fbpx

Tag: Enuresi

28 Aprile 2021
Quattro patrocini per la chirurgia pediatrica

Quattro patrocini per la chirurgia pediatrica in Politerapica. Forse, lo abbiamo scritto in un modo non molto chiaro. Lo scriviamo meglio: quattro prestigiosi enti hanno concesso il patrocinio all’Ambulatorio Chirurgia Pediatrica – Presa in carico di Politerapica. Sono:

Lo consideriamo un riconoscimento importante alla nostra iniziativa per il territorio e per i suoi piccoli cittadini.

Ambulatorio Chirurgia Pediatrica – Presa in carico

Quando lo avevamo annunciato, lo avevamo chiamato in un altro modo. Indipendentemente dal nome, importa la sostanza: l’Ambulatorio Chirurgia Pediatrica – Presa in carico è la risposta di Politerapica ad un’esigenza reale del territorio.  Ne fanno parte professionisti che lavorano in équipe per mettere il bambino e la sua famiglia al centro dell’attenzione multidisciplinare:

  • Chirurgo pediatrico
  • Psicologo
  • Fisioterapista riabilitatore pelvico
  • Ostetrica riabilitatrice pelvica

Intorno a loro, quando necessario, operano gli altri specialisti di Politerapica che possono partecipare alla presa in carico e cura del bambino:

  • Pediatra
  • Fisiatra
  • Dietologo
  • Endocrinologo
  • Dermatologo

Qui si può scaricare la locandina in formato .pdf: Politerapica – Volantino Chirurgia pediatrica – 2021.04_

La chirurgia pediatrica

I problemi che dalla nascita all’adolescenza possono colpire il neonato prima, il bambino poi e infine il ragazzo sono diversi. Si tratta di patologie congenite o acquisite. Alcune possono essere presenti già alla nascita, altre invece possono evidenziarsi nei primi anni di vita. Spesso si tratta di patologie relativamente comuni. Tra queste:

  • reflusso gastro esofageo nel lattante e nel bambino più grande
  • ernia inguinale o della parete addominale
  • idrocele
  • fimosi ed aderenze balano-prepuziali
  • testicolo ritenuto
  • varicocele
  • neoformazioni cutanee o sottocutanee
  • molluschi contagiosi
  • onicocriptosi

Sono disturbi comuni ma non devono essere sottovalutati. Ognuno di questi può produrre conseguenze anche gravi nel presente e poi nell’età adulta se non trattato adeguatamente e per tempo.

Incontinenza e disfunzioni del pavimento pelvico in età pediatrica

I problemi del pavimento pelvico rientrano nell’interesse della chirurgia pediatrica. Parliamo, per esempio, di stipsi, incontinenza e enuresi. Spesso si tende a non dare la giusta importanza a questi problemi che è necessario invece affrontare in modo opportuno. Possono infatti portare alla perdita di autostima del bambino e produrre conseguenze nell’età adulta dell’individuo. Parliamo di conseguenze sul piano fisico e dell’equilibrio psicologico.

La stipsi è un fenomeno comune in età pediatrica. E’ responsabile del 3% delle visite pediatriche e del 25% delle visite gastroenterologiche pediatriche. Nel 90-95% dei casi è di tipo funzionale, curabile con una terapia personalizzata adeguata e aiutando il bambno ad adottare comportamenti corretti. Rimane poi importante identificare il 5-10% di casi che necessita un approfondimento diagnostico ed una cura eventualmente chirurgica.

Anche l’incontinenza urinaria e l’enuresi sono frequenti nel bambino: un bambino su 10, all’età di 7 anni, soffre di questi problemi. Ancora oggi il 65% dei pazienti non riceve un inquadramento diagnostico ed un trattamento adeguato. Dopo i 7 anni di età è necessario affrontare il problema con attenzione. A questa età, il bambino è in una fase della vita ricca di tappe sociali fondamentali per lui e per il suo ingresso nel mondo delle relazioni esterne alla famiglia.

Quattro patrocini per la chirurgia pediatrica in Politerapica

Gli enti che hanno concesso il patrocinio al notro Ambulatorio Chirurgia Pediatrica sono prestigiosi.

  • Ambito Territoriale di Seriate
    L’Ambito comprende undici Comuni: Seriate, Albano S. Alessandro, Bagnatica, Brusaporto, Cavernago, Costa di Mezzate, Grassobbio, Montello, Pedrengo, Scanzorosciate e Torre de’ Roveri. Le sue finalità sono quelle di svolgere, in forma associata e condivisa, i progetti, il coordinamento, le attività, i servizi e gli interventi socio-assistenziali attribuiti dalla Legge n. 328/2000 agli Ambiti territoriali. A questi si aggiungono gli interventi, i servizi le attività e i progetti previsti nel Piano di Zona.
  • ASM Onlus – Associazione Italiana per lo Studio delle Malformazioni
    ASM ha lo scopo di difendere la salute dei bambini fin dalla gravidanza e di affrontare il grave problema delle malattie congenite. Ogni anno, in Italia, nascono 25mila bambini, uno ogni 20 minuti circa, affetti da patologie malformative, e 60mila che hanno bisogno di cure particolari nel periodo neonatale e nell’età pediatrica. Oggi ASM rappresenta un punto di riferimento a livello nazionale per la prevenzione, la ricerca scientifica e la cura nell’ambito di queste molte e complesse malattie che affliggono tanti bambini fin dall’inizio della loro vita.
  • Fincopp OdV – Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico
    Fincopp si prefigge l’aggregazione ed il reinserimento sociale delle persone incontinenti e che soffrono di disturbi del pavimento pelvico. Si stima siano almeno 5.000.000 in Italia. Parliamo di donne e uomini di ogni età e pure bambini. L’Associazione è fondatrice di F.A.V.O. – Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia ed aderisce a FISH – Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap
  • A.I.Stom. OdV
    Aistom è un’associazione di volontariato che da oltre 40 anni assiste e sostiene, in Italia, le persone portatrici di enterostomia. E’ membro di European Ostomy Association, International Ostomy Association e di European Cancer Patients Coalition.

I loro patrocini sono un importante riconoscimento.

Lo confessiamo: ne siamo orgogliosi

Quattro importanti patrocini per la chirurgia pediatrica in Politerapica. Un ambulatorio di primo livello, punto di riferimento per i cittadini. Un ambulatorio che opera in sinergia con aziende sanitarie territoriali per diagnosi e trattamentyo di livello superiore.

Siamo impegnati a fare bene il nostro lavoro e siamo orgogliosi e grati per l’apprezzamento che ci viene concesso.

 

Politerapica è a Seriate, in Via Nazionale, 93.
Per informazioni e appuntamenti: tel. 035.298468.

 

 

17 Gennaio 2021
Incontinenza pediatrica

Incontinenza pediatrica e non solo. Per tutte le disfunzioni urinarie e del basso tratto intestinale del bambino, in Politerapica è attivo un Ambulatorio Multidisciplinare dedicato. Dal 1° Gennaio, lo coordina la Dott.ssa Lucia Migliazza – Chirurgo pediatrico che collabora con la nostra struttura in convenzione con l’ASST Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Incontinenza e enuresi del bambino

In Italia, all’età di 7 anni, un bambino su 10 soffre di incontinenza urinaria o enuresi. La pipì a letto non è un dramma ma non si deve sottovalutare. Invece, è un problema preso un po’ sotto gamba e viene di norma considerato come passeggero o legato alla crescita mentre, in realtà, può evolvere in gravi problematiche non solo di carattere fisico. L’impatto di questo disturbo – quando non più inserito nei limiti della fisiologica normalità – rischia di essere particolarmente pesante anche per le componenti emotive e relazionali della salute del bambino e di incidere negativamente sul suo regolare e sereno sviluppo psico-fisico.

Lo avevamo raccontato nel corso di un convegno che avevamo dedicato a questo tema presso lo Spazio Viterbi nella sede della Provincia di Bergamo. Il tema è complesso e importante per il bambino di oggi e per l’adulto di domani. Lo avevamo esposto già nel documento di presentazione dei lavori Convegno incontinenza in età pediatrica – Presentazione 12.5.29 e lo aveva ripreso anche la stampa.

Un argomento delicato sul quale il Dott. Mario De Gennaro, Primario di Urodinamica pediatrica dell’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma aveva scritto un articolo piuttosto dettagliato per SIUD e che ci aveva cortesemente autorizzato a pubblicare sul nostro sito: https://www.politerapica.it/wp-content/uploads/Articolo-per-sito-Incontinenza-urinaria-pediatrica-Prof.-De-Gennaro-1.pdf.

Anche il Dott. Mario Leo Brena – Chirurgo pediatrico che aveva già collaborato con noi – aveva dedicato all’argomento alcuni articoli:

Di pari importanza le problematiche legate alla stipsi.

Anch’essa fortemente sottovalutata, la stipsi o stitichezza è spesso associata ai disturbi minzionali, risultandone a volte addirittura la causa principale. I disturbi funzionali comuni ai problemi urologici ed intestinali, se non trattati, possono poi sfociare, per esempio, in tutte le problematiche legate alle infezioni delle vie urinare ricorrenti o lasciare sequele riscontrabili ancora, anche se in forme diverse, nell’età adulta.

Più in generale le problematiche funzionali o malformative urogenitali o intestinali
producono danni seri anche irreversibili. Un approccio corretto e tempestivo, con una visione multidisciplinare nella fase della diagnosi e poi della cura e riabilitazione rappresenta il modello da adottare per trattare questi problemi.

Ambulatorio Multidisciplinare Problemi Urogenitali e Intestinali del Bambino

Per rispondere ad un problema piuttosto serio e per prendere in carico il bambino e la famiglia, Politerapica ha aperto già da Gennaio 2019 un Ambulatorio dedicato. Lo ha chiamato Ambulatorio Multidisciplinare per le problematiche urogenitali e intestinali del Bambino per dare il senso dell’approccio globale.  Non limitato quindi all’aspetto medico ma aprendolo all’idea di un’équipe formata da diversi specialisti, riabilitatori e psicologi. Non a caso lo abbiamo sottotitolato Presa in carico, cura e riabilitazione.

Un Ambulatorio che offre servizzi integrati:

  • Presa in carico del bambino
  • Visite specialistiche di chirurgia e urologia pediatrica
    per l’impostazione diagnostica e terapeutica
  • Valutazioni e interventi multidisciplinari
    • Ecografia urologica pediatrica
    • Consulenza alimentare/dietologica
    • Consulenza endocrinologica
  • Sostegno psicologico al bambino e alla famiglia
  • Educazione comportamentale
  • Riabilitazione pelvica pediatrica
    • Fisiokinesiterapia
    • Biofeedback

Incontinenza pediatrica – Ambulatorio di primo livello

Un Ambulatorio diagnostico e terapeutico di primo livello di alta qualità per il bambino e i genitori, all’interno del quale vi sono competenze adeguate per ricorrere a strutture in grado di fornire servizi di diagnostica di secondo livello e eventuale ospedalizzazione nel territorio bergamasco.

Le modalità di gestione sono quelle del progetto di Medicina Vicina di Politerapica:

  • no liste di attesa
  • visite specialistiche erogate da professionisti di alto livello al costo di 70 Euro
  • paziente al centro dell’approccio multidisciplinare

La Dott.ssa Lucia Migliazza – Un chirurgo eccezionale

Lo abbiamo raccontato recentemente sul nostro sito: la Dott.ssa Migliazza è un medico straordinario. Si è laureata in Medicina e Chirurgia, nel 1995, presso l’Università degli Studi di Milano, col massimo dei voti e la lode. Nel 2000, si è specializzata in Chirurgia Pediatrica presso la stessa Università, ancora col massimo dei voti e la lode.

Nel frattempo, ha lavorato presso tre Istituti di grande prestigio

  • Unità Operativa di Chirurgia Pediatrica degli Istituti Clinici di Perfezionamento di Milano, dal 1995 al 1997
  • Dipartimento di Chirurgia Pediatrica e Unità di Trapianti di Fegato ed Intestino, presso lo Hospital Infantil Universitario “La Paz” di Madrid, in Spagna, dal 1997 al 1999
  • Unità Operativa di Chirurgia Pediatrica degli Ospedali Riuniti di Bergamo, dal 1999 al 2000

Subito dopo il conseguimento della specializzazione, ha cominciato la sua collaborazionoe con l’U.O.C. di Chirurgia Pediatrica dell’allora Ospedali Riuniti di Bergamo. Dall’Ottobre 2001 all’Ottobre 2003, è stata dirigente medico presso l’U.O.C. di Cardiochirurgia dello stesso Ospedale. E’ tornata quindi alla Chirurgia Pediatrica dell’attuale ASST Papa Giovanni XXIII, dove è tuttora impegnata con un’intensa attività chirurgica e di reparto.

Di rilievo è stata la parentesi nel Luglio 2003, quando ha frequentato l’Unità Operativa di Chirurgia Neonatale dell’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma.

Il fatto che una professionista di questo livello coordini le attività dell’Ambulatorio per l’incontinenza e le disfunzioni pelvico-intestinali è una garanzia per chi vi si affida.

Alta l’attenzione mediatica

Notevole l’attenzione che i media hanno dedicato all’iniziativa di Politerapica e al tema dell’incontinenza del bambino:

 

L’attività ha ottenuto il patrocinio di Fincopp Lombardia OdV.

 

Politerapica è a Seriate, in Via Nazionale 93.
Per informazioni e prenotazioni: tel. 035.298468

18 Dicembre 2020
La Dott.ssa Migliazza Chirurgo pediatrico

La Dott.ssa Lucia Migliazza, Chirurgo pediatrico, inizia la sua collaborazione con Politerapica per effetto di una convenzione stipulata dalla nostra struttura con l’ASST Papa Giovanni XXIII. Tre buone notizie in un colpo solo:

  1. una specialista straordinaria si aggiunge al team di Politerapica
  2. continua il rapporto tra Politerapica e l’ASST Papa Giovanni XXIII
  3. si intensificano le attività dell’Ambulatorio Multidisiciplinare Problemi Urogenitali e Intestinali del Bambino di Politerapica

Professionista eccezionale

La Dott.ssa Migliazza si è laureata in Medicina e Chirurgia, nel 1995, presso l’Università degli Studi di Milano, col massimo dei voti e la lode. Nel 2000, si è specializzata in Chirurgia Pediatrica presso la stessa Università, ancora col massimo dei voti e la lode.

Nel frattempo, ha lavorato presso tre Istituti di grande prestigio

  • Unità Operativa di Chirurgia Pediatrica degli Istituti Clinici di Perfezionamento di Milano, dal 1995 al 1997
  • Dipartimento di Chirurgia Pediatrica e Unità di Trapianti di Fegato ed Intestino, presso lo Hospital Infantil Universitario “La Paz” di Madrid, in Spagna, dal 1997 al 1999
  • Unità Operativa di Chirurgia Pediatrica degli Ospedali Riuniti di Bergamo, dal 1999 al 2000

Subito dopo il conseguimento della specializzazione, ha cominciato la sua collaborazionoe con l’U.O.C. di Chirurgia Pediatrica dell’allora Ospedali Riuniti di Bergamo. Dall’Ottobre 2001 all’Ottobre 2003, è stata dirigente medico presso l’U.O.C. di Cardiochirurgia dello stesso Ospedale. E’ tornata quindi alla Chirurgia Pediatrica dell’attuale ASST Papa Giovanni XXIII, dove è tuttora impegnata con un’intensa attività chirurgica e di reparto.

Di rilievo è stata la parentesi nel Luglio 2003, quando ha frequentato l’Unità Operativa di Chirurgia Neonatale dell’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma.

Notevole divulgatrice

Non si limita ad essere un Chirurgo Pediatrico molto preparato: la Dott.ssa Migliazza mette volentieri a disposizione di colleghi e comunità scientifica le sue conoscenze. Superano il numero di sessanta i convegni e congressi, nazionali e internazionali, in Italia e all’Estero (Washington – USA, Liverpool – UK, Lanzarote – Spagna, Brussels – Belgio, Beijin – Cina, San Francisco – USA, Paris – Francia, Helsinki – Finlandia, Malaga -Spagna, Sevilla – Spagna), cui ha partecipato in qualità di relatore.

Ha collaborato con colleghi di altissima levatura, di ogni parte del Mondo, alla stesura di lavori pubblicati su riviste scientifiche nazionali e internazionali. Ha poi contribuito alla realizzazione di capitoli di libri che fanno parte della letteratura scientifica pediatrica.

Difficoltà urogenitali e intestinali del bambino

In Italia, all’età di 7 anni, un bambino su 10 soffre di incontinenza urinaria o enuresi.
L’incontinenza urinaria del bambino è un problema sottovalutato e viene di norma considerato come passeggero o legato alla crescita mentre, in realtà, può evolvere in gravi problematiche non solo di carattere fisico. L’impatto di questo disturbo – quando non più inserito nei limiti della fisiologica normalità – rischia di essere particolarmente pesante anche per le componenti emotive e relazionali della salute del bambino e di incidere negativamente sul suo regolare e sereno sviluppo psico-fisico.

Di pari importanza le problematiche legate alla stipsi.
Anch’essa fortemente sottovalutata è spesso associata ai disturbi minzionali, risultandone a volte addirittura la causa principale. I disturbi funzionali comuni ai problemi urologici ed intestinali, se non trattati, possono sfociare in tutte le problematiche legate alle infezioni delle vie urinare ricorrenti o lasciare sequele riscontrabili ancora, anche se in forme diverse, nell’età adulta.

Più in generale, le problematiche funzionali o malformative urogenitali o intestinali producono danni seri anche irreversibili. Un approccio corretto e tempestivo, con una visione multidisciplinare nella fase della diagnosi e poi della cura e riabilitazione, rappresenta il modello da adottare per trattare questi problemi.

Ambulatorio Multidisciplinare Problemi Urogenitali e Intestinali del Bambino

L’Ambulatorio Multidisciplinare per le problematiche urogenitali e intestinali del Bambino – Presa in carico, cura e riabilitazione è la risposta di Politerapica – Medicina Vicina ad un’esigenza del territorio che continua nella sua missione di rispondere ai bisogni dei cittadini nell’ambito della salute, creando e partecipando a sinergie e integrazioni.

E’ un’attività che pone il bambino al centro dell’attenzione dell’équipe multidisciplinare, con il coinvolgimento della famiglia. Dalla riabilitazione funzionale, alla rieducazione comportamentale, dagli eventuali interventi medico-chirurgici, al sostegno psicologico, il bambino è accolto e accompagnato in ogni fase del percorso terapeutico. Con lui, sono accompagnati i suoi genitori, fratelli e sorelle.

Dell’équipe fanno parte diversi professionisti: chirurgo pediatrico, fisiatra, dietologo, psicologo, psicoterapeuta, fisioterapista, ostetrica e tutti gli altri professionisti di Politerapica che possono eventualmente essere coinvolti.

La Dott.ssa Lucia Migliazza in Politerapica

In Politerapica, la Dott.ssa Migliazza Chirurgo Pediatrico eseguirà visite specialistiche di Chirurgia Pediatrica e coordinerà l’équipe dell’Ambulatorio Multidisciplinare Problemi Urogenitali e Intestinali del Bambino.

Politerapica è a Seriate, in Via Nazionale, 93.
Per informazioni e prenotazioni, Tel. 035.298468

24 Febbraio 2019

Tutti i bambini si fanno la pipì addosso. Fino a una certa età.
Tutti i bambini fanno la pipì a letto. Fino a una certa età.
Poi, è meglio indagare, capire e risolvere!

Lo racconta il Dott. Mario Leo Brena nell’articolo pubblicato oggi da l’Eco di Bergamo: “Dopo i 7 anni meglio controllare la pipì”.

Il Dott. Brena, collabora con Politerapica, dove coordina l’Ambulatorio Multidisciplinare Problematiche Urogenitali e Intestinali del Bambino – Presa in carico, cura e riabilitazione, con il patrocinio di FINCOPP Lombardia Onlus – Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico.

Politerapica è a Seriate, in Via Nazionale, 93.
Per informazioni e prenotazioni: tel. 035.298468.

24 Gennaio 2019

Le problematiche funzionali e malformative, urogenitali e intestinali, in età pediatrica, di cui l’incontinenza fa parte, sono un problema serio che deve esseree trattato in modo serio.

In Politerapica nasce

Ambulatorio Multidisciplinare
per le problematiche urogenitali e intestinali del Bambino.
_______________________________________

Presa in carico, cura e riabilitazione.

coordinato dal Dott. Mario Leo Brena, specialista in Chirurgia Pediatrica, con un Master in Urologia Pediatrica, che ha maturato una particolare esperienza nella diagnosi e cura dell’incontinenza urinaria e delle problematiche urogenitali e intestinali del bambino, negli oltre vent’anni di attività professionale presso l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove ricopre tutt’ora il ruolo di Dirigente Medico. Dal 1° Gennaio collabora anche con Politerapica per effetto di una convenzione tra quest’ultima e l’ASST Papa Giovanni XXIII.

L’Ambulatorio offre servizi integrati e multidisciplinari:

  • Presa in carico del bambino
  • Visite specialistiche di chirurgia e urologia pediatrica
    per l’impostazione diagnostica e terapeutica
  • Valutazioni e interventi multidisciplinari
    • Ecografia urologica pediatrica
    • Consulenza alimentare/dietologica
    • Consulenza endocrinologica
    • Sostegno psicologico al bambino e alla famiglia
  • Riabilitazione pelvica pediatrica
    • Fisiokinesiterapia
    • Biofeedback

Un insieme di attività che formano un Ambulatorio diagnostico e terapeutico di primo livello di alta qualità per il bambino e i genitori, all’interno del quale vi sono competenze adeguate per ricorrere a strutture in grado di fornire servizi di diagnostica di secondo livello e eventuale ospedalizzazione nel territorio bergamasco.

Le modalità di gestione sono quelle del progetto di Medicina Vicina di Politerapica:

  • no liste di attesa
  • visite specialistiche erogate da professionisti di alto livello al costo di 60 Euro
  • paziente al centro dell’approccio multidisciplinare.

In Italia, all’età di 7 anni, un bambino su 10 soffre di incontinenza urinaria o enuresi.
L’incontinenza urinaria del bambino è un problema sottovalutato e viene di norma considerato come passeggero o legato alla crescita mentre, in realtà, può evolvere in gravi problematiche non solo di carattere fisico. L’impatto di questo disturbo – quando non più inserito nei limiti della fisiologica normalità – rischia di essere particolarmente pesante anche per le componenti emotive e relazionali della salute del bambino e di incidere negativamente sul suo regolare e sereno sviluppo psico-fisico.

Di pari importanza le problematiche legate alla stipsi.
Anch’essa fortemente sottovalutata è spesso associata ai disturbi minzionali, risultandone a volte addirittura la causa principale. I disturbi funzionali comuni ai problemi urologici ed intestinali, se non trattati, possono poi sfociare, per esempio, in tutte le problematiche legate alle infezioni delle vie urinare ricorrenti o lasciare sequele riscontrabili ancora, anche se in forme diverse, nell’età adulta.

Più in generale le problematiche funzionali o malformative urogenitali o intestinali
producono danni seri anche irreversibili. Un approccio corretto e tempestivo, con una visione multidisciplinare nella fase della diagnosi e poi della cura e riabilitazione rappresenta il modello da adottare per trattare questi problemi.

L’Ambulatorio Multidisciplinare per le problematiche urogenitali e intestinali del Bambino – Presa in carico, cura e riabilitazione è la risposta di Politerapica – Medicina Vicina ad un’esigenza del territorio che continua nella sua missione di rispondere ai bisogni dei cittadini nell’ambito della salute, creando e partecipando a sinergie e integrazioni.

L’attività è organizzata e gestita con il patrocinio di FINCOPP Lombardia Onlus, l’associazione senza scopo di lucro ospitata e sostenuta da Politerapica per agire a sostegno dei pazienti affetti da incontinenza e disturbi del pavimento pelvico, in Lombardia.

Per informazioni e approfondimenti, si può contattare la Segreteria di Politerapica al numero 035.298468.

Pasquale Intini

28 Dicembre 2018

La qualità di vita dei bambini con incontinenza urinaria ed enuresi è paragonabile a quella di altre malattie croniche come ad esempio l’asma bronchiale o il diabete mellito e per questo deve avere pari dignità di trattamento.
Dott. Mario Leo Brena.

A 7 anni, 1 bambino su 10, soffre di incontinenza urinaria o enuresi.

Il Dott. Mario Leo Brena – Chirurgo pediatrico presso l’UOC di Chirurgia Pediatrica dell’ASST Papa Giovanni XXIII di Bergamo ed esperto di diagnosi e terapia dell’incontinenza e dei disturbi pelvici in età pediatrica – ha partecipato alla stesura de “Il libro bianco sull’incontinenza urinaria” curato e pubblicato da FINCOPP – Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico, nell’Ottobre 2012.

Suo il capitolo dal titolo “Introduzione all’incontinenza urinaria funzionale dell’età pediatrica” che accompagna genitori, futuri genitori e chiunque fosse interessato all’argomento, a comprendere cosa effettivamente sia l’incontinenza urinaria pediatrica nelle sue diverse forme, quali ne possano essere le cause, come si diagnostichi e come si curi.

Orgogliosi del fatto che dal 1 Gennaio 2019, il Dott. Brena lavori anche in Politerapica, dove esegue attività medico-specialistica di chirurgia pediatrica con particolare riferimento a incontinenza e pavimento pelvico, pubblichiamo il suo lavoro, ringraziando lui e FINCOPP.

Mario Leo Brena – Introduzione all’incontinenza urinaria funzionale nell’età pediatrica – FINCOPP Bari 2012

19 Dicembre 2018

Inizia la collaborazione del Dott. Mario Leo Brena, Chrirugo Pediatrico, con Politerapica – Terapie della Salute, nell’ambito del progetto Medicina Vicina. A breve, l’avvio dell’Ambulatorio Multidisciplinare per l’Incontinenza e Disturbi Pelvici Pediatrici nella nostra struttura, a Seriate, in Via Nazionale 93.

Il Dott. Brena inizia la sua atttività in Politerapica a seguito di una convenzione appositamente stipulata tra la nostra struttura e l’ASST Papa Giovanni XXIII, presso cui lavora da oltre 20 anni. Qui, si occupa con particolare interesse di problemi pelvici e urologici dei bambini ed è diventato, di fatto, un professionista di riferimento per l’intero territorioi provinciale e non solo.

Due notizie in un colpo solo

  1. uno specialista di altissimo spessore si unisce a Politerapica – che da tempo si  occcupa di riabilitazione urologica e pelvica pediatrica – per costruire con noi un centro di competenza su questi delicatissimi problemi
  2. l’ASST Papa Giovanni XXIII stipula una convenzione con Politerapica – come già hanno fatto l’ASST Bergamo Est e l’ASST Bergamo Ovest – e questo, in qualche modo, ci inorgoglisce
Il Dott. Mario Leo Brena si è laureato in Medicina e Chirurgia, nel 1995, a Milano e ha conseguito nel 1995, presso la stessa Università, la specializzazioine in Chirurgia Pediatrica. Successivamente, ha conseguiito un Master in Urologia Pediatrica, presso l’Università di Bologna.

Nella sua formazione, ci sono passaggi di notevolissimo livello presso

  • Ospedale San Raffaele di Milano
  • Ospedali Riuniti di Bergamo, ora ASST Papa Giovanni XXIII
  • Policlinico di Milano
e la frequenza di Unità di eccellenza nazionale e internazionale per la Chirurgia e l’Urologia Pediatrica
  • Unitè d’Urologie Pédiatrique des Clinique St. Luc, novembre 2006
  • Unità di Urologia Pediatrica Bambino Gesù di Roma (Prof. Caione e Prof. Capozza)
    frequenza periodica
  • Dott. R.Gosalbez del Pediatric Urologic Center del Childrens Hospital di Miami (USA)
    collaborazione periodica
  • Dott. Castagnetti – Urologia Pediatrica di Padova
    collaborazione periodica
  • U.O. Chirurgia Pediatrica presso Ospedali Riuniti di Bergamo con Dott. Locatelli

Numerose – troppe per essere elencate qui! – le attività di docenza in ambito universitario e di formazione tenute dal Dott. Brena intorno ai temi pe i quali ha raggiunto livelli di competenza straordinari.

Dal 1997, lavora presso l’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Pediatrica degli Ospedali Riuniti di Bergamo – ora ASST Papa Giovanni XXIII – dove si occupa in particolare di

  • attività di ambulatorio specialistico di urodinamica, uroriabilitazione pediatrica e fisiopatologia
    del piano perineale
  • attività di ambulatorio specialistico di gastroenterologia chirurgico-pediatrica
  • attività di pronto soccorso chirurgico-pediatrico
  • attività di ambulatorio specialistico di urologia pediatrica e per l’ipospadia
  • indagini strumentali ambulatoriali:
    • pH-metria esofagea
    • manometria ano-rettale
    • cistomanometria
    • uroflussometria
  • indagini strumentali di sala operatoria:
    • endoscopia operativa digestiva
    • endoscopia urologica operativa
  • attività di sala operatoria in qualità di primo e secondo operatore per la chirurgia pediatrica
  • collaborazione saltuaria con il centro trapianti renali in qualità di supporto chirurgico

Ha inoltre maturato esperienza di Terapia Sub-Intensiva Pediatrica ed è stato Referente per la terapia del dolore per la chirurgia pediatrica e componente del COSD (comitato ospedale senza dolore) dell’ASST Papa Giovanni XXIII, dal 2010 al maggio 2014.

In Politerapica, il Dott. Mario Leo Brena

  • svolge visite specialistiche di chirurgia pediatrica
  • svolge visite specialistiche riferite e disturbi di incontinenze e dei pavimento pelvico nei bambini
  • coordina l’ambulatorio di riabilitazione pelvico pediatrico

 

Per informazioni e appuntamenti col Dott. Brena:
Segreteria di Politerapica, tel. 035.298468.

 

20 Dicembre 2017

Lo chiameremo Samuele. Un nome di fantasia, Lo sapete: la riservatezza. E poi, lui ha solo 11 anni. La mamma l’ha portato in Politerapica perché da sempre soffre di Enuresi, il nome che i dottori danno alla “pipì a letto”.

Intendiamoci, fare la pipì a letto, da bambini, è normale. Fino ad una certa età, non si acquisisce la capacità di controllo totale degli sfinteri né dei meccanismi della minzione. Di notte, poi, quando lo stato cosciente si abbassa, diventa ancora più difficile. Nulla di grave.

Il problema nasce quando questo disturbo continua oltre una certa età. Potrebbe, infatti, non essere più una condizione del tutto fisiologica mentre, al contrario, potrebbe anche diventare motivo di mortificazione del bambino. E’ qui che ci si deve domandare se sia il caso di intervenire e come. Sapendo bene che, nella quasi totalità dei casi, si tratta di un disturbo che non nasconde nulla di patologico e che è risolvibile con una corretta azione al centro della quale, il bambino sia pienamente coinvolto e si senta protagonista di sé e del suo corpo.

Era il caso di Samuele. Diciamo “era” perché ora il caso non c’è più: Samuele non fa più la pipì a letto. Sono bastati tre incontri e un corretto lavoro, svolto insieme: lui, Rachele Bianchi che è la nostra ostetrica Uro-riabilitatrice e poi, sua mamma, suo fratellino e suo papà.

Ora è sereno, può andare in gita con i compagni senza pensieri e, soprattutto, può togliersi la paura di avere un problema. La mamma che aveva cominciato a preoccuparsi perché temeva – forse, notava – che il bambino si sentisse diverso rispetto ai compagni, ora è contenta. In casa va tutto bene. Un percorso naturale, normale, tranquillo. Due incontri in Politerapica, un po’ di lavoro a casa e un terzo incontro la “terapia”.

Samuele sta bene. Noi siamo felici per lui e – lasciatecelo dire – orgogliosi per noi.

In Politerapica ci occupiamo da sempre di trattamento dell’incontinenza urinaria maschile, femminile e pediatrica. Più in generale, seguiamo tutti problemi del pavimento pelvico, urologici, ginecologi e proctologici, di tutte le età. Lo facciamo in team multidisciplinare (urologo, ginecologo, proctologo, psicologo, fisiatra, ostetrica…),  seguendo le linee guida mondiali e tenendoci scrupolosamente aggiornati.

E Rachele Bianchi, quest’anno, ha anche partecipato in qualità di docente all’importantissimo Corso/Convegno “Il team interdisciplinare del pavimento pelvico”, appuntamento annuale imperdibile per specialisti e professionisti sanitari che in Italia si occupano di questo tema.

Sull’incontinenza e l’enuresi in età pediatrica, in allegato potete trovare un articolo del Dott. Mario De Gennaro, Direttore dell’UOC Urodinamica – Dip. Nefrologia e Urologia, Osp. Pediatrico Bambino Gesù, Roma: Incontinenza urinaria pediatrica – Dott. Mario De Gennaro

 

Per informazioni e prenotazioni:
Segreteria di Politerapica, tel. 035.298468