Politerapica: Oreste Risi eletto coordinatore S.I.A.<br/> Lombardia/Piemonte/Val d’Aosta

News

0 11 Marzo 2019

E’ il primo medico, nella Bergamasca, a ricoprire un incarico tanto prestigioso: il Dott. Oreste Risi è stato eletto coordinatore della macroregione Lombardia, Piemonte e valle d’Aosta della SIA – Società Italiana di Andrologia. Al di là del comprensibile orgoglio, il Dott. Risi è determinato a metterci tutto l’entusiasmo e la professionalità di cui ha dimostrato di essere capace nei molti anni di attività sul territorio e col territorio, in cui si è occupato di quei problemi di cui si fa tanta fatica a parlare me che rovinano l’esistenza di tante persone. Il suo primo impegno? Promuovere in modo concreto la prevenzione andrologica nei giovani, scomparsa nella sua forma più semplice ma anche più pervasiva, da quando è stata aboilita la visita militare che veniva eseguita all’età di circa 18 anni. La Società Italiana di Andrologia, costituita a Pisa il 14 Febbraio del 1976 (http://www.prevenzioneandrologica.it/), raccoglie studiosi italiani o stranieri che svolgono attività clinica o di ricerca in campo andrologico. Prevenzione e cura delle malattie uro-genitali maschili sono il suo obiettivo. Queste, infatti, sono molto più diffuse di quanto si pensi e hanno un forte impatto sulla salute psico-fisica degli uomini, anche in giovane età, oltre che

0 3 Marzo 2019

Molte le specialità mediche interessate a questo iter formativo teorico-pratico semestrale, strutturato molto bene e che è sicuramente destinato a replicare il grosso successo dello scorso anno. Lo organizza il Dott. Gabriele Alari che scrive: _______________ Gent.mi, è ancora possibile iscriversi ai Corsi Istituzionali Semestrali Teorico-Pratici SIDV. La giornata teorica Inaugurale del Corso per il NORD-OVEST ( Liguria-Lombardia-Piemonte ) si terrà a Bergamo in Casa di Cura Palazzolo il giorno 27 Aprile 2019. La frequenza pratica negli Ambulatori di Ultrasonografia Vascolare si terrà nei mesi successivi nelle relative sedi Regionali. Vi allego il Programma dettagliato ormai definitivo della Giornata Teorica di Bergamo, e il Materiale Informativo Istituzionale dei Corsi da cui potrete desumere tutte le relative informazioni, mettendoVi in contatto per le iscrizioni con la Segreteria SIDV, ( segreteria@sidv.net ) come indicato. Per quanto riguarda eventuali aspiranti corsisti Lombardi, siete pregati di mettervi in contato preliminarmente con me. In attesa di VederVi al Corso, con i più cordiali saluti Gabriele Alari Ufficio Scientifico Studi e Ricerche SIAPAV ( Società Italiana di Angiologia e Patologia Vascolare ) Responsabile Regionale Lombardo SIDV ( Società Italiana di Diagnostica Vascolare ) Responsabile Dipartimento di Angiologia C

0 1 Gennaio 2019

Il Comitato Scientifico dell’Associazione Diastasi Donna organizza

DIASTASI DEI MUSCOLI RETTI ADDOMINALI Definizione, sintomi, diagnosi e trattamenti medici e chirurgici 1° Congrasso nazionale

Roma, 26 Gennaio 2019 Palazzo Falletti – Sala del trono – Via Panisperna, 2017

Prestigioso il Responsabile Scientifico – Prof. Alessio Caggiati, Medico Chirurgo specializzato in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, Dottore di Ricerca in Chirurgia Plastica e Direttore UOC Chirurgia Plastica IDI Roma – e paricolarmente qualificati i relatori che tratteranno il tema da tutti i punti i punti di vista, non escluso quello medico/riabilitativo. La partecipazione ai lavori dà diritto ad ottenere crediti ECM alle seguenti professioni:

  • Medici Chirurghi specializzati in:
    • Chirurgia plastica e ricostruttiva
    • Chirurgia generale
    • Ginecologia e ostetricia
    • Medicina generale
  • Fisioterapisti
  • Infermieri

Al congresso è stato concesso il patrocinio di

  • AICPE – Associazione Italiana Chirurgia Plastica Estetica
  • SIC – Società Italiana di Chirurgia
  • Ordine della Professione Ostetrica della Provincia di Roma

L’Associazione Diastasi Donna OdV nasce da

0 7 Dicembre 2018

Che sia stato un successo non ci meraviglia: lo è da sempre. Che il numero 13 non avrebbe portato alcun problema era scontato. Il “XIII International Perineology Meeting – Incontinence, sexual dysfunction, chronic pelvic pain, urinary tract infections” che si è tenuto a Treviglio il 30 Novembre e 1 Dicembre 2018 conferma l’eccellenza qualitativa e professionale del Team Multidiscipliinare del Pavimento Pelvico ideato e gestito da Oreste Risi insieme a colleghi che rappresentano il vertice della competenza in questa disciplina, in Italia (e pure all’Estero). Quest’anno ancora meglio degli anni scorsi. Ogni volta un passo avanti. Contenuti di altissimo livello, esposti, approfonditi e discussi nel modo più efficace. Relatori straordinari, anche dall’Estero, con traduzione simultanea. Ottima l’organizzazione. Per la prima volta, inoltre, una sessione teorico-pratica sulla coccigodinia, affidata a due mostri sacri del pavimento pelvico – Gianfranco Lamberti e Donatella Giraudo – moderati da un altro luminare della materia, Francesco Vallone. E, ancora per la prima volta, una sessione dedicata al punto di vista dei pazienti, affidata a FINCOPP Lombardia. Un evento importante, che qualifica la provincia bergamasca nel panorama scientifico nazionale e internazionale. Così lo ha presentato anche l’Eco di Bergamo, nell’articolo che

0 7 Dicembre 2018

C’è voluto tutto il coraggio del Dott. Oreste Risi, Responsabile e Scientifico del convegno, per inserire un intervento dedicato alla voce dei pazienti in quello che è probabilmente il più importante evento scientifico nazionale sull’incontinenza e i disturbi pelvici, il “XIII International Perineology Meeting – Incontinence, sexual dysfunction, chronic pelvic pain, urinary tract infections” che si è tenuto a Treviglio il 30 Novembre e 1 Dicembre 2018. E c’è voluto tutto il coraggio di FINCOPP Lombardia Onlus – Fedrazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico per raccogliere la sfida e presentarsi dinnanzi ad un tale uditorio per raccontarsi, raccontando l’altra faccia del tema: le paure del paziente. Già, il paziente, la persona. Quell’individuo che vive una vita, in un contesto sociale, familiare, lavorativo. Quell’uomo o quella donna così diversi da altri uomini ed altre donne ma accomunati dallo stesso peso: la vergogna e l’angoscia per un disturbo che sente dire si risolva con i pannolini profumati per non far sentire il cattivo odore in ascensore. La persona con in suoi affetti e le sue relazioni, la sua dignità, il suo ruolo, le sue ambizioni, le sue speranze. Uno di noi, giovane e meno giovane. Bambino, addirittura, quando – come è ormai noto – l’enuresi diventa un problema e non più una fa

0 13 Novembre 2018

Convegno pubblico

Incontinenza e non solo. Disturbi che si curano e si prevengono.

Mercoledì 7 Novembre 2018 – ore 18,00 Seriate – Teatro Aurora – Via del Fabbro, 5

Se in sala ci sono state più di 100 persone – persone comuni, cittadini, uomini e donne di ogni età – significa una sola cosa: che nove anni di sforzi per portare il tema dell’incontinenza fuori dal cono d’ombra della vergogna, a qualcosa sono serviti.

Se dopo 3 ore di convegno, oltre la metà dei partecipanti era ancora lì – nonostante l’ora, nonostante il tempo, nonostante la partita della Juventus – e ancora facevano domande, significa che il tema è stato interessante e trattato in modo corretto. Straordinari i Relatori, straordinario il Comune di Seriate, straordinaria la gente. Ottimo il lavoro del team di Politerapica. Grazie!

  Documenti: 7.11.2018 – Convegno “Incontinenza e non solo. Disturbi che si curano e si prevengono” – Locandina , , , , , , , , ,

0 3 Ottobre 2018

Si comincia con un seminario, al mattino, a Palazzo Frizzoni, e si prosegue nel pomeriggio con momenti musicali e danzanti nel cortile del palazzo mentre, sul Sentierone, molti gazebo saranno a disposizione per raccontare un mondo e una risorsa che non si conosce mai abbastanza. Questa è “Terza età, ricchezza per tutte le età: nuovi modelli di lavoro e di impegno sociale”, che si terrà il 20 Ottobre prossimo, a Bergamo. L’iniziativa, organizzata dall’Assessorato alla Coesione Sociale con i Centri della Terza Età (C.T.E.) e i Consorzi Sol.Co Città Aperta e Ribes, ha lo scopo di presentare alla cittadinanza i Centri della Terza Età, il loro ruolo e le prospettive che possono incontrare e offrire nella comunità cittadina. Il convegno, in Sala Consiliare, a Palazzo Frizzoni, inizierà alle 9,00 ed è previsto si concluda alle 12,30. Dalle ore 15.00 sino alle ore 18.00, sul Sentierone saranno allestiti gazebo dove i Centri della Terza Età presenteranno alla città molte delle iniziative realizzate nei singoli centri. L’Unità Operativa Anziani dell’Assessorato alla Coesione Sociale curerà uno spazio di informazione e orientamento sui servizi del Comune di Bergamo in favore della cittadinanza anziana. E intanto, nel cortile di Palazzo Frizzoni, tempo permettendo, musica e danza! L’iniziativa è aperta a tutti.

0 3 Ottobre 2018

Per il 13° anno consecutivo, si riunisce a Treviglio il vertice della competenza scientifica nazionale sui disturbi pelvici. Con loro, nomi di spiccato rilievo internazionale. L’obiettivo: fornire a Medici e Professionisti Sanitari una panoramica completa dello stato dell’arte nella diagnosi e terapia di problemi diffusissimi tra la popolazione e che riguardano aspetti della vita di rara delicatezza, con impatti fisici, emotivi, economici e sociali incalcolabili. Uno tra tutti, l’incontinenza che colpisce, in Italia, oltre 5.000.000 di persone. Terapie farmacologiche, riabilitative e chirurgiche, combinate tra loro, gestite necessariamente con approccio multidisciplinare: il pavimento pelvico è un insieme unico, di cui fanno parte gli organi e le funzioni urinarie, quelle fecali e quelle sessuali, maschili e femminili e pure pediatriche. Difficili da curare non perché ne manchino i mezzi e gli strumenti bensì per le difficoltà ad affrontarle da parte di chi ne soffre, uscendo allo scoperto da una inutile vergogna. Un giorno e mezzo intenso, un programma pieno al punto da renderne difficile la stesura. Per la prima volta, una sessione dedicata alla coccigodinia, affidata a due professionisti che possono essere considerati mostri sacri della fisioterapia applicata alla pelvi: Gianfranco Lamberti, Fisiatra e Donatella Giraudo, Fisioterapista e membro del Consiglio Direttivo d

0 4 Settembre 2018

Siamo alla sesta edizione del Corso di Alta Formazione della Scuola Nazionale per Professionisti Sanitari della Continenza e del Pavimento Pelvico gestita dalla FINCOPP – Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico di Bari. Obiettivi generali La Scuola Nazionale di Formazione e Perfezionamento per “Professionisti della Continenza e del Pavimento Pelvico” per fisioterapisti, infermieri e ostetriche, si pone come obiettivo l’assistenza, la gestione e la presa in carico delle persone che soffrono di incontinenza (uro/fecale) e sintomi da disfunzione del pavimento pelvico. Queste complesse problematiche spesso generano una grave alterazione della qualità di vita, il quadro che ne emerge è complesso e richiede un intervento di tipo multidisciplinare, un’ampia conoscenza e sensibilità da parte dei professionisti sanitari. L’obiettivo formativo ed educativo si realizza attraverso il miglioramento delle conoscenze anatomo-fisiologiche e patologiche dell’apparato urologico, ginecologico e colo-procotologico, nonché attraverso la descrizione di tecniche e strumenti fisioterapici e riabilitativi, di metodiche cliniche e del nursing. Oltre a ciò è necessario considerare tali problematiche anche dal punto di vista psico-sociale, sessuale e lavorativo al fine di r

0 4 Settembre 2018

L’Eco di Bergamo riporta un importante lavoro svolto da ATS Bergamo. Politerapica – Medicina Vicina, con i suoi Specialisti, organizza ogni anno, insieme alle Amministrazioni Comunali, incontri pubblici per parlare di Salute e promuovere, così, comportamenti sani e orientati al benessere. Perché se prevenire è meglio che curare, per prevenire è necessario conoscere. Molti incontri, in molti Comuni, con tante persone e, ogni volta, si torna sempre lì: i fattori di rischio! I fattori di rischio per malattie gravi come il Diabete, il Tumore o le Patologie Cardiocircolatorie ma anche quelli per malattie che non mettono a repentaglio la vita ma la possono rovinare pesantemente come il Mal di Schiena e le Patologie a carico dell’Apparato muscolo-scheletrico, dell’Apparato digerente e di altri importanti distretti dell’organismo. Ai fattori di rischio che rientrano nel nostro controllo – fumo, sedentarietà e peso – l’Eco di Bergamo dedica un articolo interessante, nel quale presenta un lavoro articolato di ATS Bergamo. Lo vogliamo condividere.