Politerapica: Politerapica partecipa a SmanApp: <br/> sicurezza e salute

Politerapica partecipa a SmanApp:
sicurezza e salute

0 4 Settembre 2019

Politerapica partecipa a SmanApp, l’applicazione per smartphone e tablet, creata nel 2014 per proteggere tutti gli utenti della strada, attraverso un circolo virtuoso tra pedoni, ciclisti, disabili e automobilisti. Scaricata nel proprio smartphone, l’applicazione permette di segnalare la propria presenza a chi si trova nelle vicinanze, evitando due tra le principali cause di incidenti stradali: distrazione e scarsa visibilità. Così agli automobilisti verrà segnalato, oltre al percorso da seguire, anche la presenza di utenti che troveranno nel loro tragitto; mentre i pedoni e i disabili potranno comunicare che stanno attraversando una strada pericolosa e gli sportivi che si stanno allenando. Inoltre il pulsante SOS per chiedere aiuto, ovunque ci si trovi. Da allora, SmanApp è cresciuta molto. Oggi, che l’utente si muova a piedi, in bicicletta, in auto o con altri mezzi SmanApp

  • protegge gli spostamenti in caso di imprevisti o incidenti, permette di lanciare un SOS associato a un numero di fiducia per avere un aiuto immediato, facendo sapere in tempo reale la propria posizione e le eventuali necessità
  • segnale i pericoli intorno all’utente con un avviso sonoro segnala la presenza sulla strada di un pedone, un disabile, uno sportivo o un lavorato

0 25 Agosto 2019

Il diabete e la glicemia sono argomenti di cui si parla tanto ma spesso si conosce poco. Ne scrive la Pagina della Salute de l’Eco di Bergamo di oggi, 25.8.2019, con la collaborazione della Dott.ssa Maria Britta, specialista in Endocrinologia, che collabora da diversi anni con Politerapica, nell’ambito del progetto Medicina Vicina. In realtà, la Dott.ssa Britta ha un’esperienza molto concreta di questi argomenti, maturata sul campo, con la sua attività pluri-decennale di Medico di Medicina Generale, a Seriate. Già, perché il diabete è una malattia cronica molto diffusa che i medici sul territorio conoscono bene. Secondo dati Istat del 2017, in Italia ne soffrono almeno 3.200.000 persone, pari al 5,3% dell’intera popolazione (neonati compresi!). Addirittura il 16,5% delle persone che hanno più di 65 anni, in un Paese, il nostro, dove l’aspettativa di vita si allunga sempre di più e, allo stesso tempo, la popolazione anziana sta raggiungendo percentuali sempre maggior, rispetto a quella più giovane. Sempre secondo l’Istat “La diffusione del diabete è quasi raddoppiata in trent’anni (coinvolge

0 4 Agosto 2019

E’ morto Don Edoardo Algeri, lo salutiamo e lo ringraziamo: per noi di Politerapica, l’incontro con lui è stato un regalo. Lo abbiamo conosciuto nella Primavera del 2011, Don Edoardo Algeri. Lui, prete e psicologo, capace di fondere le due condizioni in una sintesi di umanità, carità e professionalità (sì, la possiamo chiamare così) fuori dell’ordinario ma sempre radicata nei valori cui faceva riferimento. Stavamo preparando uno dei nostri convegni pubblici, quelli con i quali, ci siamo da sempre posti l’obiettivo di proporre ai cittadini una visione integrata e multidisciplinare (approccio che a lui piaceva tanto e, forse, anche per questo, ci siamo da subito piaciuti) di un tema legato ad aspetti sanitari e sociali. Quella volta volevamo proporre un approfondimento sull’anziano come patrimonio e risorsa della comunità. Annaspavamo un po’ nel cercare di mettere correttamente a fuoco l’argomento. Ci aiutò lui con quella lucidità e capacità di visione che avremmo imparato a conoscere bene. Ne venne fuori un convegno di così alto valore che l’Eco di Bergamo vi dedicò più di mezza pagina. Già, perché lui, Don Edoardo, era placido, pacato, accogliente e pacioso ma quando iniziava a parlare veniva fuori tutta la sua straordinaria puntualità e ampiezza di veduta. Focalizzava il punto, lo sviluppava e poi era capace di fare collegamenti che lasciavano a boc

0 28 Luglio 2019

“Vaginiti in Estate. Le forme più comuni, le cause e le terapie” è il titolo dell’articolo curato dalla Dott.ssa Grazia Lombardo – Specialista di Ginecologia e Ostetricia in Politerapica – pubblicato sul numero di Bergamo Salute in distribuzionoe in questi giorni. Il tema è attualissimo, considerata la stagione ma assume particolare importanza anche per un altro motivo. Sempre più di frequente gli operatori sanitari osservano una grave carenza di educazione sanitaria intorno ai temi genitali e sessuali, soprattutto tra i giovani. Siamo indotti a credere che le giovani generazioni, disponendo di strumenti di comunicazione e informazione ad alta tecnologia, siano più informate di quelle che le hanno precedute. Siamo portati a pensare anche che certi temi siano oggi affrontati in modo più aperto che in passato. Sembra proprio che non sia così. Negli ambulatori e nei consultori ci si trova quotidianamente di fronte a situazioni che si spiegano solo con l’ignoranza rispetto a questi argomenti che continuano a restare coperi da un amalinetso senso del pudore e, forse, magari più facilmente, da una difficoltà di dialogo tra le generazioni che non è cambiata nel corso del tempo. Qualcuno dice che è addirittura aumentata. Giunge quindi a proposito l’articolo cur

0 28 Luglio 2019

La tiroide, lo iodio e molto di più sono i temi dell’articolo sulla Pagina della Salute de l’Eco di Bergamo di oggi, 28.7.2019, realizzato con la collaborazione della Dott.ssa Danila Covelli, Specialista di Endocrinologia e Malattie del Ricambio in Politerapica – Terapie della Salute. Quando si parla di tiroide in provincia di Bergamo si tocca un tasto delicato. Si dice – ma forse è una leggenda – che in queste zone i disturbi alla tiroide siano piuttosto frequenti. Non sarà un caso che la maschera bergamasca, ol Giopì, abbia il gozzo pronunciato. Rimane il fatto che essere informati sulla tiroide sia più che utile. Questa ghiandola svolge funzioni vitali per il nostro organismo e sapere come funziona ci aiuta ad “alimentarla” e a “mantenerla” meglio e ad accorgerci prima se e quando c’è qualcosa che non va. Non solo: ci aiuta a sfatare certi miti – lo iodio al mare continua a rimanere uno di questi – e a non spaventarci quando c’è da curarla. Tema attualissimo, intorno al quale non manca la confusione ma che suscita sempre grande interesse quando Politerapica – Terapie della Salute lo propone nei molti incontri pubblici ad accesso gratuito che organizza sul territorio bergamasco

0 19 Luglio 2019

E’ stato un attimo. Ci ha conosciuti, ci siamo parlati e ha deciso: da ieri il Dott. Andrea Cafro, specialista di Cardiologia, è in Politerapica – Terapie della Salute e ha iniziato la sua collaborazione con noi, nell’ambito del progetto Medicina Vicina, dove esegue visite specialistiche di Cardiologia e valutazinoi strumentali: ECG – Elettrocardiogrammi e Ecocardiogrammi. Il Dott. Cafro si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 2005, presso l’Università degli Studi Milano Bicocca, dove ha immediatamente  e ha conseguito la specializzazione in Cardiologia, nel 2010, presso la stessa Università. Professionista di notevole spessore, non ha fatto in tempo a specializzarsi che ha iniziato subito a lavorare presso l’UOC di Cardiologia e Unità Coronarica dell’ASST Bergamo Est, dove ricopre il ruolo di Dirigente Medico a tempo indeterminato. Nei suoi quasi dieci anni di attività medico-specialistica ospedaliera, il Dott. Andrea Cafro ha maturato importanti esperienze nell’attività di reparto, in quella ambulatoriale e di terapia intensiva. Tra le sue molte competenze, spiccano quelle di gestione

0 23 Giugno 2019

Il problema è più diffuso di quanto si immagini e il Dott. Andrea Lisa – specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva e collaboratore di Politerapica, nell’ambito del progetto Medicina Vicina – lo descrive correttamente, sia pure con un linguaggio semplice, comprensibile a chiunque. Vai all’articolo: L’Eco di Bergamo – 23.06.2019 – Diastasi addominale – Dott. Andrea Lisa – Completo.docx Bisogna aggiungere che non sono molti i centri che se ne occupano. Politerapica è tra quelli. Approcciamo il disturbo in modo conservativo con programmi riabilitativi fisioterapici “disegnati” sulla paziente o, quando non ci sono alternative, il Dott. Lisa valuta tempi e modi di un eventuale intervento chirurgico che esegue in strutture pubbliche. Anche per questo, lavoriamo con l’Associazione Diastasi Donna OdV, con la quale abbiamo una convenzione in essere per permetetre alle loro pazienti un accesso ancora più facilitato alle nostre prestazioni. Il tema deve essere sicuramente importante e di interesse generale, visto che il più importante organod i stampa della provicncia di Bergamo ha deciso di riprendere l’articolo del Dott. Lisa anche nella sua pagina web, con un bel pezzo intitolato

0 21 Giugno 2019

21.6.2019 – Bergamo TV ospita Fincopp Lombardia, ASST BG Ovest e Politerapica: XIV Giornata Nazionale per la Prevenzione e la Cura dell’Incontinenza. In studio: – Gianni Baudino. Uroginecologo, Socio di  Fincopp Lombardia Onlus e Docente di Fincopp Nazionale – Pasquale Intini, Direttore di Politerapica e Consigliere Fincopp Lombardia L’incontinenza è un dramma se bisogno che lo sia. Ne soffrono 5.000.000 di persone in Italia, il 60% sono donne. Riguarda anche i bambini. Si cura! E si può pure prevenire.

0 20 Giugno 2019

Mancano pochi giorni e inizia la settimana in cui ricorre la XIV Giornata Nazionale per la Prevenzione e la Cura dell’Incontinenza. In tutta Italia, i centri ricononosciuti da FINCOPP tengono iniziative di informazione e sensibilizzazione e visite specialistiche gratuite di valutazione e prevenzione. In provincia di Bergamo, le iniziative sono particolarmente intense. Con l’egida di FINCOPP Lombardia, l’ASST Bergamo Ovest e Politerapica – Terapie della Salute hanno definito un programma di visite specialistiche rivolte a tutti gli aspetti dei disturbi del pavimento pelvico: ginecologico, urologico e proctologico e pure pediatrico. Notizia evidentemente importante per i cittadini e ripresa oggi da l’Eco di Bergamo, il principale organo di informazione della provincia che riporta tutti gli appuntamenti: ASST Bergamo Ovest – Ospedale di Treviglio

  • mercoledì 26 giugno, dalle 10 alle 12 visite di valutazione uroginecologica
  • venerdì 28 giugno, dalle 14,30 alle 16,30 visite di valutazione urologica

Per prenotazioni, si può chiamare l’UOSD Urologia – Urodinamica dell’Asst Bergamo Ovest ai numeri: 0363/424490 e 0363/424221 Politerapica – Terapie della Salute, a Seriate, in Via Nazionale 93

  • lunedì 24 giugno, dalle 16 alle 18 visite di valuta

0 8 Giugno 2019

Loro ce lo hanno chiesto e noi siamo stati lieti di accettare:  è operativa la convenzione tra AreaMedical24 e Politerapica – Terapie della Salute. Un modo perché Medicina Vicina sia ancora più vicina. AreaMedical24 è una struttura molto particolare. E’ nata per mettere i suoi associati in contatto con i migliori operatori sanitari e fornire una Centrale Operativa costituita da operatori altamente specializzati, attiva H24, 7 gg su 7, ed un network di circa 1.700 strutture sanitarie convenzionate e circa 3.000 professionisti (medici, infermieri, fisioterapisti, oss, ecc…), per ciò che riguarda l’assistenza domiciliare. Contattando la loro Centrale Operativa al numero 011.4553828, un operatore specializzato sarà in grado di guidare nella scelta di assistenza più idonea alle esigenze dell’utente. Hanno un sogno uguale al nostro, declinato con parole molto simili alle nostre: diventare un punto di riferimento per le persone nell’ambito dell’assistenza sanitaria perché ogni essere umano ha diritto alla salute, AreaMedical24 si pone al servizio delle persone per rendere l’assistenza sanitaria un servizio di qualità accessibile a tutti. Sembra la descrizione del progetto Medicina Vicina, la nuova idea di Salute di Politerapica – Terapie della Salute, avviato a Novembre 2014 e rivolto