerapica