fbpx

Tag: Diagnosi precoce

15 Febbraio 2021
La risposta di Politerapica al Melanoma

La risposta di Politerapica al Melanoma è l’Ambulatorio Oncologia Dermatologica – Melanoma, annunciato diversi mesi fa.

La scienza fa importanti passi in avanti. Lo racconta l’articolo della Pagina della Salute de l’Eco di Bergamo del 24 Gennaio scorso( lo potete scaricare qui, in formato .pdf: L’Eco di Bergamo – 24.01.2021 – Melanoma – Completo). La sanità è fortemente impegnata. Il Melanoma e le patologie oncologiche della pelle rimangono però un problema grave, in continua crescita numerica.

Era il 15 Settembre 2020

Ci avevamo lavorato per mesi. Avevamo cercato di preparare tutto nel migliore dei modi. La pandemia ci aveva reso le cose un po’ complicate. Alla fine, il 15 Settembre 2020, siamo partiti. Abbiamo aperto l’Ambutario Oncologia Dermatologica – Melanoma, in Politerapica.

Approccio multidisciplinare per prendere in carico la persona nella sua interezza:

  • dermatologia
  • piccola chirurgia ambulatoriale
  • analisi di laboratorio
  • valutazioni ecografiche
  • sostegno psicologico

Lavoriamo insieme, intorno e a servizio del paziente con problemi alla pelle, anche di quelli gravi. Quelli con i quali non si può scherzare: quando si parla di Melanoma non si può sbagliare.

Obiettivi ambiziosi

L’Ambulatorio nasceva per rispondere ad un’esigenza del territorio. Mettevamo così a disposizione dei cittadini un punto di riferimento per le patologie oncologiche della pelle che – come scrivevamo sopra – stanno crescendo in modo preoccupante. Cura e molto di più:

  • Diagnosi precoce
  • Prevenzione
  • Informazione
  • Sensibilizzazione
  • Punto di riferimento per il territorio intorno a queste patologie

Ambulatorio efficace

La risposta di Politerapica al Melanoma è rapida e senza liste di attesa. Anche in questo momento in cui le strutture sanitarie fanno ancora fatica a dare appuntamenti in tempi rapidi.

La prima visita dermatologica può essere fissata molto velocemente. Se poi necessario, con la stessa velocità, si può accedere al servizio di piccola chirurgia ambulatoriale.  Qui può essere asportata la parte. Quindi, si procede con l’invio dei tessuti al laboratorio di analisi per gli eventuali esami sitologici. Per questi, Politerapica si avvale della collaborazione di Synlab Italia e dell’Unità Operativa di Anatomia Patologica dell’ASST Bergamo Est.

La persona è così presa in carico e seguita passo, passo, anche quando risultasse necessario l’intervento ospedaliero che, in provincia di Bergamo, avviene al Papa Giovanni XXIII, centro di eccellenza.

Una collaborazione che va oltre

Farsi carico di un compito così importante risulta possibile solo se con un approccio completo. L’Ambutario Oncologia Dermatologica – Melanoma di Politerapica nasce anche come centro di informazione e divulgazione sul territorio. Per questo all’iniziativa hanno dato il loro patrocinio:

Politerapica è Medicina Vicina

Siamo vicini

  • ai nostri pazienti, al territorio e ai cittadini
  • nei modi in cui accogliamo chi si rivolge a noi e lo prendiamo in carico
  • nella nostra disponibilità veloce e attenta
  • nei nostri costi contenuti

 

Politerapica è a Seriate, in Via Nazionale, 93.
Per informazioni e appuntamenti: Tel. 035.298468

 

2 Dicembre 2020
167 richieste per Percorso Azzurro

167 richieste per Percorso Azzurro. Un vero boom in provincia di Bergamo per la campagna organizzata da LILT Bergamo Onlus, con la collaborazione di Politerapica – Terapie della Salute. Lo avevamo annunciato il 22 Novembre. Grande soddisfazione nel comunicato emesso dall’associazione.

Risultati sorprendenti

Nei giorni scorsi si è conclusa la campagna Percorso Azzurro, promossa dalla Lega Italiana per la lotta contro i Tumori sezione di Bergamo Onlus con la collaborazione di Politerapica -Terapie della Salute. E’ stato un grande successo. 167 adesioni da parte di uomini che hanno richiesto di sottoporsi a visita urologica per la prevenzione e la diagnosi precoce del cancro della prostata!

Percorso azzurro è una campagna che LILT organizza da alcuni anni sull’intero territorio nazionale. Lo scopo è quello di promuovere la prevenzione e la diagnosi precoce del cancro della prostata. Ai cittadini di sesso maschile viene offerta la possibilità di sottoporsi a visita urologica gratuita.

Nella provincia di Bergamo, ci sono state quest’anno 167 adesioni: un numero molto lontano dalle esperienze degli altri anni e che ha stupito gli organizzatori, abituati da sempre a una risposta timida e cauta da parte degli uomini.

Prevenzione: una necessità che si afferma

E’ importante che un numero così elevato di persone abbia avvertito l’esigenza di sottoporsi a un controllo per prevenire il tumore della prostata: significa che la cultura della prevenzione si diffonde e si radica anche in nella popolazione maschile, generalmente meno attenta a questi temi, come si evince per esempio dai livelli di adesione allo screening per la prevenzione del tumore del colon-retto.

LILT con Politerapica contro cancro prostata

LILT con Politerapica contro cancro prostata

Notevole impegno degli organizzatori

167 richieste per Percorso Azzurro significa un grande sforzo.

Sulla base delle esperienze degli scorsi anni, inizialmente le visite messe a disposizione erano 40. Di fronte ad una risposta così numerosa, LILT Bergamo Onlus e Politerapica hanno ritenuto di dovere alzare la disponibilità, con notevole impegno organizzativo ed economico: sono state infatti più che raddoppiate e portate a 100.

Politerapica sta già contattando tutti coloro che hanno ricevuto la mail di conferma da LILT per programmare le visite che saranno eseguite nei mesi di Dicembre, Gennaio e Febbraio, nel rispetto delle normative anticovid-19.

Le persone che non hanno potuto usufruire della campagna possono comunque rivolgersi al loro medico di famiglia. Per chi tra loro lo desidera, Politerapica si è resa disponibile ad eseguire visite specialistiche urologiche a tariffa agevolata, presentando la lettera ricevuta da LILT Onlus. E’ necessario fissare un appuntamento, chiamando il centro al numero 035.298468.

Notevole il sostegno mediatico

L’Eco di Bergamo ha sostenuto con enfasi la campagna, attraverso i suoi canali. Le ha dedicato un servizio al telegiornale di maggiore ascolto. Ha poi ripreso il comunicato di annuncio dell’associazione, pubblicandolo con grande risalto sulla “Pagina della Salute.

Uno sforzo che si è affiancato a quello sostenuto da LILT Bergamo Onlus e da Politerapica attraverso i loro canali.

Vai agli articoli:
L’Eco di Bergamo – 22.11.2020 – Campagna Percorso azzurro
L’Eco di Bergamo – 2.12.2020 – Risultati Percorso azzurro

 

Politerapica è a Seriate, in Via Nazionale 93.
Per informazioni e prenotazioni: Tel. 035.298468

19 Febbraio 2018

La salute che Spettacolo – 7° Edizione.
La stampa ne parla.

 

Eco di Bergamo – 19.2.2018 – La Salute che spettacolo! 7° Edizione

Informatore Orobico – 16.2.2018 – «La salute che spettacolo!»