Eco di Bergamo su Fincopp e Politerapica: visite gratuite

24 Giugno 2020
Eco di Bergamo su Fincopp e Politerapica

Eco di Bergamo su Fincopp e Politerapica per annunciare il programma delle visite gratuite organizzate dai due enti in occasione della XV Giornata per la Prevenzione e la Cura dell’Incontinenza.

Un’attività importante

Già, un’attività importante per ottenere così tanta attenzione, quella di Fincopp Lombardia OdV e di Politerapica – Terapie della Salute, centro accreditato Fincopp OdV. Si tratta di un insieme di iniziative per trattare a viso aperto il tema dell’incontinenza e delle disfunzioni del pavimento pelvico. Qualcosa di cui ancora si ha vergogna addirittura a parlare. Per questo Fincopp nazionale si è prodigata con grande impegno per ottenere dal Ministero della Salute, con DPCM 10.5.2006, l’istituzione della Giornata Nazionale per la Prevenzione e la Cura dell’Incontinenza.

La Giornata Nazionale per la Prevenzione e la Cura dell’Incontinenza

La Giornata ha due obiettivi

  • svolgere un’intensa attività di sensibilizzazionne e informazione su qualcosa che si conosce poco e male
  • offrire ai cittadini la possibilità di visite gratuite di prevenzione e diagnosi precoce per l’incontinenza e le molte altre disfunzioni del pavimento pelvico.

Il tema dell’incontinenza, bisogna dirlo, è innanzi tutto un tema culturale. Molti pensano cche succeda a pochi, che sia una iattura e che ci si debba vergagnare. Molti di più pensano che ci si debba rassegnare. Tutto questo è falso!

L’incontinenza e i disturbi del pavimento pelvico colpiscono milioni e milioni di persone in età attiva. Se così non fosse, non ci sarebbero aziende che spendono cifre enormi per pubblicità televisiva, in prima serata, sui pannolini. E questa è l’altra parte falsa di questa storia: l’incontinenza e le disfunzioni del pavimento pelvico si curano. Addirittura si possono prevenire. I pannolini, le mutandinen e i pannoloni non sono necessari se non in alcuni specifici casi che rappresentano una parte esigua del fenomeno.

Un disturbo con molte conseguenze – Inutili!

L’impatto dei disturbi delle cosiddette parti basse è terribile. Riguarda diverse sfere esistenziali della persona.

  • Quella emotiva:
    vive nella paura di puzzare e di essere riconosciuta come una persona sporca, riduce le relazioni sociali, tende a isolarsi, ha problemi addirittura in famiglia, ne soffre anche sul piano della sua vita sessuale… e ne soffre pure il partner
  • Quella lavorativa:
    l’incontinenza è considerata una delle principali cause di assenteismo
  • Quella fisica:
    se non trattata correttamente, produce complicanze altri disturbi
  • Quello economico:
    tra assenteismo e costo per i pannoloni quando non passati dal Servizio Sanitario – magari neppure richiesti per vergogna – l’esborso economico per le famiglie è davvero notevole

Senza pensare al costo per il sistema economico e per quello sanitarrio dello Stato.

Conseguenze inutili, dicevamo, perché, lo ripetiamo ancora, nella stragrande magggioranza dei casi si cura!

Il calendario delle visite gratuiye

  • Venerdì 26 Giugno
    • dalle 15 alle 18
      Visite ginecologiche col Dott. Gianni Baudino
    • dalle 16 alle 19
      Visite urologiche maschili e femminili col Dott. Oreste Risi
  • Lunedì 29 Giugno
    • dalle 15 alle 18
      Visite proctologiche maschili e femminili col Dott. Marco Bianchi
    • dalle 15 alle 18
      Consulenza psicologica con la Dott.ssa Valeria Perego

Le visite e le valutazioni si tengono presso la sede di Fincopp Lombardia OdV e di Politerapica, a Seriate, in Via Nazionale 93.

E’ necessaria la prenotazione, chiamando il numero 035.221931 o il numero 035.298468.