Politerapica: Incontinenza: un’intera pagina <br/> su La Repubblica di oggi.

Incontinenza: un’intera pagina
su La Repubblica di oggi.

Incontinenza: un’intera pagina
su La Repubblica di oggi.
0 25 Giugno 2019

Se La Repubblica decide di dedicare un’intera pagina al tema dell’incontinenza, vuol dire che il tema non solo è reale ma è anche proprio grosso. Una ricerca dell’Università del Michigan ci fornisce due indicazioni preziose che hanno pieno valore anche qui, in Italia:

  • circa metà delle donne over 50 ha sofferto di incontinenza almeno una volta nella vita, ma i due terzi delle interessate non ne parla con il proprio medico per evitare imbarazzi e preferisce piuttosto indossare assorbenti e abiti scuri e ridurre il consumo di liquidi (cosa molto grave per la salute, considernado che il corpo ha bisogno di molta acqua)
  • i medici di medicina generale probabilmente dovrebbero affrontare più spesso l’argomento con le proprie pazienti

E’ quello che raccontiamo da anni, almeno da 20, da quando Fincopp è stata fondata:

  • l’incontinenza si cura
  • strutture e operatori sanitari devono collaborare per affrontare quello che è un tabù

E proprio la parola tabù è presente nel titolo del lungo articolo, nel quale il giornalista Simone Valesini fa un’approfondita analisi del disturbo dell’incontinenza con Francesco Diomede, Presidente di Fincopp: “Incontinenza. Il tabù di dover correre in bagno. Non riescono a trattenere l’urina. In Italia sono più di 6 milioni”.

Cause, effetti, impatti umani, sociali, psicologici, relazionali ed economici, questi ultimi non solo per i pazienti ma anche per la Sanità Pubblica e per la Società. Di questo e di molto di più si parla, ponendo l’accento sul fatto che questo problema riguarda “giovani e anziani, donne in menopausa e vittime di incidenti; peccato che se ne parli poco e spesso le risposte sono insufficienti”.

Non meno importante il pezzo dedicato alla prostata, con il contributo di Aldo Francesco De Rose, specialista in Andrologia e Urologia clinica dell’Università di Genova e Presidente dell’Associazione Andrologi Italiani (ASS.A.I.) che tocca anche il tasto delle protesi peniene e sfinteriali.

Lo ripetiamo: se La Repubblica decide di dedicare un’intera pagina al tema dell’incontinenza, vuol dire che il tema non solo è reale ma è anche proprio grosso.

Vai alla pagina 7 di La Repubblica – Salute Medicina di oggi, 25.6.2019: La Repubblica – 25.6.2019 – Incontinenza