fbpx

Tag: Ecocolordoppler

20 Aprile 2021
Ambulatorio Multidisciplinare Acufene

Ambulatorio Multidisciplinare Acufene – Presa in carico è il nome dell’ambulatorio che Politerapica avvia nella sua sede di Seriate – BG, in Via Nazionale 93. Lo scopo è quello di rappresentare un punto di riferimento sul territorio per i pazienti che soffrono di questo terribile disturbo. Il paziente è al centro delle attenzioni del team che comprende diverse professioni sanitarie

  • Otorinolaringoiatria
  • Angiologia – Medicina vascolare
  • Neurologia
  • Fisiatria
  • Psicologia
  • Fisioterapia

Nell’Ambulatorio il paziente è preso in carico come persona, nella sua interezza, dal punto di vista medico e psicologico. L’otorinolaringoiatra svolge il ruolo di coordinatore del team. All’interno della struttura, si eseguono anche esami strumentali come eco-colordoppler e laringo-faringoscopia.

L’iniziativa nasce dallo stimolo e col sostegno morale di pazienti affetti da questa patologia. L’obiettivo non è quello di proporre soluzioni miracolose che non esistono ma è quello di fornire una valutazione completa e multidisciplinare del disturbo e della sua eventuale cura, attraverso la presa in carico globale della persona.

Acufene

L’Acufene è un disturbo che distrugge l’esistenza di chi ne soffre. Si tratta di un suono continuo, anche di alto volume, che non cessa mai di penetrare nell’orecchio e nel cervello. Penetra nel sonno, lo impedisce, ne abbassa la qualità. Penetra nella giornata, interferisce con ogni relazione, ogni attività, ogni lavoro, ogni pensiero, fino a debilitare, esasperare, sfinire, in alcuni casi fino a condurre a condizioni di squilibrio psico-fisico con conseguenze estreme. L’acufene produce notevoli costi economici e sociali sui singoli, le famiglie e la comunità: riduzione della capacità lavorativa, assenteismo motivato, continuo ricorso al SSN sono alcune delle sue conseguenze.

Un fenomeno numeroso

2.000.000 sono le persone che soffrirebbero di acufene in Italia. Di queste, 50.000 in provincia di Bergamo. Queste sono le stime che erano emerse nel corso del convegno che nel 2015 si era tenuto a Bergamo, presso la sede della ATS. Un numero notevole di individui che faticano a trovare una soluzione. Di acufene non si muore e forse anche per questo, fino ad oggi, non si sono trovate le ragioni della loro origine e, tantomeno, le possibilità di cura. La ricerca scientifica è molto costosa e, in un mondo di risorse limitate, queste probabilmente vengono dedicate a problemi con un impatto più direttamente correlato con la sopravvivenza fisica.

Non sono però solo i pazienti ad essere coinvolti nel peso della gestione di questo continuo rumore nell’orecchio. Con loro ci sono i familiari, gli amici, i colleghi, tutti gli attori del mondo delle relazioni che orbita intorno ad ogni individuo costretto a conviverci.

Ambulatorio Multidisciplinare Acufene – Presa in carico

Al suo accesso in Ambulatorio, la prima prestazione fornita al paziente è quella dell’Otorinolaringoiatra che coordina tutto il percorso diagnostico e terapeutico successivo. Lo specialista, quando necessario, coinvolge gli altri colleghi, richiedendo loro visite e pareri che possono essere integrati con esami strumentali. L’Otorino e gli altri specialisti, in ogni fase del loro lavoro, si avvalgono della collaborazione della Psicologa. Come per la parte diagnostica, anche quella terapeutica – quando applicabile – può prevedere l’intervento delle diverse specialità medico-chirurgiche, quello psicologico e quello riabilitativo.

L’intervento psicologico può avvenire in diversi ambiti

  • applicazione della tecnica E.M.D.R. a scopo terapeutico o di contenimento del disturbo dell’acufene
  • sostegno psicologico al paziente nella gestione della sua patologia e del percorso terapeutico
  • sostegno alla famiglia

Ambulatorio multidisciplinare acufene – Presa in carico – 13.4.2021
Politerapica – Volantino Acufene 4.2021

Obiettivi importanti

L’iniziativa nasce con obiettivi importanti

  • Diagnosi multidisciplinare
  • Terapia multidisciplinare, dove possibile
  • Presa in carico
  • Presenza di un ambulatorio integrato di riferimento per i pazienti e per il territorio

Medicina Vicina

Le attività dell’Ambulatorio Multidisciplinare Acufene – Presa in carico sono gestite secondo il modello di Medicina Vicina, la nuova idea di salute di Politerapica:

  • prestazioni medico specialistiche erogate da professionisti di alto livello
  • senza liste di attesa
  • a condizioni accessibili
  • al centro dell’attenzione del team multidisciplinare

 

Politerapica è a Seriate, in Via Nazionale 93.
Per informazioni e appuntamenti: tel. 035.298468

29 Gennaio 2018

E’ in fase di preparazione, e a brevissimo sarà avviato, il Corso Teorico Pratico Regionale Semestrale SIDV-GIUV che, anche quest’anno, si terrà presso gli Ambulatori di Ultrasonografia Vascolare del Dipartimento di Angiologia della Casa di Cura Palazzolo, Via San Bernardino, 56. Bergamo e sarà coordinata dal Dott. Gabriele Alari, Responsabile del Dipartimento e Responsabile Regionale SIDV per la Lombardia.

L’iniziativa è rivolta a tutti i medici che si interessano delle patologie dell’apparato vascolare, sia in ambito clinico, sia in ambito diagnostico.

I corsi istituzionali semestrali, organizzati a livello regionale, sono una diretta emanazione della Società Italiana di Diagnostica Vascolare – GIUV e ne rappresentano una delle più importanti attività volte all’insegnamento e/o all’aggiornamento sulle modalità di approccio clinico/terapeutico e sulle indagini diagnostiche vascolari, con particolare riferimento alle metodiche strumentali ultrasonografiche

I corsi – che prevedono 155 ore di lezione, svolte nell’arco di 6 mesi – hanno un’impostazione teorico-pratica e rientrano nelle attività formative ECM: 50 i crediti riconosciuti. La partecipazione permette di accedere agli esami di Accreditamento di Qualità degli Specialisti per gli Esami Vascolari ad Ultra-suoni.

Ancora una volta il Dipartimento di Angiologia della Casa di Cura Palazzolo si conferma essere un punto di riferimento di altissimo livello per l’Ultrasonografia, in Lombardia a riprova – se mai ce ne fosse bisogno – di come nella città di Bergamo sia presente e radicata una medicina di eccellenza, chiamata spesso a fare scuola.

In allegato, la brochure SIDV-GIUV di presentazione del percorso formativo
Corsi istituzionali SIDV – GIUV

A breve, sarà disponibile il programma dettagliato.
Gli interessati possono mettersi in contatto con il Dott. Gabriele Alari, Responsabile Dipartimento di Angiologia
Casa di Cura “ B.L. Palazzolo “, ai numeri: Tel. 035/389256, Cell. 3489235530