fbpx

Tag: Parto

5 Maggio 2021
Partito il corso per le coppie in attesa

E’ partito il corso per le coppie in attesa in Politerapica. Un corso un po’ particolare:

  • in coppia
    perché una nascita non è solo “questione di donne”
  • in gruppo di coppie
    perché insieme ci si racconta, ci si confronta e si impara, si scopre che “non si è i soli”
  • con tre professioniste – due ostetriche e una psicologa perinatale, insegnante di massaggio infantile
    perché la nascita non è solo una questione pratica ma ha una grande importanza emotiva
  • otto incontri prima del parto
  • un incontro dopo la nascita
    per incontrarsi di nuovo, raccontrarsi e condividere il ritorno a casa

Gli incontri si tengono

  • una volta alla settimana
  • alle 18,30 del Mercoledì
  • due ore per ogni volta

L’obiettivo è quello di vivere serenamente insieme

  • Gravidanza, travaglio e parto
  • Allattamento
  • Puerperio
  • Cura del neonato
  • Vita di coppia

Questo è il nostro corso Accompagnamento di coppia alla nascita che è iiniziato il 21 Aprile scorso.

Grande entusiasmo dei partecipanti

E’ partito il corso per le coppie in attesa in Politerapica. Future mamme e futuri papà stanno partecipando con divertimento ed entusiasmo. Hanno scoperto un modo nuovo per prepararsi alla nascita e all’arrivo di un nuovo membro nella famiglia. Parlano, ascoltano. Fanno esercizi, si confrontano. Riescono a fare allegramente cose serie.

Hanno scoperto, per esempio, quanto il bambino ancora in utero – il feto – sappia già vedere e ascoltare. Sì, perchè il feto sa già riconoscere i genitori e si mette a modo suo in relazione con loro. L’esercizio per i papà, a quel punto, è stato quello di disegnare il bambino, così come lo immaginano, sulle pance delle mamme. Ne è venuta fuori una cosa divertentissima. Lo potete vedere anche voi dalle immagini qui sotto. Certo rimane la domanda: ma i papà che idee si fanno del loro bambino?

Gli incontri di accompagnamento alla nascita del nostro corso offrono l’opportunità di conoscere e incontrare altri futuri genitori che stanno attraversando la stessa esperienza e che stanno vivendo le stesse emozioni ma forse con gli stessi dubbi. Il confronto con gli altri aiuta a vivere più serenamente il particolare momento che ognuno sta vivendo.

Attenzione pure al dolore

E’ partito il corso per le coppie in attesa in Politerapica e sta procedendo proprio bene. Certo, i bambini sono sempre nati senza bisogno di corsi pre-parto. Da quando la specie umana è comparsa sul Pianeta Terra, si è riprodotta senza bisogno di leggere libri e di frequentare lezionio. E’ però ormai assodato che le donne che frequentano un corso di preparazione, vivono meglio e in modo più sano l’esperienza della nascita per sé e per il bambino. Pare, infatti, che siano a minor rischio di ricorrere a (o ripetere) un parto cesareo e che richiedano meno l’uso di analgesici.

Nel nostro corso parliamo di emozioni e parliamo di cose pratiche. La gestione della gravidanza e la preparazione al parto dal punto di vista fisico. La mamma e il bambino. Sicuramente anche il papà. Il parto è un momento straordinario. Una condizione eccezionale che porta una nuova vita all’interno del nucleo familiare. Certo, quando si parla di dolore del parto, il papà continua ad avere un ruolo importante ma è la mamma a diventare la protagonista principale. Con tutti e due, parliamo delle strategie per affrontarlo e per gestirlo. Oggi ce ne sono diverse e molto efficaci.

Poi… tutti gli altri temi, ovviamente. Gravidanza e attesa sono moltissime cose. Le guardiamo insieme e insieme impariamo a riconoscerle e poi a gestirle, a prendercene cura.

Il corso per le coppie in attesa è utile anche dopo il parto

Anche dopo il parto, i comportamenti delle mamme che si sono formate pare siano diversi: allattano al seno più precocemente e per più tempo, sono a minor rischio di vivere disagi emotivi nel dopo-parto e hanno maggiori informazioni sulla contraccezione.

Insomma, prepararsi alla nascita e prepararsi bene aiuta mamma, papà e bambino e pure fratellini, se ci sono. Farlo poi in allegria e condivisione, diventa ancora più efficace.

E’ partito il corso per le coppie in attesa in Politerapica

Il momento dell’attesa di un figlio non è un momento di grande cambiamento solo per la donna. E’ un momento di notevole importanza per la coppia. L’importanza dell’attesa durante la gravidanza, certo, ma anche quella del passaggio da coppia a genitori. Cambia la vita di ognuno e cambia la relazione. Di più: nascono delle relazioni nuove. Quelle di ognuno dei due verso il nuovo nato e quelle dei due, insieme, verso di lui.

Se questa è una condizione particolarmente delicata in occasione del primo figlio, non è meno ricca di novità ed incognite con i figli successivi. Relazioni che inevitabilmente non possono essere più le stesse, quelle con i figli precedenti, con in più la necessità di ricoprire un ruolo di mediazione nella relazione tra loro e il nuovo nato.

Ancora torniamo sul fatto che non siamo di fronte ad una questione che investe solo uno dei partner. Una nuova nascita investe l’insieme della relazione di coppia e familiare. Prepararsi in due, dunque, è il modo migliore per affrontare al meglio un passaggio dopo il quale nulla sarà più come prima. In meglio o in peggio, dipende in grossa parte dagli attori principali: i due partner, appunto.

 

Politerapica è a Seriate, in Via Nazionale 93.
Per informazioni e iscrizioni, tel. 035.298468

22 Febbraio 2021
Accompagnamento alla nascita in coppia

Accompagnamento alla nascita in coppia perchè gravidanza, travaglio e parto – la nascita, appunto! – non è “questione di donne”. Sta arrivando una persona nuova nella coppia e entrambi i partner ne sono coinvolti. Da questo momento le vite di ambedue non saranno più quelle di prima. Da ora, ognuno dei due vivrà una dimensione nuova, riferita a lui e alla coppia. Di più: pure al bambino che sta arrivando!

Per questo Politerapica organizza un percorso di Accompagnamento di coppia alla nascita, con la partecipazione di Lui e di Lei. Nove incontri, otto in gravidanza e uno dopo la nascita. Due ore per ogni incontro. Il Mercoledì sera, dalle 18,30. Aperto dalla 20° settimana di gestazione. Condotto da due professioniste: un’Ostetrica e una Psicologa perinatale.

Vai al documento dettagliato di presentazione del corso: Accompagnamento di coppia alla nascita in Politerapica

Perché frequentare un corso di accompagnamento alla nascita

I bambini sono sempre nati senza bisogno di corsi pre-parto, è vero. Dacché la specie umana è comparsa sul Pianeta Terra, si è riprodotta senza bisogno di leggere libri e meno ancora di frequentare lezioni, anche questo è vero.

Studi accreditati avrebbero però dimostrato che le donne che frequentano un corso di preparazione, vivono meglio e in modo più sano l’esperienza della nascita per sé e per il bambino. Pare, infatti, che siano a minor rischio di ricorrere a (o ripetere) un parto cesareo e che richiedano meno l’uso di analgesici. La consapevolezza e le conoscenze raggiunte durante la preparazione, le porterebbe a preferire l’utilizzo di altre strategie contro il dolore: movimento, massaggi, sostegno emotivo, uso della voce, tecniche di rilassamento, acqua…  Non solo: sanno come scegliere il luogo del parto in base alle modalità assistenziali offerte.

Anche dopo il parto, i comportamenti delle mamme che si sono formate sarebbero diversi: allattano al seno più precocemente e per più tempo, sono a minor rischio di vivere disagi emotivi nel dopo-parto e hanno maggiori informazioni sulla contraccezione.

Gli incontri di accompagnamento alla nascita offrono l’opportunità di conoscere e incontrare altri futuri genitori che stanno attraversando la stessa esperienza e che stanno vivendo le stesse emozioni ma forse con gli stessi dubbi. Il confronto con gli altri aiuta a vivere più serenamente il particolare momento che ognuno sta vivendo.

Accompagnamento alla nascita in coppia

Il momento dell’attesa di un figlio non è un momento di grande cambiamento solo per la donna. E’ un momento di notevole importanza per la coppia. L’importanza dell’attesa durante la gravidanza, certo, ma anche quella del passaggio da coppia a genitori. Cambia la vita di ognuno e cambia la relazione. Di più: nascono delle relazioni nuove. Quelle di ognuno dei due verso il nuovo nato e quelle dei due, insieme, verso di lui.

Se questa è una condizione particolarmente delicata in occasione del primo figlio, non è meno ricca di novità ed incognite con i figli successivi. Relazioni che inevitabilmente non possono essere più le stesse, quelle con i figli precedenti, con in più la necessità di ricoprire un ruolo di mediazione nella relazione tra loro e il nuovo nato.

Ancora torniamo sul fatto che non siamo di fronte ad una questione che investe solo uno dei partner. Una nuova nascita investe l’insieme della relazione di coppia e familiare. Prepararsi in due, dunque, è il modo migliore per affrontare al meglio un passaggio dopo il quale nulla sarà più come prima. In meglio o in peggio, dipende in grossa parte dagli attori principali: i due partner, appunto.

Il corso/percorso di Politerapica

Il corso Accompagnamento di coppia alla nascita di Politerapica è aperto a mamme e papà, future mamme e futuri papà, dalla 20° settimana di gestazione. Si articola in nove incontri

  • 8 incontri prima della nascita
  • 1 incontro dopo il parto per rivivere l’esperienza del parto, rivedersi con i bambini, toccare nuovamente gli aspetti legati ad allattamento e puerperio

Ogni incontro

  • è della durata di due ore
  • si tiene il Mercoledì, dalle 18,30
  • presso la sede di Politerapica, in Via Nazionale 93, a Seriate

Il percorso è condotto da due professioniste

  • un’Ostetrica
  • una Psicologa perinatale

perché mai come durante la gravidanza, le fasi del parto e il ritorno a casa, la salute non è solo una questione fisica!

Durante gli incontri saranno affrontati diversi argomenti legati alla gravidanza e l’attesa, la nascita del bambino, l’ultimo mese di gestazione e il periodo dopo il parto (puerperio). Un’occasione per ascoltare e per domandare, esprimere dubbi, chiedere approfondimenti. Un viaggio insieme, tra genitori e professionisti e tra genitori tra loro.

Verrà posta attenzione agli aspetti relazionali, emotivi e psicologici durante l’attesa, le diverse fasi di travaglio, il parto e il dopo parto, con particolare attenzione al tema della depressione post partum e dei cambiamenti della vita di coppia nel dopoparto. Non mancherà l’esperienza di partecipare in modo attivo a lavori corporei utili per il travaglio e allattamento e di sperimentare visualizzazioni, tecniche di rilassamento e tempi di ascolto di sé e del bambino.

In sicurezza per il Covid

Gli incontri saranno tenuti in presenza, nel rispetto delle norme emanate dalle autorità sanitarie. In Politerapica vengono applicate in modo rigoroso tutte le precauzioni prescritte per lavorare in sicurezza.

 

Politerapica è a Seriate, in Via Nazionale 93.
Per informazioni e prenotazioni: Tel. 035.298468

23 Giugno 2019

Il problema è più diffuso di quanto si immagini e il Dott. Andrea Lisa – specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva e collaboratore di Politerapica, nell’ambito del progetto Medicina Vicina – lo descrive correttamente, sia pure con un linguaggio semplice, comprensibile a chiunque.

Vai all’articolo: L’Eco di Bergamo – 23.06.2019 – Diastasi addominale – Dott. Andrea Lisa – Completo.docx

Bisogna aggiungere che non sono molti i centri che se ne occupano. Politerapica è tra quelli. Approcciamo il disturbo in modo conservativo con programmi riabilitativi fisioterapici “disegnati” sulla paziente o, quando non ci sono alternative, il Dott. Lisa valuta tempi e modi di un eventuale intervento chirurgico che esegue in strutture pubbliche.

Anche per questo, lavoriamo con l’Associazione Diastasi Donna OdV, con la quale abbiamo una convenzione in essere per permetetre alle loro pazienti un accesso ancora più facilitato alle nostre prestazioni.

Il tema deve essere sicuramente importante e di interesse generale, visto che il più importante organod i stampa della provicncia di Bergamo ha deciso di riprendere l’articolo del Dott. Lisa anche nella sua pagina web, con un bel pezzo intitolato Gravidanza: se i muscoli dell’addome si separano. Lo trovate qui:
https://www.ecodibergamo.it/stories/Rubriche/la-salute/gravidanza-quando-si-separanoi-muscoli-delladdome_1313953_11/

Politerapica è a Seriate, in Via Nazionale, 93.
Per informazioni e prenotazioni, si può telefonare al numero 035.298468.

2 Dicembre 2017

Sessualità dopo il parto
Terzo incontro del ciclo “E’ nato e siamo a casa – Genitori e bambino, una vita nuova”
___________
Mercoledì 20 Dicembre 2017, ore 20,30
Politerapica, V. Nazionale 93, Seriate

 

L’accesso è aperto a tutti. E’ necessaria l’iscrizione!
Per informazioni e iscrizione, Segreteria Politerapica: 035.298468


In Politerapica – Terapie della Salute, i programmi e le attività dedicate a gravidanza e neonatalità sono coordinate dalla Dott.ssa Ost. Paola Barzanò.