Politerapica: Politerapica regala l’Eco di Bergamo <br/> in abbonamento!

Politerapica regala l’Eco di Bergamo
in abbonamento!

0 16 Settembre 2019

Politerapica regala l’Eco di Bergamo: abbonamento di sei mesi, digitale, in omaggio a tutti i pazienti che eseguono cicli completi di riabilitazione motoria o cicli di riabilitazine pelvi-perineale. Un modo per unire l’utile all’…utile: l’utilità di un percorso di guarigione e l’utilità di un’informazione di qualità. Politerapica è Medicina Vicina, un’altra idea di Salute. E con l’Eco di Bergamo è ancora più vicina. L’Eco di Bergamo rappresenta l’anima della vita della Provincia. Ogni giorno racconta le storie della sua gente, dei suoi paesi e delle sue città. Mette in vetrina le cose che succedono, i fatti quotidiani, i progetti, gli episodi felici e quelli tristi di una comunità viva che trova nel giornale il suo punto di incontro e di informazione. Si mette a servizio di un territorio, quello bergamasco, abitato da persone con profonde radici nella sua storia e nelle sue tradizioni ma aperte e rivolte ad un Mondo ogni giorno più vicino. Un giornale unico, l’Eco di Bergamo. Capace di raccontare ai suoi lettori la vita locale e, allo stesso tempo, i grossi fatti del Mondo. Un quotidiano che fornisce informazioni e offre analisi puntuali su tutte le dimension

0 5 Settembre 2019

Ente Mutuo ConfCommercio e Politerapica insieme per assicurare servizi sanitari ancora più accessibili e sempre di elevata qualità a molte migliaia di associati. In realtà, la denominazione corretta è Ente Mutuo Regionale Unione ConfCommercio – Società di Mutuo Soccorso, così come la nostra è Politerapica – Terapie della Salute. Di fronte però a notizie di questa portata preferiamo concentrarci sui contenuti. Ente Mutuo Regionale Unione ConfCommercio – Società di Mutuo Soccorso. Lo leggiamo nel loro sito: nasce nel 1955 nell’ambito dell’Unione Commercianti: non ha scopi di lucro e ha per oggetto l’assistenza sanitaria dei propri iscritti. Le attività svolte, i servizi offerti, le Strutture convenzionate, nel corso di ormai 60 anni sono aumentate a tal punto, che oggi Ente Mutuo si pone a pieno merito tra le prime Assistenze Sanitarie integrative a livello nazionale. Inoltre mantenendo immutate le sue peculiari caratteristiche di Ente Mutualistico, caratteristiche che lo distinguono nettamente dalle Compagnie di Assicurazione, viene riconosciuto come “l’Assistenza sanitaria dedicata” di eccellenza, riservata agli Imprenditori ed ai Professi

0 4 Settembre 2019

Politerapica partecipa a SmanApp, l’applicazione per smartphone e tablet, creata nel 2014 per proteggere tutti gli utenti della strada, attraverso un circolo virtuoso tra pedoni, ciclisti, disabili e automobilisti. Scaricata nel proprio smartphone, l’applicazione permette di segnalare la propria presenza a chi si trova nelle vicinanze, evitando due tra le principali cause di incidenti stradali: distrazione e scarsa visibilità. Così agli automobilisti verrà segnalato, oltre al percorso da seguire, anche la presenza di utenti che troveranno nel loro tragitto; mentre i pedoni e i disabili potranno comunicare che stanno attraversando una strada pericolosa e gli sportivi che si stanno allenando. Inoltre il pulsante SOS per chiedere aiuto, ovunque ci si trovi. Da allora, SmanApp è cresciuta molto. Oggi, che l’utente si muova a piedi, in bicicletta, in auto o con altri mezzi SmanApp

  • protegge gli spostamenti in caso di imprevisti o incidenti, permette di lanciare un SOS associato a un numero di fiducia per avere un aiuto immediato, facendo sapere in tempo reale la propria posizione e le eventuali necessità
  • segnale i pericoli intorno all’utente con un avviso sonoro segnala la presenza sulla strada di un pedone, un disabile, uno sportivo o un lavorato

0 12 Agosto 2019

“Cancro della pelle e chirurgo plastico. Una questione non solo estetica”. L’articolo che segue sul cancro della pelle – il primo tumore negli uomini e il secondo nelle donne, dopo quello della mammella – è stato messo cortesemente a disposizione dal Dott. Andrea Lisa, Chirurgo Plastico e Ricostruttivo Il Dott. Lisa è stato allievo di Marco Klinger, uno dei nomi più prestigiosi a livello internazionale nella Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, Direttore di Cattedra Universitaria e di Unità Operativa. Nel corso della sua formazione, ha trascorso periodi di studio e affiancamento presso diverse strutture straniere, in Finlandia, Australia, Svezia e Gran Bretagna. Durante il percorso formativo si è occupato anche di attività scientifica, svolgendo molti lavori di ricerca pre-clinica e clinica nell’ambito della chirurgia plastica ricostruttiva, estetica e rigenerativa, ed è autore di più di 30 pubblicazioni di rilievo internazionale. Attualmente, il Dott. Lisa occupa il ruolo di Dirigente Medico presso l’U.O. di Chirurgia Plastica dell’IRCCS Humanitas di Rozzano: http://www.humanitas.it/medici/andrea-vittorio-emanuele-lisa e collabora con Po

0 4 Agosto 2019

E’ Agosto, tempo di ferie e Politerapica rimane aperta. Non c’è bollino nero, bollino rosso o bollino giallo. C’è la disponibilità e l’attenzione verso le persone, i pazienti, il territorio. Rimangono “aperti” e disponibli i medici specialisti di Medicina Vicina – La nuova idea di Salute di Politerapica. Specialisti di alto livello che, senza liste di attesa, erogano prestazioni a condizioni particolarmente accessibili a tutti: visite specialistiche, esami diagnostici, interventi di piccola chirurgia ambulatoriale, certificazioni di idoneità fisica all’attività sportiva non agonistica, consulenza vaccinale e somministrazione vaccini. Rimangono “aperti” e disponibili gli psicologi e gli psicoterapeuti di Medicina Vicina – La nuova idea di Salute di Politerapica. Professionisti di notevole esperienza e grande umanità, attenti nell’accompagnare la persona o la famiglia ad attraversare le difficoltà del quotidiano verso una soluzione di benessere e serenità. Rimangono “aperti” e disponibili i terapisti di Politerapica che si occupano della

0 8 Giugno 2019

Loro ce lo hanno chiesto e noi siamo stati lieti di accettare:  è operativa la convenzione tra AreaMedical24 e Politerapica – Terapie della Salute. Un modo perché Medicina Vicina sia ancora più vicina. AreaMedical24 è una struttura molto particolare. E’ nata per mettere i suoi associati in contatto con i migliori operatori sanitari e fornire una Centrale Operativa costituita da operatori altamente specializzati, attiva H24, 7 gg su 7, ed un network di circa 1.700 strutture sanitarie convenzionate e circa 3.000 professionisti (medici, infermieri, fisioterapisti, oss, ecc…), per ciò che riguarda l’assistenza domiciliare. Contattando la loro Centrale Operativa al numero 011.4553828, un operatore specializzato sarà in grado di guidare nella scelta di assistenza più idonea alle esigenze dell’utente. Hanno un sogno uguale al nostro, declinato con parole molto simili alle nostre: diventare un punto di riferimento per le persone nell’ambito dell’assistenza sanitaria perché ogni essere umano ha diritto alla salute, AreaMedical24 si pone al servizio delle persone per rendere l’assistenza sanitaria un servizio di qualità accessibile a tutti. Sembra la descrizione del progetto Medicina Vicina, la nuova idea di Salute di Politerapica – Terapie della Salute, avviato a Novembre 2014 e rivolto

0 11 Marzo 2019

E’ il primo medico, nella Bergamasca, a ricoprire un incarico tanto prestigioso: il Dott. Oreste Risi è stato eletto coordinatore della macroregione Lombardia, Piemonte e valle d’Aosta della SIA – Società Italiana di Andrologia. Al di là del comprensibile orgoglio, il Dott. Risi è determinato a metterci tutto l’entusiasmo e la professionalità di cui ha dimostrato di essere capace nei molti anni di attività sul territorio e col territorio, in cui si è occupato di quei problemi di cui si fa tanta fatica a parlare me che rovinano l’esistenza di tante persone. Il suo primo impegno? Promuovere in modo concreto la prevenzione andrologica nei giovani, scomparsa nella sua forma più semplice ma anche più pervasiva, da quando è stata aboilita la visita militare che veniva eseguita all’età di circa 18 anni. La Società Italiana di Andrologia, costituita a Pisa il 14 Febbraio del 1976 (http://www.prevenzioneandrologica.it/), raccoglie studiosi italiani o stranieri che svolgono attività clinica o di ricerca in campo andrologico. Prevenzione e cura delle malattie uro-genitali maschili sono il suo obiettivo. Queste, infatti, sono molto più diffuse di quanto si pensi e hanno un forte impatto sulla salute psico-fisica degli uomini, anche in giovane età, oltre che

0 25 Gennaio 2019

Quattro incontri pubblici di informazione aperti a tutti e ad accesso gratuito, quattro eventi di screening per la prevenzione e la diagnosi precoce, ad un costo simbolico. Questo l’impegno del Comune di Calcinate e di Politerapica – Terapie della Salute per promuovere una corretta educazione alla salute tra i cittadini e favorire comportamenti sani e orientati al benessere. Destinatari sono i cittadini di Calcinate ma l’iniziativa è aperta a chiunque voglia parteciparvi. I temi sono attualissimi e fanno parte della vita quotidiana di uomini e donne di tutte le età. Il calendario:

  • Venerdì 8 Febbraio 2019, ore 16,00 – Calcinate, Sala Polivalente presso centro Anziani Incontro pubblico “Vene e arterie: la rete della vita” Con la partecipazione di: Dott. Gabriele Alari – Resp. Dip. Angiologia – Casa di Cura Palazzolo, Bergamo
  • Sabato 9 Febbraio 2019, ore 9,00 – Sede Politerapica, a Seriate, in Via Nazionale 93 Screening – valutazione e diagnosi precoce: Vene Con la collaborazione di: Dott. Gabriele Alari – Resp. Dip. Angiologia – Casa di Cura Palazzolo, Bergamo

___________________________

  • Venerdì 15 Marzo 2019, ore 16,00 – Calcinate, Sala Polivalente presso centro Anziani Incontro pubblico “Cattiva digestione, stips

0 16 Gennaio 2019

Informazione e educazione alla Salute per una vita sana e un corretta prevenzione. Questo l’obiettivo di “La Salute che spettacolo!”, iniziativa organizzata dal Comune di Bergamo insieme a Politerapica – Terapie della Salute, giunta nel 2018 alla 7° edizione. Nove incontri aperti alla cittadinanza. Ogni incontro un tema della Salute raccontato in modo semplice nella forma ma rigoroso nei contenuti: prostata, pelle e nei, vene e arterie, diabete, digestione, tumore della mammella, mal di schiena… Ogni incontro in una sede diversa tra quelle dei Centri della Terza Età presenti nella città di Bergamo per offrire una copertura territoriale ampia e favorire così l’accesso all’attività a chiunque lo desideri. Già, i Centri della Terza Età, fruitori e protagonisti al tempo stesso di questa iniziativa: fruitori come pubblico, protagonisti come co-organizzatori che aprono la loro sede ai cittadini e promuovono gli incontri. Il Comune di Bergamo ci ringrazia. Lo ha fatto oggi, con una comunicazione scritta molto cortese. Senza falsa modestia, esprimiamo il nostro orgoglio e la nostra soddisfazione, ringraziando a nostra volta tutti gli specialisti di Politerapica che hanno partecipato all’attività nel 2018 e tutti quelli che sostengono il suo progetto Medicina Vicina: una medicina di qualità, senza liste di attesa, accessibile

0 4 Novembre 2018

Politerapica – Terape della Salute compie 10 anni! Sono pochi? Sono tanti? Veramente non lo sappiamo. Ci sentiamo solo un po’ confusi. Sembra ieri, era il 2 Novembre 2008: Politerapica apriva la sua sede in Via Nazionale 93, a Seriate. Una posizione particolare, nella più importante città della provincia di Bergamo, sulla strada verso Albano Sant’Alessandro. Intorno a noi molti Comuni di piccole, medie e grandi dimensioni. La possibilità di agire sul territorio e con il territorio, di non limitarci ad essere una struttura privata avulsa da quanto ci sta intorno ma di diventare in qualche modo protagonisti della promozione della salute tra le persone, insieme agli Enti, le Strutture e gli Operatori che già vi lavoravano. Persone e territorio, da subito il riferimento di ogni nostra attività. La persona al centro, cui dedicare il meglio delle nostre competenze e della nostra struttura, in un approccio multidisciplinare nel quale uno dei componenti sarebbe stata la persona stessa, protagonista della sua terapia, responsabile della sua sallute, insieme a noi, insieme al suo medico coinvolto nell’attività. Il territorio su cui lavorare, aprendo le porte della nostra sede a chiunque avesse bisogno di usarla e, allo stesso tempo, uscendo dalle mura della nostra struttura per andare in mezzo alla gente, a parlare di salute, di pr