Combatte il Parkinson con lo sport:
la vittoria di Stefano Ghidotti

Combatte il Parkinson con lo sport:
la vittoria di Stefano Ghidotti
0 19 agosto 2018

“Avere coraggio – scrive Harper Lee – significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, partire ugualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa succeda”.

Inizia così l’articolo de l’Eco di Bergamo del 19.8.2018, a firma Sabrina Penteriani, che racconta l’esperienza di vita di Stefano Ghidotti, 56 anni di età, che nel 2017 ha saputo di avere la malattia di Parkinson.

E ancora: “Quando Stefano ha incominciato a informarsi sulla malattia di Parkinson, si è reso conto che fra le raccomandazioni degli specialisti ricorreva spesso la necessità di mantenere un corretto stile di vita e di svolgere attività fisica: Tra i sintomi principali della malattia – afferma – ci sono, infatti, l’irrigidimento delle articolazioni e le difficoltà motorie. Il modo più efficace per rispondere era quindi continuare la mia attività sportiva, intensificandola e rendendola più regolare e controllata…”

Controllata, però e infatti Stefano si è affidato a specialisti e professionisti che lo hanno assistito nel modo corretto e oggi, a pieno titolo, può dichiararsi entusiasta per i fantastici risultati raggiunti e per i programmi cui sta lavorando per l’immediato futuro.

Intanto, dice “Sto prendendo contatto con alcuni ricercatori per capire se può servire per approfondire la correlazione tra malattia di Parkinson e sport, e verificare se l’attività fisica serve davvero a contrastare l’insorgenza  dei sintomi, magari confrontando i dati che raccolgo con quelli di altri pazienti con un profilo simile al mio. Incomincio ad averne un bel po’, li colleziono ogni giorno da gennaio a oggi e li registro tutti sul mio blog”.

L’indirizzo è https://parkinsontriathlon.blog.

Un articolo/intervista che si legge tutto d’un fiato. Ricco di contenuti e, soprattutto, di gioia di vivere e di voglia di non arrendersi.

Leggi l’articolo:
l’Eco di Bergamo -19.8.2018 – “Combatto il Parkinson con lo sport”