Politerapica aperta su l’Eco di Bergamo

5 Maggio 2020
Politerapica aperta

Politerapica aperta. Lo racconta anche l’Eco di Bergamo il più importante organo di comunicazione della provincia di Bergamo.

Riaprono gli ambulatori. “C’è bisogno di tutte le cure”

Questo il titolo dell’articolo che arriva immediatamente al punto: “Il coronavirus ha fagocitato tutte le forze sanitarie sul territorio negli ultimi due mesi” scrive l’articolista che aggiunge “Con la Fase 2 anche gli ambulatori che si dedicano a pazienti con altre patologie riprendono la loro attività“.

E tra i primi a riaprire, prosegue l’articolo c’è Politerapica – Terapie della Salute di Seriate.

Spiega il Direttore della struttura

L’articolo pone attenzione alle parole con le quali il Direttore di Politerapica spiega la decisione: “Avevamo interrotto le nostre attività il 13 marzo scorso peer contribuire a quella massiccia iniziativa di limitazione degli spostamenti decisa dalle autorità per ridurre le possibilità di contagio. Ora ci pare giunto il momento di mettere nuovamente a disposizione del territorio le nostre competenze”.

“Molti i canali – ancora Pasquale Intini – attraverso i quali i cittadini si mettono già in contatto con noi: social, google, e-mail. Da lunedì 20 aprile anche col telefono. Ogni mattina dalle 9,30 alle 13 una nostra infermiera è stata e continuerà ad essere a disposizione delle chiamate. Naturalmente è stata definita una procedura piuttosto rigida per la sicurezza di pazienti, eventuali accompagnatori e professionisti. Accessi regolati e solo su appuntamento dopo colloquio con personale sanitario“.

Definita una procedura di sicurezza per pazienti e professionsiti

Anche alla procedura di sicurezza il giornale dà ampio spazio: “L’accesso alla struttura è previsto solo per appuntamento. L’appuntamento può essere preso solo a seguito di triage telefonico gestito da personale sanitario., volto ad accertare le condizioni di salute del paziente. Le persone possono accedere in struttura esclusivamente se dotate di mascherina chirurgica. All’accesso in struttura chiunque viene sottoposto a misurazionne della temperatura e chiunque è tenuto al lavaggio delle mani.

Un articolo completo

Il giornalista si sofferma su tutte le specialità già disponibili e sulle prestazioni diagnostiche, precisando che a breve, la disponibilità di specialisti aumenterà. Rimangono intanto in sospeso le attività riabilitative nell’attesa di comprendere come poterele erogare in piena sicurezza per pazienti e per professionisti.

Politerapica è Medicina Vicina e non smette di essere vicina a pazienti, cittadini e territorio.

 

Qui è possibile scaricare l’articolo intero in formato .pdf
L’Eco di Bergamo – 4.5.2020 – Politerapica aperta – O

Politerapica è a Seriate, in Via Nazionale 93
Per informazione e prenotazioni, tel. 035.298468