fbpx

Tag: Dott.ssa Grimoldi

19 Settembre 2021
Cefalea a quattro italiani su dieci

Più di quattro italiani su dieci soffrono di Cefalea. Politerapica risponde a questo problema con l’apertura dell’Ambulatorio Multidisciplinare Cefalea. Lo scrive l’Eco di Bergamo nella sua prerstigiosa Pagina della Salute di Domenica 19 Settembre 2021.

Qui è possibile scaricare l’articolo completo: L’Eco di Bergamo – 19.09.2021 – Annuncio cefalea. Df

Risposta ad un bisogno reale

Una delle possibili risposte ad un bisogno reale delle persone che soffrono di cefalea sul nostro territorio è l’ambulatorio multidisciplinare che Politerapica apre nella sede di Seriate, in via Nazionale 93. Comincia così l’articolo del più importante organo di informazione della provincia di Bergamo. Il paziente è preso in carico come persona, nella sua interezza, dal punto di vista medico e psicologico.

I numeri sono importanti, osserva il giornale. In Italia, la percentuale della popolazione affetta da una qualsiasi forma di cefalea è del 46%. Le forme più frequenti sono la cefalea tensiva, che rappresenta il 42% dei casi e l’emicrania, 11% del totale. I pazienti affetti da cefalea cronica quotidiana, invece, sono pari a circa il 3% del totale.

Non solo i numeri però. Vi è un importante differenza di incidenza tra il sesso maschile e quello femminile, con un rapporto di 1:3. Va infine rammentato che circa il 25% dei pazienti affetti da emicrania sperimenta il primo attacco già in età prescolare.

Patologia complessa, approccio multidisciplinare

L’Eco prosegue spiegando che le cause delle cefalee primarie sono spesso dovute all’interazione tra fattori ormonali, ambientali ed abitudini di vita. E aggiunge che appartengono a questa categoria l’emicrania, la cefalea tensiva e la cefalea a grappolo.

E chiarisce che è necessario un approccio multidisciplinare per definire correttamente la diagnosi. Lo stesso approccio è necessario nel corso della terapia. Il neurologo è lo specialista di elezione per questi disturbi. Deve svolgere il suo lavoro con la collaborazione di un team di colleghi che comprenda agopuntore, fisiatra, gastroenterologo e psicologo. Le cefalee infatti producono anche sofferenze sul piano psicologico e relazionale. Queste devono essere affrontate insieme a quelle fisiche.

L’articolo chiarisce che sono tutte figure e professionalità che fanno parte dell’ambulatorio di Politerapica.

Ambulatorio Multidisciplinare Cefalea in Politerapica

I percorsi diagnostici e terapeutici sono condotti in team dagli specialisti che si confrontano tra loro durante tutte le loro fasi. Le prestazioni sono erogate da professionisti qualificati, senza liste di attesa. con costi accessibili (70 euro sia per le visite specialistiche sia per le prestazioni psicologiche). Questo fa parte del modello Medicina Vicina. Così Politerapica definisce il suo approccio alla persona e al territorio.

L’Eco di Bergamo descrive poi le modalità di lavoro dell’Ambulatorio. Al suo accesso in ambulatorio, la prima prestazione fornita al paziente, è quella del neurologo che coordina l’intero percorso diagnostico e terapeutico. Lo specialista coinvolge gli altri colleghi, richiedendo loro visite e pareri che possono essere integrati con esami strumentali. Il neurologo e gli altri specialisti, in ogni fase del loro lavoro, si avvalgono della collaborazione della psicologo.

Nell’Ambulatorio Multidisciplinare Cefalea, lo psicologo non interviene solo con attività di sostegno e consulenza. Il suo intervento è previsto infatti in diversi ambiti. Tra questi vi è l’applicazione della tecnica EMDR a scopo terapeutico o di contenimento del disturbo delle cefalee. Vi sono poi il sostegno psicologico al paziente nella gestione della sua patologia e quello alla famiglia.

Più di quattro italiani su dieci soffrono di Cefalea

Più di quattro italiani su dieci soffrono di Cefalea. I numeri sono importanti ma la sofferenza lo è ancora di più. La cefalea pesa notevolmente sulla qualità della vita di chi ne è affetto. Colpisce l’individuo e la sua cerchia di relazioni. Impatta su benessere e serenità della famiglia. Tocca l’ambito lavorativo, le relazioni coi colleghi, la capacità di concentrazione e il conseguente svolgimento dell’attività professionale.

Chi soffre di cefalea ha bisogno di essere preso in carico per affrontare il suo disturbo. Spesso ne hanno bisogno anche i suoi familiari.

Politerapica – Terapie della Salute risponde a questo bisogno col suo Ambulatorio Multidisciplinare Cefalea.

 

Politerapica è a Seriate in Via Nazionale 93.
Per informazioni e prenotazioni, tel. 035.298468