Intervento del Dott. Clarizia:
Mughetto: cura del bimbo e della mamma.

0 16 ottobre 2018

Tre pagine quelle affidate al parere del Dott. Sergio Clarizia, Pediatra di Politerapica – Medicina Vicina, sul numero di Settembre-Ottobre 2018 di Bergamo Salute, la nota rivista bimestrale della nostra provincia. Il tema non è banale: Mughetto. L’importanza di curare sia il bimbo, sia la mamma. Il Dott. Clarizia lo tratta con quella chiarezza e completezza che gli sono proprie e cui ci ha abituati nei diversi convegni e nei molti incontri pubblici che abbiamo organizzato con la sua partecipazione. Il risultato – inutile dirlo – è ottimo e lo potete vedere al link: https://www.bgsalute.it/2018-numero-46-settembre-ottobre/2610-mughetto-l-importanza-di-curare-sia-il-bimbo-sia-la-mamma Il Dott. Sergio Clarizia riceve in Politerapica, a Seriate, in Via Nazionale 93, nell’ambito del progetto Medicina Vicina. Per informazioni e prenotazioni: Tel. 035.298468

0 20 maggio 2018

Si ricomincia. Addirittura due date. Per mamme e papà, nonne, nonni e zii e chiunque stia vicino ai bimbi. Perché “bimbo sicuro è possibile“. Basta sapere come!  

BIMBI SICURI! Lezione interattiva teorico-pratica per genitori e non solo _________________ Mercoledì 30 Maggio 2018 – Ore 20,00 oppure Martedì 19 Giugno – Ore 20,00 Politerapica – Seriate, Via Nazionale, 93

Accesso gratuito. Prenotazione obbligatoria.

L’incontro dura circa due ore e mezza ed è diviso in due parti: la prima focalizzata su quali possano essere gli incidenti e come prevenirli, la seconda, invece, con manovre di disostruzione pediatrica su manichini che, dopo essere state insegnate, potranno essere provate dai presenti.

L’attività è organizzata e tenuta dalle Ostetriche Paola Barzanò, Giulia Belussi e Rachele Bianchi, in collaborazione con gli istruttiori SV Me

0 26 gennaio 2018

Sonno sicuro… Sicurezza in strada… Sicurezza in casa… Sicurezza in acqua… Sicurezza a tavola…

BIMBI SICURI! Lezione interattiva teorico-pratica per genitori e non solo _________________ Lunedì, 5 Febbraio 2018 – Ore 20,00 Politerapica – Seriate, Via Nazionale, 93

Una lezione interattiva teorico-pratica sulla prevenzione di incidenti in età pediatrica, aperta a tutti e ad accesso gratuito. Possono partecipare genitori e futuri genitori, nonni, baby sitter, educatori dell’infanzia, insegnanti e chiunque altro fosse interessato ad un argomento così importante e così attuale, nella vita di tutti i giorni. L’incontro dura circa due ore e mezza ed è diviso in due parti: la prima focalizzata su quali possano essere gli incidenti e come prevenirli, la seconda, invece, con manovre di disostruzione pediatrica su manichini che, dopo essere state insegnate, potranno essere provate

0 20 dicembre 2017

Lo chiameremo Samuele. Un nome di fantasia, Lo sapete: la riservatezza. E poi, lui ha solo 11 anni. La mamma l’ha portato in Politerapica perché da sempre soffre di Enuresi, il nome che i dottori danno alla “pipì a letto”. Intendiamoci, fare la pipì a letto, da bambini, è normale. Fino ad una certa età, non si acquisisce la capacità di controllo totale degli sfinteri né dei meccanismi della minzione. Di notte, poi, quando lo stato cosciente si abbassa, diventa ancora più difficile. Nulla di grave. Il problema nasce quando questo disturbo continua oltre una certa età. Potrebbe, infatti, non essere più una condizione del tutto fisiologica mentre, al contrario, potrebbe anche diventare motivo di mortificazione del bambino. E’ qui che ci si deve domandare se sia il caso di intervenire e come. Sapendo bene che, nella quasi totalità dei casi, si tratta di un disturbo che non nasconde nulla di patologico e che è risolvibile con una corretta azione al centro della quale, il bambino sia pienamente coinvolto e si senta protagonista di sé e del suo corpo. Era il caso di Samuele. Diciamo “era” perché ora il caso non c’è più: Samuele non fa più la pipì a letto. Sono bastati tre incontri e un corretto lavoro, svolto insieme: lui, Rachele Bianchi che è la nostra ostetrica Uro-riabilitatrice e poi, sua mamma, suo fratellino e suo papà. Ora è sereno, può andare in gita con