Politerapica: Diastasi addominale da gravidanza: <br/> ce la racconta il Dott. Andrea Lisa.

News

0 23 Giugno 2019

Il problema è più diffuso di quanto si immagini e il Dott. Andrea Lisa – specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva e collaboratore di Politerapica, nell’ambito del progetto Medicina Vicina – lo descrive correttamente, sia pure con un linguaggio semplice, comprensibile a chiunque. Vai all’articolo: L’Eco di Bergamo – 23.06.2019 – Diastasi addominale – Dott. Andrea Lisa – Completo.docx Bisogna aggiungere che non sono molti i centri che se ne occupano. Politerapica è tra quelli. Approcciamo il disturbo in modo conservativo con programmi riabilitativi fisioterapici “disegnati” sulla paziente o, quando non ci sono alternative, il Dott. Lisa valuta tempi e modi di un eventuale intervento chirurgico che esegue in strutture pubbliche. Anche per questo, lavoriamo con l’Associazione Diastasi Donna OdV, con la quale abbiamo una convenzione in essere per permetetre alle loro pazienti un accesso ancora più facilitato alle nostre prestazioni. Il tema deve essere sicuramente importante e di interesse generale, visto che il più importante organod i stampa della provicncia di Bergamo ha deciso di riprendere l’articolo del Dott. Lisa anche nella sua pagina web, con un bel pezzo intitolato

0 21 Giugno 2019

21.6.2019 – Bergamo TV ospita Fincopp Lombardia, ASST BG Ovest e Politerapica: XIV Giornata Nazionale per la Prevenzione e la Cura dell’Incontinenza. In studio: – Gianni Baudino. Uroginecologo, Socio di  Fincopp Lombardia Onlus e Docente di Fincopp Nazionale – Pasquale Intini, Direttore di Politerapica e Consigliere Fincopp Lombardia L’incontinenza è un dramma se bisogno che lo sia. Ne soffrono 5.000.000 di persone in Italia, il 60% sono donne. Riguarda anche i bambini. Si cura! E si può pure prevenire.

0 29 Maggio 2019

Fincopp – Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico Onlus compie 20 anni!

  • Vent’anni di impegno e di lavoro duro.
  • Vent’anni gestiti con fatica ma sempre con entusiasmo.
  • Vent’anni dedicati a rappresentare, sostenere e proteggere i pazienti che soffrono di incontinenza e disturbi del pavimento pelvico.
  • Vent’anni per fare uscire dal cono d’ombra della vergogna un problema di cui non ci si deve e non ci si può vergognare.
  • Vent’anni per raccontare alle Istituzioni un dramma umano, sociale ed economico prima ancora che sanitario che non può essere ignorato in un Paese civile.
  • Vent’anni per ottenere che ci si faccia carico – in modo corretto, efficace e rispettoso – dei milioni e milioni di persone che soffrono di questi disturbi in Italia.
  • Vent’anni per rispondere ai bisogni dei pazienti e dei loro famigliari.
  • Vent’anni per sensibilizzare le strutture sanitarie.
  • Vent’anni per formare le professioni sanitarie.
  • Vent’anni per fare capire che l’incontinenza si cura (solo che lo si sappia!).
  • Vent’anni… vent’anni per fare tutto questo e molto di più.

Vent’anni che sono un inizio: quello di un lavoro che deve proseguire per il molto che abbiamo ancora davanti. A questo è dedicato il VII Convegno Nazionale Fin

0 26 Maggio 2019

Un articolo del Dott. Oreste Risi è sempre una lezione di educazione alla Salute. Anche quando riguarda cose che il pudore ci ha abituati a tenere nascoste. Si parla di vescica iperattiva e di incontinenza. Tema difficile perché tutte le volte che si tratta delle “parti basse” e dei loro problemi, scatta la ritrosia e la vergogna. Nessuno ha il coraggio di affrontare questo argomento con la necessaria serenità e distanza per una questione che riguarda milioni di persone e che, come dice qualcuno, “uccide la vita”. Ci aiuta il Dott. Risi che ci accompagna con semplicità attraverso un percorso che ci permette di vedere quasi dall’interno i nostri organi pelvici preposti alla funzione urinaria, il loro funzionamento, i loro possibili problemi e lel loro soluzioni. Alla fine ci sentiamo più sereni. Scopriamo che non siamo un’eccezione quando soffriamo di certi disturbi come l’incontinenza. Capiamo perché ci vengono. Impariamo che si possono curare con successo. Soprattutto, comprendiamo che li possiamo affrontare e che  non ne dobbiamo avere paura. Vai al link per scaricare l’articolo in formato .pdf L Eco di Bergamo – 26.5.2019 – Articolo Oreste Risi. Incontinenza- Composto.docx Il Dott. Oreste

0 28 Aprile 2019

La Dott.ssa Lelia Rondi, specialista di Ortopedia e Traumatologia, è sicuramente uno dei massimi esperti ortopedici che si occupa di protesi di anca e di ginocchio, in provincia di Bergamo. Basterebbe questo per leggere con interesse il suo articolo, pubblicato oggi, sulla pagina dedicata alla Salute de l’Eco di Bergamo. C’è poi da osservare che quello della protesi di anca è un tema sempre più diffuso che può riguardare chiunque (oggi si applicano protesi dell’anca dalle età più giovani fino a oltre 85 anni), e la Dott.ssa Rondi lo spiega molto bene, in modo semplice, scientificamente corretto ma così chiaro da permettere a tutti di comprenderlo senza difficoltà. La cosa più bella dell’articolo però è, forse, la sua conclusione: “lo stato dell’arte oggi della chirurgia protesica d’anca – conclude la Dott.ssa Rondi – ha raggiunto livelli altissimi ma non deve dimenticare di porre al centro della sua ricerca l’uomo”. Ringraziamo la Dott.ssa Lelia Rondi, della cui collaborazione ci onoriamo, in Politerapica, nell’ambito del progetto Medicina Vicina e vi lasciamo alla lettura del suo articolo che trovate qui di seguito in modalità immediatamente leggibile o che potete scaricare in formato .pdf qui: , , , , , , ,

0 4 Aprile 2019

  Ospiti in studio:

  • Mario Leo Brena – Chirurgo pediatrico
  • Pasquale Intini – Direttore di Politerapica e di Medicina Vicina

Farsi la pipì addosso durante il giorno e a letto durante la notte è normale. Fino a una certa età non può non succedere. Se non ci sono problemi patologici, si tratta di un fenomeno fisiologico che succede a tutti. Il problema si pone dopo una certa età o quando diventa un problema per il bambino che cresce e che vive con spavento, con vergogna, con disistima questa difficoltà, soprattutto nelle relazioni con gli altri. Questo è il momento di non sottovalutare il problema ma soprattutto di non drammatizzarlo. Di inquadrarlo correttamente e di intervenire nel modo più efficace, responsabilizzando il bimbo, unico protagonista della sua salute.    

0 11 Marzo 2019

E’ il primo medico, nella Bergamasca, a ricoprire un incarico tanto prestigioso: il Dott. Oreste Risi è stato eletto coordinatore della macroregione Lombardia, Piemonte e valle d’Aosta della SIA – Società Italiana di Andrologia. Al di là del comprensibile orgoglio, il Dott. Risi è determinato a metterci tutto l’entusiasmo e la professionalità di cui ha dimostrato di essere capace nei molti anni di attività sul territorio e col territorio, in cui si è occupato di quei problemi di cui si fa tanta fatica a parlare me che rovinano l’esistenza di tante persone. Il suo primo impegno? Promuovere in modo concreto la prevenzione andrologica nei giovani, scomparsa nella sua forma più semplice ma anche più pervasiva, da quando è stata aboilita la visita militare che veniva eseguita all’età di circa 18 anni. La Società Italiana di Andrologia, costituita a Pisa il 14 Febbraio del 1976 (http://www.prevenzioneandrologica.it/), raccoglie studiosi italiani o stranieri che svolgono attività clinica o di ricerca in campo andrologico. Prevenzione e cura delle malattie uro-genitali maschili sono il suo obiettivo. Queste, infatti, sono molto più diffuse di quanto si pensi e hanno un forte impatto sulla salute psico-fisica degli uomini, anche in giovane età, oltre che

0 24 Febbraio 2019

Tutti i bambini si fanno la pipì addosso. Fino a una certa età. Tutti i bambini fanno la pipì a letto. Fino a una certa età. Poi, è meglio indagare, capire e risolvere! Lo racconta il Dott. Mario Leo Brena nell’articolo pubblicato oggi da l’Eco di Bergamo: “Dopo i 7 anni meglio controllare la pipì”. Il Dott. Brena, collabora con Politerapica, dove coordina l’Ambulatorio Multidisciplinare Problematiche Urogenitali e Intestinali del Bambino – Presa in carico, cura e riabilitazione, con il patrocinio di FINCOPP Lombardia Onlus – Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico. Politerapica è a Seriate, in Via Nazionale, 93. Per informazioni e prenotazioni: tel. 035.298468.

0 21 Febbraio 2019

Educazione sanitaria per la cittadinanza di Bergamo. Succede per l’8° anno consecutivo. Gli organizzatori sono il Comune di Bergamo – Assessorato alla Coesione Sociale e Politerapica – Terapie della Salute di Seriate con i suoi specialisti. Il titolo? Tutto un programma: “La Salute che spettacolo! L’età non porta crisi” Nove incontri, ognuno dedicato ad un tema, ognuno in una sede diversa della città. Copertura capillare e completa. Una “scuola itinerante” per cittadini di ogni età. Nel corso di ogni evento, il tema viene spiegato con parole semplici e con il pieno coinvolgimento dei partecipanti che possono fare domande, intervenire, proporre approfondimenti. A tutti, gli specialisti di Politerapica forniscono risposte, ascolto, suggerimenti. Questa la formula del successo che ha portato un’attività iniziata nel 2012, con 5 incontri, a crescere nel tempo fino ai 9 appuntamenti annui che teniamo dal 2017 e che ha visto raddoppiare il numero di partecipanti, molti dei quali seguono il ciclo spostandosi nelle varie sedi. Si parla di salute: come siamo fatti, come funzioniamo, come possiano ammalarci, come possiamo prevenire che questo accada e come ci si debba curare in modo corretto.  Educazione alla Salute, appunto, portata sul territorio e condotta in modo certamente alt

0 3 Febbraio 2019

E’ di Sabato 26 Gennaio l’articolo dedicato all’Ambulatorio Multidisciplinare per le problematiche urogenitali e intestinali del Bambino – Presa in carico, cura e riabilitazione. Lunedì 28 già si susseguivano le telefonate ini Politerapica per fissare gli appuntamenti. Il fatto è che le problematiche funzionali e malformative, urogenitali e intestinali, in età pediatrica sono un problema serio che deve esseree trattato in modo serio, con un approccio multidiscipinare, tanto delicato quanto attento. Tra queste, vi è l’incontinenza in età pediatrica e l’enuresi notturna, due questioni che non vanno drammatizzate ma neppure sottovalutate per gli impatti che possono provocare sul sereno sviluppo del bambino. l’Ambulatorio Multidisciplinare per le problematiche urogenitali e intestinali del Bambino – Presa in carico, cura e riabilitazione di Politerapica è coordinato dal Dott. Mario Leo Brena e segue le regole di Medicina Vicina, il progetto di Politerapica per portare una Medicina di qualità vicina alla gente, senza tempi di attesa e a condizioni particolarmente accessibili. In allegato, l’articolo de l’Eco di Bergamo in fomrato .pdf: Eco di