4 Gennaio 2019

Seriate è la Città di Politerapica. Qui abbiamo inziiato la nostra attività ormai dieci anni fa. Possiamo dire che, in qualche modo, Politerapica appartiene a Seriate e ai suoi cittadini, con i quali, nel corso del tempo, ha stabilito un legame sempre più stretto.

A Seriate, Politerapica svolge le sue attività sanitarie di riabilitazione e di ambulatorio polispecialistico multidisciplinare, di ambulatorio ostetrico, di ambulatorio vaccinale, di logopedia, di centro per il trattamento delle scoliosi in età evolutiva e molto altro ancora.

Vi svolge anche importanti attività di promozione della Salute con incontri e convegni pubblici, insieme a eventi di screening, organizzati con l’Amministrazione Comunale e con altri Enti presenti sul territorio. Certo, lo fa anche in diversi altri territorio della provincia di Bergamo dove, nel corso dei suoi dieci anni, si è fatta conoscere per la qualità dei suoi servizi e per l’attenzione che presta al paziente. Seriate, però, rimane il luogo delle sue radici.

Ed essere sul bellissimo calendario 2019 della Città di Seriate, in distribuzione in questi giorni alle 14.000 famiglie del Comune, è un modo per Politerapica di portare ogni mese il suo saluto a tutti i cittadini, confermare la sua vicinanza e rinnovare la sua attenzione ad ognuno di loro.

Il calendario lo trovate qui, in allegato: Seriate 2019 – Calendario della Città di Seriate


Politerapica è Medicina Vicina.

Politerapica è a Seriate, in Via Nazionale 93.
Per informazioni o appuntamenti: 035.298468.

13 Novembre 2018

Pap Test, Tamponi, HPV Test: la salute della donna è un bene prezioso per lei stessa e per la comunità.

La sua salute passa anche dalla salute dell’apparato genitale e merita molta attenzione: è in piena attività l’Ambulatorio Ostetrico di Politerapica – Medicina Vicina, dedicato all’esecuzione di quei test che possono aiutare una diagnosi precoce per risolvere importanti patologie come il tumore della cervice o più semplici ma fastidiose infezioni intime.

Non solo: le 3 Ostetriche che gestiscono l’attività sono a disposizione per fornire consulenza e supporto. Già, perché nell’Ambulatorio Ostetrico di Politerapica non ci si limita ad eseguire test ma si accoglie la persona e la si ascolta. E, quando è necessario, si chiede pure il parere ad una delle Ginecologhe che collaborano con la struttura.

I test vengono eseguiti su prenotazione, in orari molto comodi, soprattutto per chi lavora: la sera e il Sabato mattina. Questi sono:

  • PAP TEST
  • PAP TEST + HPV TEST
  • TAMPONI VAGINALI
  • TAMPONI CERVICALI
  • TAMPONE PER RICERCA STREPTOCOCCO (GBS) in gravidanza
  • TAMPONI VULVARI

Come accennato, prima di procedere con ogni prestazione avverrà un colloquio di anamnesi con l’Ostetrica, non solo inerente alla sfera genitale, ma al benessere completo della Donna, garantendo spazi e tempi individuali e dedicati alla persona.

Attenzione alle norme di preparazione:

  • evitare i rapporti sessuali nelle 48 ore precedenti l’esame
  • non utilizzare creme, ovuli e lavande nelle 24 ore precedenti, poiché c’è il rischio di invalidazione dell’esame
  • è bene attendere almeno 5 giorni dalla fine del ciclo mestruale
  • è bene eseguire il tampone almeno 7 giorni dopo la sospensione di eventuale terapia antibiotica in atto

Ad esclusione del pap test (esame di prevenzione oncologica), è sempre consigliato prenotare l’esecuzione di un tampone con indicazione del medico curante in base a segni e sintomi riportati.

 

Per informazioni e prenotazioni:
Segreteria di Politerapica – Tel. 035.298468

4 Novembre 2018

Politerapica – Terape della Salute compie 10 anni!
Sono pochi? Sono tanti? Veramente non lo sappiamo. Ci sentiamo solo un po’ confusi.

Sembra ieri, era il 2 Novembre 2008: Politerapica apriva la sua sede in Via Nazionale 93, a Seriate.

Una posizione particolare, nella più importante città della provincia di Bergamo, sulla strada verso Albano Sant’Alessandro. Intorno a noi molti Comuni di piccole, medie e grandi dimensioni. La possibilità di agire sul territorio e con il territorio, di non limitarci ad essere una struttura privata avulsa da quanto ci sta intorno ma di diventare in qualche modo protagonisti della promozione della salute tra le persone, insieme agli Enti, le Strutture e gli Operatori che già vi lavoravano.

Persone e territorio, da subito il riferimento di ogni nostra attività.

La persona al centro, cui dedicare il meglio delle nostre competenze e della nostra struttura, in un approccio multidisciplinare nel quale uno dei componenti sarebbe stata la persona stessa, protagonista della sua terapia, responsabile della sua sallute, insieme a noi, insieme al suo medico coinvolto nell’attività.

Il territorio su cui lavorare, aprendo le porte della nostra sede a chiunque avesse bisogno di usarla e, allo stesso tempo, uscendo dalle mura della nostra struttura per andare in mezzo alla gente, a parlare di salute, di prevenzione, di comportamenti sani. Si avvicina a 200 il numero di incontri pubblici, organizzati in questi anni, insieme ad Amministrazioni Comunali e altri Enti per raccontare la salute ai cittadini. Bergamo, Seriate, Cavernago, Calcinate, Gorle, Pedrengo, Albano S. Alessandro, Brusaporto. Siamo stati ovunque sia stato possibile esserci. Supera il 50 il numero di convegni multidisciplinari organizzati sul territorio, coinvolgendo anche specialisti di altre strutture, insieme a psicologi, sociologi, autorità sanitarie, per offrire una visione d’insieme del tema trattato a chi volesse ascoltarla. Numerosi anche gli eventi di screening aperti alla popolazione, molti gratuiti, altri a condizioni simboliche.

Tutto questo fondato sulle nostre attività

  • riabilitazione neuromotoria
  • riabilitazione pelvica
  • sostegno a gravidanza e neonatalità, pueperio e infanzia
  • ambulatorio multidisciplinare, dove specialisti di altissimo livello lavorano insieme, intorno al paziente e erogano prestazioni senza liste di attesa a condizioni accessibili

sulla nostra squadra

  • quasi trenta specialsiti per ventitre specialità
  • sei professionisti in ambito psicologico, psicoterapeutico e sessuologico
  • venti terapisti tra fisioterapisti, massoterapisti, ostetriche/i, infermiere, logopediste

e sulla nostra missione aziendale

  • portare sul territorio una medicina e prestazioni sanitarie di eccellenza
  • dove la persona sia considerata nella sua interezza
  • dove la Salute sia quella enunciata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità: stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia
  • dove l’accoglienza e il rispetto si fondessero al meglio con la serietà e la qualità

Sembra ieri, non ci siamo quasi accorti di quello che è successo e del tempo che scorreva.

Sono mille sensazioni che proviamo oggi di fronte al fatto che sono passati 10 anni (dieci anni!). Il pensiero và anche alle mille sensazioni di quel 2 Novembre 2008, dei mesi che avevano preceduto quella data e delle migliaia di giornate che da allora sono trascorse. Sensazioni che si mischiano ai ricordi di speranze, delusioni, entusiasmi e scoramenti, energie, stanchezza. I mille progetti, i mille errori, i molti volti che abbiamo incontrato. La terribile crisi nella quale ci siamo dibattutti e abbiamo visto dibattersi tante persone. Sicuramente troppe.

Alcuni tra i collaboratori presenti oggi in struttura erano qui già allora. Altri ci hanno lasciato. Con alcuni siamo rimasti in ottimi rapporti, legati da rispetto e dalla comunanza di visione. Altri li abbiamo persi. Lo scriviamo con tristezza.

Moltissime le persone che in questi anni si sono rivolte a noi. Uomini e donne di ogni età. Bambini. Tanti non li vediamo più e ne siamo contenti. Tanti li vediamo ancora perché tornano coon altri problemi. Ci spaice per loro ma siamo confortati dall’apprezzamento che anche così continuano a dimostrarci.

Sembra ieri. Rimaniamo convinti che Politerapica sia un progetto speciale e che continuerà ad esserlo.

Un grazie a tutti coloro che ci sono stati.

 

4 Novembre 2018

La salute della donna è un bene prezioso per lei stessa e per la comunità. La sua salute passa anche dalla salute dell’apparato genitale e merita molta attenzione. Politerapica – Medicina Vicina inaugura l’Ambulatorio Ostetrico dedicato all’esecuzione di semplici ma importanti test che possono aiutare una diagnosi precoce per risolvere importanti patologie come il tumore della cervice o più semplici ma fastidiose infezioni intime.

Non solo: i quattro professionisti che gestiscono l’attività (3 Ostetriche e 1 Ostetrico) sono a disposizione per fornire consulenza e supporto. Già, perché nell’Ambulatorio Ostetrico di Politerapica non ci si limita ad eseguire test ma si accoglie la persona e la si ascolta. E, quando è necessario, si chiede pure il parere ad una delle Ginecologhe che collaborando con la struttura.

I test vengono eseguiti su prenotazione, in orari molto comodi, soprattutto per chi lavora: la sera e il Sabato mattina. Questi sono:

  • PAP TEST
  • PAP TEST + HPV TEST
  • TAMPONI VAGINALI
  • TAMPONI CERVICALI
  • TAMPONE PER RICERCA STREPTOCOCCO (GBS) in gravidanza
  • TAMPONI VULVARI

Come accennato, prima di procedere con ogni prestazione avverrà un colloquio di anamnesi con l’Ostetrica, non solo inerente alla sfera genitale, ma al benessere completo della Donna, garantendo spazi e tempi individuali e dedicati alla persona.

Attenzione alle norme di preparazione:

  • evitare i rapporti sessuali nelle 48 ore precedenti l’esame
  • non utilizzare creme, ovuli e lavande nelle 24 ore precedenti, poiché c’è il rischio di invalidazione dell’esame
  • è bene attendere almeno 5 giorni dalla fine del ciclo mestruale
  • è bene eseguire il tampone almeno 7 giorni dopo la sospensione di eventuale terapia antibiotica in atto

Ad esclusione del pap test (esame di prevenzione oncologica), è sempre consigliato prenotare l’esecuzione di un tampone con indicazione del medico curante in base a segni e sintomi riportati.

 

Per informazioni e prenotazioni:
Segreteria di Politerapica – Tel. 035.298468

14 Luglio 2018

E’ durata un’ora ed è stata una bella visita, quella dell’Assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera, del Consigliere di Regione Lombardia, Paolo Franco e del Vice Sindaco di Seriate, Gabriele Cortesi.

Alla giornalista de l’Eco di Bergamo che aveva assistito all’incontro e che lo incalzava, chiedendogli se, a fronte delle problematiche emerse, lui si assumeva degli impegni, l’Ass. Gallera rispondeva in modo articolato, non mancando di sottolineare come la realtà che stava visitando, Politerapica, rappresentasse un modo brillante e qualificato – addirittura avanzato per certi temi – di fare sanità sul territorio e che questa realtà fosse un esempio di come si potesse realizzare quel modello di cura della salute, integrata e distribuita, cui l’Assessorato al Welfare di Regione Lombardia è impegnato a lavorare in questi cinque anni.

Una visita cordiale, vivace e ricca. Serena nei modi, intensa nei contenuti. Molta l’attenzione mostrata a Politerapica, all’Ambulatorio Multidisciplinare Parkinson, a Fincopp Lombardia Onlus – l’associazione no profit di pazienti che soffrono di incontinenza e disturbi del pavimento pelvico, ospitata da Politerapica –  e alla problematica dei disturbi pelvici. Soprattutto al nostro modello di attività sul territorio e al nostro approccio multidisciplinare.

Non sono mancati gli accenni agli altri progetti dedicati di Politerapica, tra cui l’Ambulatorio vaccinale, in funzione ormai da anni, e l’Ambulatorio ostetrico in fase di approntamento per il sostegno a gravidanza, neonatalità e neo genitorialità.

Era appena finito l’incontro e sia l’Ass. Gallera, sia il Consigliere Regionale Paolo Franco postavano foto e commenti lusinghieri sulle loro pagine Facebook.

Una visita che fa onore a Politerapica e a tutti i suoi collaboratori e che ci piace pensare premi il nostro modello di attività. Una Medicina sul territorio e Vicina al territorio che risponde ad esigenze concrete e che si caratterizza per il suo approccio multidisciplinare che vede davvero il paziente al centro dell’attenzione di tutta la struttura, considerato nella sua interezza fisica, psichica e sociale.

Chiara la sensazione di essere stati apprezzati e di esserci meritati la soddisfazione espressa dai nostri ospiti per quanto hanno potuto vedere e sentire. Un potente stimolo per proseguire in questa direzione.

 

Da sinistra a destra: Giulio Gallera, Paolo Franco, Gabriele Cortesi, Pasquale Intini, Cristina Rizzetti

Clima cordiale

L’arrivo e il benvenuto.

Notevole l’attenzione.

Visita alla struttura.