Il Sig. Parkinson a Brusaporto:
ne parla l’Eco di Bergamo.

0 11 ottobre 2018

Vi presento il Sig. Parkinson. Non sempre e solo tremore, l’iniziativa organizzata da Politerapica con quattro Comuni e due Ambiti Territoriali e inserita nel progetto Invecchiando s’impara (a vivere), continua il suo percorso. Ieri era la volta di Brusaporto, Comune col quale Politerapica organizza ormai da quattro anni due cicli all’anno di incontri pubblici sulla Salute – uno primaverile e uno autunnale – con la straordinaria collaborazione e disponibilità dell’Assessore alle Politiche Sociali, Renza Fumer. Come spesso accade a Brusaporto, la partecipazione dei cittadini è stata molto alta: 46 le persone tra il pubblico! E, come sempre, tutte molto attente e partecipi. Squisita “padrona di casa” l’Ass. Fumer. Brava la Dott.ssa Cristina Rizzetti. Sabato, dalle 14,30, su prenotazione, gli incontri individuali di valutazione neurologia. Poi, si prosegue con Telgate e Castelli Calepio. 

0 28 settembre 2018

Erano in tanti. Molti di Seriate, naturalmente. Diversi anche di altri Comuni: Bergamo, Cavernago… Un incontro serrato, intenso, pieno. Non saprei esattamente quale aggettivo usare. I presenti partecipavano attivamente, attenti, concentrati. Straordinaria l’ennesima dimostrazione di sinergia tra Comune di Seriate e Politerapica. Una modalità di collaborazione rodata in nove anni di iniziative, condotte con la convinzione che, insieme e nel rispetto delle reciproche prerogative, si possa lavorare bene per i cittadini e per il territorio. Ottima, come sempre, l’esposizione della Dott.ssa Cristina Rizzetti. Chiara e appassionata. Umana e professionale. Chi la ascolta capisce che sa di cosa parla. Anche le foto parlano e qui ne pubblichiamo qualcuna:

0 28 settembre 2018

Che la Malattia di Parkinson fosse un tema importante e attuale, noi lo sapevamo. Tanto è vero che da mesi ci stiamo impegnando per raccontarla e per sensibilizzare i cittadini alla sua conoscenza e, dove possibile, alla sua diagnosi precoce. Accogliamo quindi con grande soddisfazione l’attenzione che i media hanno dedicato a “Vi presento il Sig. Parkinson. Non sempre e solo tremore”, l’iniziativa organizzata dal Comune di Seriate – Assessorato alle Politiche Sociali insieme a Politerapica – Terapie della Salute e inserita nel progetto “Invecchiando s’impara (a vivere)” e con la collaborazione della Dott.ssa Maria Cristina Rizzetti – Neurologo Parkinsonologo:

  • 8 incontri pubblici
    • 4 di informazione
    • 4 di incontri di valutazione neurologica individuale
  • 4 Comuni coinvolti
  • 2 Ambiti Territoriali coinvolti

In particolare, L’Eco di Bergamo, il più importante organo di informazione della provincia, ha pubblicato due ampi articoli nel giro di tre giorni, per illustrare l’attività e i suoi obiettivi e per parlare del Parkinson e delle sue implicazioni. Articoli che si aggiungono all’ospitata di Bergamo TV nella popolare trasmissione radio-televisiva del mattino “Colazione con Radio Alta”. Notevole attenzione, dunque, per una malattia che merita di essere conosciuta perché possa essere meglio gestita e

0 18 settembre 2018

18.9.2018 – Bergamo TV ospita Politerapica con l’Assessorato alle Politiche Sociali di Seriate. Vi presento il Sig. Parkinson – Video In studio:

  • Cristina Rizzetti Neurologo Parkinsonologo Responsabile U.F.A. Riabilitazione Parkinson, Ospedale S. Isidoro – FERB Onlus di Trescore Balneario  Responsabile Ambulatorio Multidisciplinare Parkinson – Presa in Carico e Riabilitazione di Politerapica
  • Gabriele Cortesi Vice Sindaco e Assessore alle Politiche Sociali di Seriate Presidente Ambito Territoriale di Seriate
  • Pasquale Intini Direttore di Politerapica

 

0 19 agosto 2018

“Avere coraggio – scrive Harper Lee – significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, partire ugualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa succeda”. Inizia così l’articolo de l’Eco di Bergamo del 19.8.2018, a firma Sabrina Penteriani, che racconta l’esperienza di vita di Stefano Ghidotti, 56 anni di età, che nel 2017 ha saputo di avere la malattia di Parkinson. E ancora: “Quando Stefano ha incominciato a informarsi sulla malattia di Parkinson, si è reso conto che fra le raccomandazioni degli specialisti ricorreva spesso la necessità di mantenere un corretto stile di vita e di svolgere attività fisica: Tra i sintomi principali della malattia – afferma – ci sono, infatti, l’irrigidimento delle articolazioni e le difficoltà motorie. Il modo più efficace per rispondere era quindi continuare la mia attività sportiva, intensificandola e rendendola più regolare e controllata…” Controllata, però e infatti Stefano si è affidato a specialisti e professionisti che lo hanno assistito nel modo corretto e oggi, a pieno titolo, può dichiararsi entusiasta per i fantastici risultati raggiunti e per i programmi cui sta lavorando per l’immediato futuro. Intanto, dice “Sto prendendo contatto con alcuni ricercatori per capire se può servire per approfondire la correlazione tra malattia di Parkin

0 14 luglio 2018

Politerapica è una struttura sanitaria accreditata. Ora anche per la specialità di Neurologia. La comunicazione di Regione Lombardia è giunta il 13 luglio. Una coincidenza, solo una coincidenza ma che ha fatto sorridere tutti: lo stesso giorno, si è tenuta la visita dell’Ass. Giulio Gallera in Politerapica! Non cambia nulla, all’atto pratico. La specialità di Neurologia era già autorizzata in Politerapica e diverse attività erano già in corso su questa branca da quando è iniziata la collaborazione con la Dott.ssa Maria Cristina Rizzetti, Neurologa Parkinsonologa. In particolare, è stato avviato e funziona già in modo intenso, l’Ambulatorio Multidisciplinare Parkinson – Presa in carico e Riabilitazione che proprio la dottoressa coordina. Non cambia nulla per i nostri pazienti e per il territorio intorno a noi, con le cui Istituzioni collaboriamo da tempo, in modo sinergico, per portare la salute vicino ai cittadini. Continuiamo il nostro lavoro con lo stesso impegno, lo stesso entusiasmo e le stesse condizioni di sempre, mettendo la persona al centro della nostra attenzione e facendole ruotare intorno i nostri specialisti e i nostri professionisti, insieme. Si aggiunge solo la soddisfazione per Politerapica, i suoi specialisti, i suoi professionisti e i suoi collaboratoti, di vedere ancora una volta riconosciuta la q

0 2 giugno 2018

L’articolo qui sotto, messo cortesemente a disposizione dalla Dott.ssa Maria Cristina Rizzetti, segue quello della stessa specialista, pubblicato il 5 Aprile scorso, sullo stesso tema: il Parkinson. Questa volta, la Dott.ssa Rizzetti accompagna chi legge ad una visione più approfondita di una malattia che merita di essere conosciuta per una sola ragione: come tutte le malattie neurodegenerative, è corretto pensare che la sua presenza nella nostra Società sia destinata ad essere sempre più importante nei prossimi anni e solo attraverso la sua corretta conoscenza, è possibile aiutare nel modo migliore chi ne è colpito: i pazienti e i loro cari! La Dott.ssa Maria Cristina Rizzetti è Medico Chirurgo, Specialista in Neurologia e Parkinsonologa affermata. Svolge la sua attività professionale presso l’Ospedale S. Isidoro di Trescore Balneario, dove è Responsabile dell’U.F.A. Riabilitazione Parkinson. Collabora con Politerapica, nell’ambito di Medicina Vicina, come medico specialista di Neurologia, dedicata in particolare al coordinamento dell'”Ambulatorio Multidisciplinare Parkinson – Presa in carico e riabilitazione“.  


LA MALATTIA DI PARKINSON: NON SEMPRE E SOLO TREMORE

  La Malattia di Parkinson La Malattia di Parkinson è una malattia neurodegenerativa cronica deter

0 18 aprile 2018

La Dott.ssa Angela Pedrini, Neuropsicologa, comincia la sua collaborazione con Politerapica – Medicina Vicina. Continua a crescere il Team dell’Ambulatorio Multidisciplinare Parkinson – Presa in carico e Riabilitazione.  Laureata in Psicologia a indirizzo Clinico Biologico, nel 2008, all’Università degli Studi di Padova, la Dott.ssa Pedrini ha successivamente frequentato il Corso di specializzazione quadriennale post-lauream presso la Scuola di Lombarda di Psicoterapia ad Orientamento Cognitivo Neuropsicologico, ottenendo il titolo di Psicoterapeuta. Nel corso della sua carriera professionale, ha ricoperto ruoli di tutor e di docente presso Università e Aziende Ospedaliere, con particolare focalizzazione alla Neuropsicologia. Dal 2015, collabora con FERB – Ospedale S. Isidoro di Trescore Balneario – BG, dove svolge attività di

  • valutazione psicologica e neuropsicologica in pazienti con cerebrolesioni acquisite, focali e degenerative
  • sostegno psicologico individuale a pazienti e caregivers
  • conduzione di gruppi di sostegno per caregivers

Professionista particolarmente attenta e persona di straordinaria cortesia e apertura, la Dott.ssa Angela Pedrini svolge la sua professione interpretando nel modo più completo il concetto di “presa in carico”. In Politerapica, naturalme

0 12 aprile 2018

Inizia la collaborazione della Dott.ssa Bruna Cavaletti – Neuropsicologa con Politerapica – Medicina Vicina, nell’ambito dell’Ambulatorio Multidisciplinare Parkinson – Presa in carico e Riabilitazione.  Laureata in Psicologia a indirizzo clinico, nel 2005, all’Università degli Studi di Padova, la Dott.ssa Cavaletti ha poi frequentato e concluso con successo

  • il Corso di Formazione biennale “Testistica Psicodiagnostica”, presso l’A.R.P. di Milano
  • il Master biennale “Psicoterapia breve strategica”, presso il Centro di Terapia Strategica di Arezzo
  • il Corso di Formazione “La testistica per la diagnosi Neuropsicologica”, presso il Centro di Psicologia e Neuropsicologia di Torino
  • il Master annuale “Neuropsicologia: aspetti clinici, sperimentali, riabilitativi”, presso il CFP di Vogevano

Notevoli le sue esperienze professionali, in particolare nell’ambito del Parkinson e dei Parkinsonismi. Tra queste, spiccano quelle maturate presso la FERB – Ospedale S. Isidoro di Trescore Balneario – BG, dove

  • dal 2007, si occupa di diagnosi e riabilitazione dei disturbi neuropsicologici dell’adulto cerebroleso
  • dal 2008, si occupa della valutazione neuropsicologica di pazienti con sindromi parkinsoniane
  • dal 2011, si occupa di sostegno individuale e di gruppo di pazienti e di f

0 6 aprile 2018

Finalità dell’Ambulatorio Multidisciplinare Parkinson – Presa in carico e Riabilitazione è la presa in carico e la gestione multidisciplinare del paziente affetto da malattia di Parkinson o altro disordine del movimento (per esempio parkinsonismi atipici primari, parkinsonismi secondari quali i parkinsonismi vascolari o quelli jatrogeni).   Presa in carico La presa in carico sarà inizialmente effettuata dal Neurologo, ma verrà poi condivisa da tutte le figure professionali presenti nel Team multidisciplinare/multiprofessionale al fine di seguire e sostenere la persona nella sua interezza. Presso l’Ambulatorio il Neurologo provvederà a:

  • Valutare il quadro clinico (ovvero la situazione del paziente e i disturbi riportati nonché a rilevare eventuali altri segni/sintomi)
  • Definire una ipotesi diagnostica o rivalutare una diagnosi già formulata
  • Richiedere eventuali accertamenti strumentali
  • Impostare una terapia specifica o rivalutare/ottimizzare una terapia già in corso
  • Definire, eventualmente in collaborazione con il Fisiatra, un trattamento riabilitativo personalizzato mirato al miglioramento di problemi motori tipici della patologia (per esempio disturbo della deambulazione, disturbo dell’equilibrio, alterazioni posturali, alterazioni della coordinazione motoria, ecc.) e mirato al mi