11 Maggio 2020
Eccellenza in bergamasca

Eccellenza in bergamasca. Una di quelle cose di cui andare orgogliosi. Questa la racconta la Dott.ssa Patrizia Ghilardi, Responsabile del Dipartimento Materno-Infantile e Pediatrico dell’Ospedale Papa Giovanni di Bergamo. Lo fa in un video realizzato Rotary Club Bergamo Hospital 1 GXXIII in collaborazione con l’Azienda Socio Sanitaria Territoriale.

Descrizione pacata e chiara

In modo pacato e chiaro, la Dott.ssa Ghilardi descrive le procedure decise dal Dipartimento Materno-Infantile e Pediatrico dell’Ospedale per assicurare al parto un percorso in sicurezza in un momento così delicato, come è questo che ci ha visti e ancora ci vede immersi in una pandemia terribile, quella prodotta dal Covid-19.

La narrazione segue un filo logico che accompagna lo spettatore lungo le tappe di un percorso complesso, di cui però si colgono chiaramente i diversi aspetti. Soprattutto, si coglie l’intenso lavoro di team e la straordinaria professionalità di chi ha contribuito a disegnarlo, impostarlo e poi gestirlo. Un lavoro che la Dott.ssa Ghilardi definisce multidisciplinare, spiegando come ad un risultato così completo fosse possibile giungere mettendo insieme competenze ed esperienze diverse: osteriche, mediche, logistiche, ammiinistrative e manageriali. Forte l’effetto di rassicurazione che ne deriva. Una rassicurazione ancora più importante per un momento così “magico” quale è quello della nascita.

Professionalità e umanità

Attenzione! Se qualcuno pensasse di doversi sorbire un video pieno di termini tecnici con una descrizione pedante e noiosa di procedute, metodi, passaggi e fasi, si sbaglerebbe di grosso. Non solo la Dott.ssa Ghilardi usa espressioni molto semplici ma, ascoltandola, pare di essere accompagnati in un viaggio che ci passa davanti. E dalle sue parole emerge tutta la straordinaria umanità e disponibilità del personale impegnato nel Dipartimento Materno-Infantile e Pediatrico dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo insieme, ovviamente, alla grande professionalità.

Eccellenza in bergamasca

Un lavoro di eccellenza, dunque. Sicuramente non l’unico in provincia di Baergamo ma non per questo meno importante. Nel nostro territorio non mancano condizioni di cui andare orgogliosi.

Il video

FRONTLINE, Notizie dal fronte

FRONTLINE, Notizie dal Fronte – questo il nome dell’iniziativa di comunicazione giunta con questo video al suo 7° episodio – è il contributo del Rotary Club Bergamo Hospital 1 GXXIII alla guerra al coronavirus COVID-19, nella forma di una serie di brevi video attraverso i quali diversi operatori dell’Ospedale di Bergamo, l’ASST Papa Giovanni XXIII, mettono in evidenza alcuni aspetti della loro attività professionale durante l’emergenza delle ultime settimane, a beneficio di altri operatori di strutture ospedaliere che si trovino ad affrontare la stesso tipo di situazione.

11 Aprile 2020
Gli auguri di Politerapica

Gli auguri di Politerapica per la Pasqua 2020 sono rivolti innanzi tutto ai nostri pazienti e utenti. A tutti loro e, in particolare, a chi tra loro sta soffrendo per la pandemia in corso.

Il nome Coronavirus o Covid-19 resterà impresso nelle memoria di molti e scritto nei libri di Storia. Ad alcuni resterà impresso nella carne per le sofferenze subite direttamente, per quelle di cui sono stati testimoni, per la straziante perdita di persone care, per l’angoscia che hanno dovuto affrontare per i lutti e per la paura.

Auguri estesi a tutti

I nostri auguri per la Pasqua 2020 si estendono a tutti coloro che li riceveranno e non sono pochi, atteso il ruolo di struttura sanitaria di riferimento che stiamo acquisendo sempre più sul territorio. Una struttura sanitaria che accoglie, che pone il paziente al centro della propria attenzione e del proprio approccio multidisciplinare, che lo accompagna durante tutto il percorso di cura.

Gli specialisti di Medicina Vicina

Gli auguri di Politerapica per la Pasqua 2020 vanno anche a tutti noi che in Politerapica ci lavoriamo. Tutti noi che partecipiamo con entusiasmo al progetto Medicina Vicina, un modo per portare una medicina di qualità, sul territorio, a condizioni accessibili. Un progetto ancora più importante ora, in un momento che vede le strutture sanitarie maggiori impegnate in prima linea per contrastare l’emergenza in corso.

Ai nostri specialisti. A quelli che tra loro si sono ammalati ma hanno continuato ad esserci anche telefonicamente per chi aveva bisogno di loro. A quelli che si sono ammalati più seriamente e si sono trovati a combattere la battaglia anche per la loro vita. A quelli che non si sono tirati indietro e sono rimasti in prima linea, ognuno al proprio posto, spesso con strumenti inadeguati, per svolgere il dovere della loro professione.

Un saluto al Dott. Aurelio Comelli

I nostri auguri e i nostri saluti vanno idealmente, ovunque egli sia, al Dott. Aurelio Comelli che aveva collaborato con Politerapica fino a poco tempo fa e che è tra quei medici che non ce l’hanno fatta. Straordinariamente generoso, al suo posto fino all’ultimo in mezzo ai pazienti, si è ammalato e ci ha lasciato, questa volta per sempre.

Terapisti e staff di Politerapica

I nostri auguri vanno però soprattutto ai nostri terapisti e ai colleghi dello staff. I terapisti che si occupano di riabilitazionie neuro-motoria, del pavimento pelvico, logopedica, di attiività infermieristica, di pratica vaccinale. Fisioterapisti, Massaggiatori terapeutici, Ostetriche, Infermiera, Logopedista… a ognuno di loro l’augurio di una struttura di cui sono parte integrante.

I colleghi dello staff, quelli che svolgono il lavoro quotidiano di sostegno e di supporto, quelli senza i quali nulla potrebbe essere fatto. A loro i nostri auguri non possono mancare.

E’ una Pasqua un po’ strana, quella di questo 2020. Ad ognuno gli auguri di Politerapica.

 

 

 

Posted in Senza categoria
1 Marzo 2020
La Fisioterapista Camilla Mazzoleni in Politerapica

La Fisioterapista Camilla Mazzoleni in Politerapica. Lo raccontiamo con piacere perché noi che l’abbiamo conosciuta sappiamo quanto sia una bella persona, carica di entusiasmo e vitalità, disponibile e attenta.

Il percorso formativo

La Dott.ssa Ft. Camilla Mazzoleni ha conseguito la maturità presso il Liceo Scientifico L. Mascheroni di Bergamo e successivamente sè brillantemente laureata in Fisioterapia presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca.

Durante il suo percorso formativo, ha frequentato alcuni tra i più prestigiosi centri di riabilitazione della provincia di Bergamo:

  • Istituto Clinico Quarenghi, San Pelelgrino Terme
    Palestra riabilitazione  motoria
  • IRO Medical Center
    Azzano S. Paolo
  • Humanitas Gavazzeni, Bergamo
    Palestra di riabilitazione motoria, cardiovascolare, respiratoria
  • ASST Papa Giovanni XIII, Bergamo
    Neuropsichiatria Infantile
  • Centro di Radiologia e Fisioterapia Bergamo, Gorle
    Palestra di riabilitazione motoria
  • Fondazione Carisma, Bergamo
    Centro di riabilitazione specialistica
  • U.S.C. Riabilitazione Specialistica, Mozzo
    Palestra dell’Unità Spinale
  • Ospedale S. Isidoro, Trescore Balneario
    Palestra di riabilitazione motoria e cardiopolmonare
  • Casa di Cura S. Francesco, Bergamo
    Palestra di riabilitazione specialistica

e ha seguito i seminari

  • L’instabilità traumatica di spalla
    organizzato dall’Università degli Studi Milano Bicocca
  • Evidence Based Practice and Paper Publishing Process
    organizzato dall’Università degli Studi Milano Bicocca
  • Medical Exercise Therapy – Cognitive Rehabilitaion Therapy
    organizzato dall’Università degli Studi Milano Bicocca
  • Strength and Conditioning e riatletizzazione con sovraccarichi
    organizzato da GIS Sport

In questi ambiti ha approfondito tecniche di riabilitazione motoria e neuromotoria oltre che pediatrica e ha avuto l’opportunità di maturare competenze ed esperienze nei diversi campi di applicazione della fisioterapia.

Pure una sportiva

Ma non è tutto: Camilla Mazzoleni è anche Maestra di Sci. Questo non modifica certo le sue competenze professionali ma sicuramente ne fa una fisioterapista particolarmente attenta all’ambito sportivo e al gesto atletico e dimostra la sua voglia di mettersi in gioco e affrontare le prove necessarie a raggiungere i suoi obiettivi.

La Fisioterapista Camilla Mazzoleni in Politerapica

La Fisioterapista Camilla Mazzoleni in Politerapica si occuperà di attività fisioterapiche con particolare riferimento alla riabilitazione motoria. Lo farà, inserita a tutti gli effetti nel team della nostra struttura e del nostro approccio multidisciplinare e multiprofessionale.

 

Politerapica è a Seriate, in Via Nazionale 93.
Per informazioni e prenotazioni: Tel. 035.298468

 

Posted in Senza categoria
2 Gennaio 2020
Cosa è Politerapica Medicina Vicina

Cosa è Politerapica Medicina Vicina. Cos’è stata nel 2019. Lo raccontiamo proponendo un bilancio delle attività dell’anno che si è appena concluso. L’undicesimo anno di Politerapica e anche questo, come ognuno dei dieci precedenti, è stato ricco di attività, iniziative, eventi.

Politerapica è Medicina Vicina

Oggi lo possiamo dire serenamente: Politerapica è una realtà presente sul territorio, conosciuta e riconosciuta. Distinta per la sua modalità di essere, per il suo approccio, per le sue “buone prassi” di responsabilità sociale.

Noi non siamo una struttura sanitaria chiusa nelle sue mura. Noi ci impegniamo per essere parte attiva e partecipativa del tessuto sociale del quale siamo parte. Non ci limitiamo a curare chi viene da noi. Noi andiamo tra i cittadini a parlare di salute, a promuovere la salute e fare educazione alla salute, a stimolare comportamenti sani e orientati al benessere.

Lo facciamo insieme ad altri. Cerchiamo sinergie. Siamo aperti a lavorare con chiunque. Lo facciamo con Amministrazioni Pubbliche, Enti, Associazioni, con chiunque sia pronto, in un mondo in cui le risorse sono finite, a condividere le risorse ancora disponibili per obiettivi comuni, di interesse pubblico.

Come curiamo

E quando curiamo, lo facciamo con una modalità nella quale crediamo e che ci distingue da quando siamo nati. Da noi, il paziente è accolto. Non entra in una struttura asettica ma entra in un ambiente che sa unire allegria,  familiarità, calore, semplicità di modi, umanità al rigore dell’attività professionale e, cosa più importante, al lavoro di équipe multidisciplinare.

Già, da noi il paziente è veramente al centro. Al centro dell’attenzione degli specialisti, dei professionisti sanitari e del personale di staff.

Questo è il nostro modello da sempre. Una struttura sanitaria privata, la nostra, che

  • avverte chiaramente il senso di essere parte del tessuto socio-economico e culturale in cui è immersa
  • crede nella possibilità, nel dovere di fare impresa, anche sanitaria, secondo principi etici che vanno oltre il profitto.

Moriremo poveri noi di Politerapica, lo abbiamo sempre detto ma avremo fatto un bel lavoro. Noi, i nostri specialisti, psicologi, terapisti, professionisti sanitari, collaboratori a cui, lo diciamo in modo forte e chiaro, dobbiamo un grosso ringraziamento e senza i quali, questo sogno, la Medicina Vicina di Politerapica, resterebbe, appunto, solo un sogno.

Premiati per la quarta volta

E senza i quali, Politerapica non sarebbe stata riconosciuta e premiata per la quarta volta, da Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, come struttura che sa fare impresa in modo responsabile verso la società e il territorio.

Il 2019 è stato un anno che abbiamo attraversato al galoppo.

A volte è mancato il fiato, in alcuni momenti abbiamo provato la difficoltà di non poterci neppure rendere ben conto di quanto stavamo facendo perché già dovevamo preparaci per l’attività successiva. Abbiamo provato ad elncarne la cronologia. Occupa sei pagine! Troppo. Ve la risparmiamo. Ci limitiamo a riportare alcuni titoli di questo nostro 2019.

L’arrivo di straordinari professionisti perché sono aumentati attività e progetti

  • 8 nuovi medici specialisti
    • Valeria Frega, ginecologa
    • Mario Leo Brena, chirurgo pediatrico
    • Carmelo Muré, otorinolaringoiatra
    • Michele Manica, urologo
    • Giovanni Perrucchini, chirurgo
    • Andrea Cafro, cardiologo
    • Sergio Signorelli, gastroenterologo, medico internista, geriatra
    • Roberto D’Astolto, dermatologo
  • 6 nuovi professionisti sanitari e terapisti
    • Silvia Cavedon, infermiera
    • Beatrice Bernabei, massaggiatrice
    • Giulio Trimarchi, fisioterapista
    • Sara Carrara, massaggiatore
    • Stefanie Jansz, fisioterapista
    • Marta Ada Guerini, ostetrica

Intensa presenza sul territorio

  • 9 incontri pubblici a Bergamo con la partecipazione degli specialisti
    • Marco Bianchi, Proctologo
    • Oreste Risi, Urologo
    • Valeria Frega, Ginecologa
    • Davide Mazzoleni, Medico dello Sport
    • Lelia Rondi, Ortopedico
    • Gianluigi D’Alessandro, Cardiologo
    • Gabriele Alari, Angiologo
    • Giambattista Manna, Dermatologo
    • Danila Covelli, Endocrinologo
  • 4 incontri pubblici e 4 eventi di screening per i cittadini di Calcinate con la partecipazione degli specialisti
    • Gabriele Alari, Angiologo
    • Marco Bianchi, Proctologo
    • Valeria Frega Ginecologa
    • Silvia Nozza, Ginecologa
    • Oreste Risi, Urologo
    • e con quella, importantissima, di Silvia Cavedon
    • e quella altrettanto importante di Carla Volpi
  • visite gratuite di prevenzione e diagnosi precoce in occasione della Giornata Nazionale dell’Incontinenza del 28 Giugno con la partecipazione degli specialisti
    • Brigida Rocchi, Uroginecologa
    • Antonio Manfredi, Urologo
    • Marco Bianchi, Proctologo
    • Michele Manica, Urologo
    • Valeria Frega, Ginecologa
    • Mario Leo Brena, Chirurgo Pediatrico
    • ancora con quella importantissima di Silvia Cavedon
  • 10 articoli scritti con frequenza mensile per la prestigiosa Pagina della Salute de l’Eco di Bergamo con la partecipazione di
    • Gennaio, Gabriele Alari sulle vene
    • Febbraio, Mario Leo Brena sull’incontinenza pediatrica
    • Marzo, Marco Bianchi sui disturbi proctologici
    • Aprile, Lelia Rondi sulla protesi dell’anca
    • Maggio, Oreste Risi sulla vescica iperattiva
    • Giugno, Andrea Lisa sulla diastasi addominale post parto
    • Luglio, Danila Covelli sulla tiroide
    • Agosto, Maria Britta sul diabete
    • Settembre, Giulia Belussi sull’HPV
    • Ottobre, Andrea Lisa sui nei e il melanoma
  • 2 articoli scritti per Bergamo Salute con la partecipazione di
    • Grazia Lombardo, sulle vaginiti in Estate
    • Sergio Signorelli, sul morbo di Chron

Attenzione mediatica e istituzionale

  • a livello mediatico, Politerapica, i suoi specialisti, le sue attività e progetti sono stati oggetto di articoli e servizi televisivi su
    • l’Eco di Bergamo in formato cartaceo e in formato Web
    • Bergamo TV
    • canali Internet
  • a livello istituzionale, Politerapica ha ricevuto la visita del nuovo Direttore Generale di ATS Bergamo, Massimo Giupponi

E poi…

  • siamo stati invitati a partecipare con interventi al più importante evento scientifico nazionale su incontinenza e disfunzioni del pavimento pelvico, il congresso di Treviglio
  • abbiamo avviato progetti e attività nuove
    • ambulatorio multidisicplinare pelvico per il bambino
    • ambulatorio multidisciplinare pelvico
    • piccola chirurgia estetica
    • crioterapia
  • abbiamo organizzato e tenuto una straordinaria conferenza per l’Accademia della Guardia di Finanza, i suoi Cadetti e i suoi Ufficiali, con la partecipazione di
    • Gabriele Alari, Angiologo
    • Pietro Agostini, Fisiatra
    • Maria Britta, Endocrinologo
  • abbiamo stipulato diverse nuove convenzioni per permettere l’accesso ai nostri servizi a fasce di popolazione sempre più ampie; tra queste spiccano quelle con le Forze dell’Ordine
    • Guardia di Finanza
    • Polizia di Stato
    • Arma dei Carabinieri
  • abbiamo sostenuto eventi e attività di valenza nazionale
  • abbiamo sostenuto con convinzione Fincopp Lombardia

E questo mentre lavoravamo, fornivamo prestazioni, organizzavamo e gestivamo l’attività quotidiana, risolvevamo problemi (sempre tanti).

Cosa è Politerapica Medicina Vicina. Cos’è stata nel 2019.

Un anno importante e impegnativo, il 2019, per Politerapica, come i precedenti 10 ma anche unico, come i precedenti 10. Abbiamo continuato nella nostra direzione, testardi, determinati, a volte stanchi ma confermati nella convinzione che questa è Politerapica e questa è Medicina Vicina.

Questo è ciò che sappiamo fare e che ci sentiamo di fare.

 

Politerapica è a Seriate, in Via Nazionale 93.
Per informazioni e prenotazioni, tel. 035.298468