fbpx

Tag: Synlab

15 Settembre 2021
Abbiamo inaugurato insieme il Centro Prelievi

Sabato 11 Settembre abbiamo inaugurato insieme il Centro Prelievi di Synlab in Politerapica. Insieme ad importanti attori della Salute sul territorio. Tutti consapevoli della necessità di mettere a fattor comune l’entusiasmo, le risorse e le competenze di ognuno. E tutti con la volontà di farlo. A tutti è infatti chiaro che solo così si può rispondere in modo adeguato ai bisogni dei cittadini in tema di Salute. Salute nel senso pieno del termine. Quello definito dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Non solo assenza di malattia ma stato di completo benessere fisico, psichico e sociale.

Insieme e attenti ai contenuti di ognuno

Abbiamo avuto in sala personalità importanti, in rappresentanza del territorio e degli Enti socio-sanitari della bergamasca. C’era il Dott. Massimo Giupponi, Direttore Generale di ATS Bergamo e l’Ass. Gabriele Cortesi, Presidente dell’Ambito Territoriale di Seriate nonché Vice Sindaco e Assessore alle Politiche Sociali della città. Con loro, tre Sindaci: Cristian Vezzoli di Seriate, Simona D’Alba di Pedrengo e Giuseppe Togni di Cavernago. C’erano anche diversi Assessori alle Politiche Sociali: Federica Rosati di Scanzorosciate, Maria Britta di Cavernago e Evelina Mologni di Pedrengo. Sono state presenti anche due importanti Associazioni di Volontariato impegnate nella Salute: LILT Bergamo Onlus con la sua Presidente Lucia De Ponti e Insieme con il Sole dentro con la Presidente Marina Rota e il Consigliere Diletta Di Leo. Non sono manctai alcuni Medici di Medicina Generale e il Segretario Generale della Diocesi di Bergamo, Mons. Giulio Dellavite.

Con noi il Dott. Cosimo Ottomano, Direttore Medico di Synlab e in videocollegamento il Dott. Andrea Buratti, Amministratore Delegato di Synlab.

E ognuno ha avuto da dire cose interessanti per tutti gli altri.

Abbiamo inaugurato insieme il Centro Prelievi

Abbiamo inaugurato insieme il Centro Prelievi. E’ stata un’importante occasione di incontro e di ascolto.

Tutti sono stati interessati all’intervento del Dott. Cosimo Ottomano,  che è responsabile medico dei laboratori Synlab. Il Dott. Ottomano è una personalità molto nota per le sue competenze e la sua etica preofessionali ma anche per la sua grande umanità. Ha raccontato quale sia il metodo con sui si eseguono le analisi mediche in Synlab. E’ sceso nei dettagli dei processi aprendo ai presenti un mondo affascinante e rigoroso.

Non poteva essere diversamente, peraltro. Durante la pandemia tutti abbiamo imparato a conoscere dell’esistenza di Synlab. Il suo ruolo è stato determinante, in Italia, in Lombardia e, in particolare in provincia di Bergamo, per affrontare una condizione drammatica mai vista prima. Il suo è stato un ruolo efficace ed efficiente, possibile anche con l’adozione di moderni strumenti telematici (la Telepatologia).

Anche l’intervento del Dott. Andrea Buratti era atteso da tutti. Il Dott. Buratti è Amministratore Delegato di Synlab Italia. Ha voluto partecipare per ascoltare e per raccontare. Ha raccontato di Synlab e della sua attenzione al territorio. “Essere un gruppo di grandi dimensioni – ha detto poi – ci permette di fronteggiare una casistica importante che comporta, a sua volta, un incremento della nostra esperienza sul campo; non da meno, la possibilità di far fronte ad importanti investimenti in tecnologie  all’avanguardia è fondamentale per garantire qualità ed eccellenza”.

Il Dott. Giupponi è stato chiaro

Il Dott. Massimo Giupponi, Direttore Generale di ATS Bergamo, lo ha detto chiaramente. Questo è un evento importante. Qui ci sono attori diversi del territorio, impegnati nella salute. Ci sono strutture sanitarie e enti pubblici. Ci sono associazioni e medici di medicina generale. Sono presenti istituzioni sanitarie. Questo è il modello di lavoro che deve essere adottato in provincia di Bergamo. Soprattutto ora, quando siamo chiamati all’implementazione del PNRR nella nostra provincia. Solo così si può realizzare l’assistenza socio sanitaria del futuro.

Ha riconosciuto a Politerapica di lavorare in questo modo da sempre e ha ringraziato Synlab per esserci state ed esserci. Ha detto poi che questo è quello che dobbiamo continuare a fare. Ognuno è necessario per costruire l’insieme. Le competenze e le esperienze di ognuno sono uhualmente importanti. L’assenza di uno toglie un pezzo al progetto. Non importa se quel pezzo sia piccolo o grande: è un pezzo che contribuisce a realizzare il tutto.

Sulla stessa linea il Presidente dell’Ambito Territoriale di Seriate, l’Ass. Gabriele Cortesi. Si è detto orgoglioso di partecipare all’inaugurazione di un servizio per i cittadini ma soprattutto di essere soddisfatto per un altro progetto realizzato in sinergia tra strutture diverse, nell’Ambito Territoriale di Seriate. Anche lui ha riconosciuto il ruolo di Politerapica nel cercare di lavorare insieme per il territorio.

Hanno avuto valore per tutti gli interventi di Cristian Vezzoli, Sindaco di Seriate e di Simona D’Alba, Sindaco di Pedrengo. Stavamo lavorando insieme e ognuno era protagonista dell’evento. Non è mancato il saluto della Curia di Bergamo portato da Mons. Dellavite che ha proposto una simpatica riflessione sugli angeli della salute.

Il percorso di Politerapica

Politerapica è una struttura sanitaria privata accreditata. Non in convenzione ma accreditata. Accreditata perché ha voluto il riconoscimento istituzionale dell’eccellenza del suo approccio. Alta qualità dei suoi servizi, adeguati ai più elevati standard professionali. E in Politerapica il paziente è al centro dell’attenzione perché da noi l’approccio è quello multidisciplinare.

Non ci fermiamo qui però. Noi crediamo davvero nella responsabilità sociale di impresa. Noi crediamo che Politerapica appartenga al territorio e debba mettere a disposizione del territorio le sue competenze. Lo facciamo in due modi. Andiamo sul territorio a promuovere l’educazione alla Salute tra i cittadini. Lo facciamo cercando e offrendo collaborazione alle Istituzioni del territorio, ai suoi operatori socio sanitari e ad Associazioni di pazienti. Anche ad organizzazioni ed enti privati. Con loro organizziamo eventi di screening per la prevenzione e la diagnosi precoce di patologie gravi o poco considerate.

Stiamo poi attenti ai bisogni dei cittadini in tema di Salute e rispondiamo con progetti adeguati. Anche questi in sinegia con altri Enti. In questo senso, per esempio, abbiamo avviato l’Ambulatorio Multidisciplibnare di Chirugia Pediatrica e quello sugli Acufeni.

In quest’ottica si colloca il Centro Prelievi di Synlab in Politerapica.

Abbiamo inaugurato insieme il Centro Prelievi. Politerapica e Synlab

Politerapica e Synlab collaborano da anni. Due strutture che si occupano di Salute lavorano insieme per rispondere alle esigenze del territorio, con l’eccellenza dei loro reciproci approcci. Sinergia, attenzione al territorio e eccellenza, questi sono i modelli di ognuna delle due strutture.

Insieme abbiamo lavorato nel pieno della pandemia. Unendo l’impegno e gli sforzi di ognuno, abbiamo eseguito tamponi Covid in quantità significative, con referti forniti in tempi rapidissimi. Ci siamo ritrovati a lavorare anche di notte. I loro dirigenti e i nostri collaboratori. Siamo rimasti in prima linea e la stampa ha ripetutamente riferito del nostro lavoro.

Ora, insieme, abbiamo avviato il Centro Prelievi di Seriate. Ce ne era bisogno e lo abbiamo aperto. Gli abbiamo dato un’impronta flessibile. Siamo a disposizione degli utenti dal Lunedì al Sabato. Lo siamo per prestazioni convenzionate col Servizio Sanitario e per prestazioni private. Gli utenti possono evitare le code prenotandosi sul sito di Synlab ma possono anche presentarsi spontaneamente in struttura. Siamo aperti a tutti e accogliamo tutti. I referti sono poi rilasciati sul sito e i pazienti non hanno neanche bisogno di venirli a ritirare di persona.

Abbiamo inaugurato insieme il Centro Prelievi

Lo abbiamo inaugurato insieme con un evento corale. Ha rappresentato una tappa di quel lavoro fatto di risorse messe a disposizione da tutti per un lavoro comune che Politerapica facilita da sempre. E’ stato un momento utile per fare il punto insieme di questo percorso. E’ stato anche un punto di partenza per nuovi progetti.

Insieme si può. Insieme funziona.

Copertura mediatica

Il Centro Prelievi di Synlab in Politerapica è evidentemente una notizia di interesse pubblico e Sesaab, il gruppo che esprime i più importanti organi di informazione della provincia di Bergamo l’ha ripresa.

Articolo dell’Eco di Bergamo:
L’Eco di Bergamo – 12.9.2021 – Inaugurazione Centro Prelievi in Politerapica – Def

Servizio Bergamo TV TG:

Immagini

Ass. Evelina Mologni

 

 

 

18 Giugno 2021
Apertura nuovo centro prelievi a Seriate

L’Eco di Bergamo dà notizia dell’apertura del nuovo centro prelievi a Seriate, in Politerapica. Si tratta di una notizia importante per gli abitanti della zona. Il nuovo centro prelievi rappresenta infatti un arricchimento dell’offerta diagnostica per il territorio. Rispondiamo così ad un’esigenza concreta dei cittadini di Seriate e dei Comuni limitrofi. Siamo infatti convinti che in un bacino di utenza così ampio, un nuovo centro per esami di laboratorio sia necessario. Tanto più che eseguiamo anche prelievi per tamponi Covid-19 e esami sierologici.

Qui l’articolo integrale: L’Eco di Bergamo – 16.6.2021 – Centro prelievi in Politerapica – Completo

Apertura Lunedì 21 Giugno

Le attività iniziano Lunedì 21 Giugno. Il centro è aperto tutti i giorni, da Lunedì a Sabato. Negli orari tra le 7,30 e le 9,30, si eseguono prelievi per esami di laboratorio di ogni genere. Negli orari, invece, dalle 10,30 alle 14,00, si eseguono prelievi per tamponi Covid-19.

Per gli esami di laboratorio, l’attività si svolge in convenzione col Servizio Sanitario oltre che in regime privatistico. Accettiamo, quindi, persone con la “ricetta rossa” e persone che vengono privatamente. Gli esami per i tamponi Covid vengono invece eseguiti a pagamento.

A tutti suggeriamo di prenotarsi sul portale https://locate.synlab.it/. Chi lo desidera può anche scaricare sul proprio telefonino la APP MySinlab. Naturalmente si può contattare Politerapica anche telefonicamente.

Collaborazione Politerapica e Synlab Italia

Politerapica e Synlab Italia collaborano da tempo. La nostra struttura si affida da anni alla loro professionalità e competenza. Synlab è, infatti, un colosso internazionale nella diagnostica di laboratorio. Con loro, Politerapica ha rappresentato e rappresenta un punto di riferimento per i tamponi Covid. Sono state numerosissime le persone che si sono rivolte a noi per questo esame. In questa occasione abbiamo testato l’efficiacia e l’efficienza della nostra collaborazione.

Crediamo di avere ottenuto un buon risultato e abbiamo deciso di andare oltre. Abbiamo aperto un centro prelievi presso di noi per esami di laboratorio oltre che per tamponi Covid. Synlab Italia gestisce l’attività. Politerapica mette a disposizione personale e strutture. In realtà, non ic sono confini. Lavoriamo insieme e facciamo sinergia.

Questo è il modo più efficace per occuparsi di Salute.

Apertura nuovo centro prelievi a Seriate

L’inziativa di Synlab e di Politerapica arricchisce il numero di servizi e prestazioni che la nostra struttura offre ai cittadini e al territorio. Noi pensiamo che il paziente debba essere al centro dell’attenzione. Non è lui che deve correre da uno specialista all’altro o da un centro all’altro. Siamo noi che dobbiamo stare intorno a lui e prenderlo in carico.

Questa è Medicina Vicina, la nuova idea di Salute di Politerapica. I nostri professioniti forniscono prestazioni senza liste di attesa e a costi accessibili. Lo fanno lavorando insieme intorno alla persona che si rivolge a noi. E pure intorno ai loro cari.

 

Politerapica è a Seriate, in Via Nazionale 93.
Per informazioni e prenotazioni si può telefonare al numero 035.298468.

 

14 Giugno 2021
Analisi mediche e tamponi in Politerapica

E’ ora possibile sottoporsi ad analisi mediche e tamponi in Politerapica. Il Centro, che ha sede a Seriate in Via Nazionale 93, aggiunge un servizio importante alle sue prestazioni. L’attività è frutto di una collaborazione sempre più stretta tra Synlab Italia e Politerapica – Terapie della Salute.

Orari comodi e facile accesso

Il Centro prelievi inizia le sue attività Lunedì 21 Giugno. Il servizio è disponibile dal Lunedì al Sabato. Gli orari di apertura sono dalle 7,30 alle 9,30 per prelievi di qualsiasi tipo, escluso tamponi Covid-19 e dalle 10,30 alle 14,00 per prelievo tamponi Covid-19.

Sono erogate prestazioni in regime privatistico e in convenzione col Sistema Sanitario. Esami di laboratorio del sangue e delle urine, esami istologici, pap-test e tamponi. Anche test prenatali e esami genetici.

A disposizione del pubblico c’è un efficiente sistema salva-code. Gli utenti possono, infatti, prenotare le prestazioni all’indirizzo web locate.synlab.it. Possono anche scaricare la APP MySinlab dal sito di Synlab. Rimane sempre la possibilità di presentarsi direttamente in sede, negli orari di apertura del servizio, anche senza prenotazione.

La posizione della sede di Politerapica è particolarmente favorevole per i cittadini di Seriate e dei Comuni limitrofi. La disponibilità da Lunedì a Sabato, nei primissimi orari del mattino, rende il servizio facilmente fruibile. L’ampio parcheggio di cui disponiamo ne facilita l’accesso.

Non solo analisi mediche ma anche tamponi e test Covid in Politerapica

Il nuovo centro prelievi esegue anche i test per il Covid. E’ il proseguimento di un’attività che ha visto Politerapica molto impegnata negli ultimi tredici mesi. Nel pieno della pandemia da Covid-19, la nostra struttura si è attivata subito. Abbiamo voluto mettere a disposizione di cittadini e territorio i migliori test. Lo abbiamo fatto con Synlab e abbiamo proposto test sierologici e tamponi molecolari. Su questo punto siamo stati sempre decisi. Riteniamo infatti che i test rapidi non abbiano i livelli di attendibilità dei test molecolari. In una situazione così pericolosa per le persone e la comunità, l’attendibilità è un fattore che non può essere sottovalutato.

A Maggio del 2020, poi, Synlab ha annunciato un’ottimizzazione organizzativa e tecnologica nell’ambito dei test diagnostici per Covid-19. Questo ha permesso di offrire al pubblico il Tampone Molecolare con tempi di refertazione più brevi. Inoltre, la nuova soluzione tecnologica ha permesso di identificare le varianti conosciute.  Anche in quell’occasione, Synlab ribadiva che il test molecolare è il test di riferimento per la diagnosi di infezione da SARS-CoV-2. Questo permette un risultato affidabile e sicuro.

Scarica la cartolina del nuovo Centro: Cartolina Cuore_SERIATE 105×148 (4)

Synlab Italia

Synlab è il leader Europeo nella fornitura di servizi di diagnostica medica. Propone un’offerta completa di servizi di Medicina di Laboratorio per Pazienti, Medici, cliniche e per l’industria farmaceutica. Oggi, il Gruppo è presente in 4 continenti e impiega oltre 20.000 collaboratori. Il suo fatturato ha raggiunto i 2 miliardi di Euro. Esegue circa 500 milioni di esami ogni anno.

Synlab Italia è un network nazionale di Laboratori dotati di Punti Prelievo e Centri Polidiagnostici. Fornisce così un servizio di alta qualità, in modo capillare, in tutta Italia. E’ un network che adotta un nuovo approccio “integrato” all’innovazione medica, alla prevenzione e alla cura della salute. Questo in conformità agli standard qualitativi di eccellenza europei.

Synlab Italia rappresenta il più importante gruppo di diagnostica integrata nel nostro Paese. E’ anche il primo interlocutore nei servizi di diagnostica di Laboratorio per molti Specialisti e Laboratori Clienti. E’ strutturata in modo articolato. Impiega 1.700 dipendenti diretti, 1.500 liberi professionisti e 150 operatori di logistica. Il suo fatturato ha raggiunto i 230 milioni di Euro. Esegue più di 35 milioni di analisi ogni anno e 1,5 milioni di prestazioni poliambulatoriali e imaging.

Analisi mediche e tamponi in Politerapica

Con il nuovo centro prelievi, inizia un nuovo capitolo nella storia di Politerapica. Un capitolo importante per noi e per il nostro territorio. Lo viviamo con l’entusiasmo e la determinazione che ci accompagnano da sempre nei 13 anni di vita della nostra struttura.

Il nostro approccio è sempre stato quello di rispondere ad esigenze dei cittadini. Lo facciamo con soluzioni di alto livello che possano offrire prestazioni di qualità. La nostra visione è quella dell’approccio multidisciplinare, dove il paziente è posto al centro dell’attenzione di tutti noi. Non è lui che deve girare da uno specialista all’altro, da un servizio all’altro. Sono i professionisti che devono lavorare intorno a lui, in modo sinergico e integrato.

Crediamo anche nell’importanza di sinergie con le strutture già presenti sul territorio. Riteniamo che questo sia il modo per rispondere ad esigenze sempre più complesse nel settore della Salute. Parliamo di un ambito estremamente importante per la vita delle singole persone e per quella della comunità. Un ambito nel quale, però, si soffre di carenza di risorse. La risposta è la collaborazione. La nostra risposta.

Oggi proponiamo analisi mediche e tamponi in Politerapica. Lo facciamo con Synlab e siamo certi di proporre un servizio di qualità. Inizia un nuovo capitolo nella nostra storia. Lo viviamo, come sempre, con tutta l’attenzione verso le persone e la comunità. Perché Politerapica è Medicina Vicina.

 

31 Gennaio 2021
Sui Tamponi Covid-19 interviene l

Sui Tamponi Covid-19 interviene l’Eco di Bergamo con un approfondito e articolato pezzo di mezza pagina sui nuovi tamponi molecolari di Synlab e sullo studio che conferma la scarsa attendibilità di quelli rapidi. Lo firma Luca Bonzanni, un giornalista che vediamo da tempo impegnato su temi delicati quando non spinosi.

Qui si può scaricare l’articolo integrale in formato .pdf: L’Eco di Bergamo – 31.1.2021 – Tamponi Synlab e antigenici

Il tampone molecolare veloce

Entra subito nel merito, l’articolo, che apre sull’annuncio del nuovo tampone di Synlab:
Più veloce e più efficace. È il nuovo tampone molecolare «veloce» messo a punto da Synlab, tra le principali realtà europee della diagnostica – anche per quanto riguarda la ricerca del Sars-CoV-2 – e che nella Bergamasca fornisce il proprio servizio a diversi laboratori e ambulatori privati”.

E aggiunge:
“Perché se nuove varianti si affacciano all’orizzonte, per esempio, è necessaria la certezza che non sfuggano al test. Il nuovo test di Synlab, sviluppato secondo i più aggiornati protocolli dell’Oms e «monitorato» anche da controlli esterni tra cui quelli dell’Istituto Superiore di Sanità, è in grado di rilevare appunto tutte le mutazioni del virus di cui ogni giorno si parla“.

Non è il “bastoncino” usato per il test a cambiare:
“«L’innovazione è legata ai reagenti e ai macchinari utilizzati per la processazione – spiega Andrea Fabbri, Chief Commercial Officer di Synlab -, che aggiorniamo costantemente per accorciare i tempi del responso, ora in 24 ore (mediamente con altre tecnologie se ne impiegano 48, ndr), e per far sì che non sfuggano le varianti»”. 

Limitata affidabilità dei tamponi rapidi

C’è poi l’altro tema sul tavolo. Lo studio eseguito da Synlab su 20.000 persone sui test antigenici (test rapidi). Il risultato è la conferma che su soggetti asintomatici, questi test possono produrre il 40% di risultati falsi negativi.

Ancora, l’articolo va diritto al nocciolo:
“Sullo sfondo, c’è anche un’altra questione. E cioè i margini di rischio che si stanno osservando nei test antigenici rapidi: secondo uno studio condotto da Synlab su 20 mila soggetti asintomatici, quasi il 40% dei positivi non viene rilevato attraverso quest’altra tecnologia, che sì può dare un esito in quindici minuti circa, ma appunto è soggetto a margini di (in)certezza piuttosto labili. Con tutto ciò che ne consegue”.

E prosegue:
“«In particolare l’errore degli antigenici si rileva più frequentemente sugli asintomatici, con un elevato numero di falsi negativi, mentre funziona benissimo sulla popolazione sintomatica – spiega Fabbri -. Se una persona invece non ha sintomi ed è nella fase iniziale di incubazione, il rischio di falso negativo si alza: e le conseguenze possono essere molto pericolose. Per questo la nostra posizione è quella di eseguire solo tamponi molecolari, il Golden Standard dell’Oms. E per questo abbiamo ulteriormente approfondito la nostra tecnologia»”.

Per aggiungere cheIl tampone molecolare, tra l’altro, è l’unico test riconosciuto per effettuare viaggi internazionali“.

In provincia di Bergamo

Scrive Luca Bonzanni che dai giorni scorsi è arrivata anche nella bergamasca la nuova tecnologia di Synlab per l’esecuzione di tamponi molecolari veloci.

E aggiunge:
“Tra i centri che si affidano a Synlab per la processazione dei test e che dunque propongono questo tampone  molecolare più efficace e veloce nei tempi di risposta, c’è Politerapica, centro medico con sede a Seriate”.

Il giornalista riporta poi alcuni commenti del direttore di Politerapica:
“«Si tratta di un’innovazione tecnologica di altissimo livello. I falsi negativi in cui si incorre tramite gli antigenici rapidi possono essere un pericolo per la salute pubblica: se una persona con l’infezione risulta invece un falso negativo ed entra per esempio in azienda, la catena del contagio può ampliarsi in maniera significativa. Con il test molecolare “classico”, invece, i responsi sono certi. E ora la velocità nell’ottenere l’esito è sensibilmente cresciuta, con l’esito in 24 ore, così come si ha la certezza di intercettare le nuove varianti del virus che si stanno affacciando con sempre più frequenza»”.

Sui Tamponi Covid-19 interviene l’Eco di Bergamo

Ancora un intervento attento e approfondito, quello del quotidiano della provincia di Bergamo. Lo conosciamo per la sua capacità di essere sempre presente nella realtà del territorio. Lo è stato e lo è, con ancora maggiore impegno e senza interruzioni, anche nella drammatica pandemia che ha colpito in modo particolare le nostre zone.

Un’attività condotta con passione e rigore professionale che ha fatto meritare al giornale prestigiosi riconoscimenti nazionali e internazionali.

Orgogliosi e rassicurati dalla presenza di questa testata, qui, in mezzo a noi.

30 Gennaio 2021
Synlab annuncia nuovo tampone

Synlab annuncia un nuovo tampone per la diagnosi di Covid-19. Il nuovo tampone molecolare è disponibile dal 29 gennaio 2021. Rileva tutte le varianti di SARS-CoV-2 conosciute tra cui, naturalmente, quella inglese. Il tempo di refertazione è di 24 ore.

Politerapica esegue i tamponi per la diagnosi di Covid-19 con Synlab. A tutti i pazienti che si rivolgono a Politerapica per l’esecuzione di tampone sarà da subito applicata la nuova tecnologia.

Un annuncio importante

La comunicazione di Synlab è chiara e non nasconde la soddisfazione. “NUOVO test tampone molecolare veloce – SARS-CoV-2 RNA” è l’oggetto della lettera ricevuta da Politerapica e inviata a tutti laboratori che collaborano col gruppo.

Il contenuto annuncia il “lancio, a partire dal 29 gennaio 2021, del nuovo Tampone Molecolare Veloce di Synlab per la ricerca molecolare di RNA di SARS-CoV-2, reso possibile dalla continua innovazione tecnologica da parte del Gruppo Synlab”

e prosegue precisando che il tempo di refertazione “sarà di 24 ore indicative dall’invio del campione presso i nostri laboratori, con la rassicurazione del massimo impegno volto a garantire l’emissione dei risultati nel minor tempo possibile”.

Si tratta di un tempo che Synlab applicava già per i tamponi eseguiti in Politerapica e che ora viene confermato.

Le caratteristiche del nuovo tampone

Si legge ancora nella comunicazione del Gruppo che “Il nuovo tampone molecolare di Synlab per la ricerca molecolare è caratterizzato da:

  1. Costante aggiornamento ai protocolli OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità con test gold standard riconosciuti da tutti i Paesi: il tampone molecolare è l’unico test riconosciuto per effettuare viaggi internazionali;
  2. Rilevamento di target specifici di SARS-CoV-2, minimizzando il rischio di falsi positivi e falsi negativi, grazie ad un costante aggiornamento dei metodi di laboratorio;
  3. Aggiornamento costante dei target specifici rilevati in modo che tutte le varianti di SARS-CoV-2 conosciute siano rilevate;
  4. Partecipazione ai Controlli di Qualità Esterni con l’Istituto Superiore di Sanità, organi regionali e certificatori europei, oltre al monitoraggio di Controlli di Qualità interni. 

Qui la comunicazione integrale di annuncio del nuovo tampone: 20210128_New Sars Cov-2 RNA

Il gruppo Synlab

Synlab è il gruppo leader in Europa nei servizi di diagnostica medica.

In Italia dispone di una rete nazionale di laboratori dotati di punti prelievo e centri polidiagnostici. Nel nostro Paese impiega oltre 2.800 dipendenti e collaboratori distribuuiti su 250 centri sul territorio e può essere considerato il più importante gruppo di diagnostica integrata in Italia.

Politerapica – Centro prelievi tamponi

Da Maggio 2019, in piena prima ondata della pandemia in Italia e, in particolare, nella provincia di Bergamo, Politerapica è impegnata nell’esecuzione di tamponi molecolari per la diagnosi di Covid-19. Si è trattato di rispondere in modo rapido ed efficace ad una drammatica esigenza del nostro territorio.

Il nostro Centro collabora da molto tempo con Synlab per l’esecuzione di esami diagnostici come esami istologici, pap-test, tamponi vaginali e rettali e, ancora con Synlab ha affrontato questa emergenza. Il rapporto pluriennale col laboratorio e la nostra abitudine a reagire tempestivamente alle necessità dei cittadini in tema di salute ci ha permesso di farlo in modo efficiente.

Eseguiamo i prelievi per i tamponi entro le 24 ore dalla richiesta e riceviamo da Synlab la loro refertazione entro le 24 ore successive. Una sinergia capace di produrre risultati di grande valore per la salute del territorio.

 

Politerapica è a Seriiate, in Via Nazionale 93.
Per informazioni e prenotazioni: Tel. 035.298468.