News

0 11 giugno 2018

Ha fatto un ottimo lavoro, il Dott. Gabriele Alari. Il Congresso Interregionale SIAPAV “Nuovi orizzonti in patologia vascolare” è stato un evento di tutto rispetto per l’ampiezza dei temi trattati, per lo spessore dei relatori per l’ottima organizzazione. Relazioni molto ben esposte e correttamente consequenziali. Discussioni puntuali e appropriate. Attenzione del pubblico e disponibilità dei relatori. Queste le cifre di un evento che ha dato sicuramente lustro a Bergamo e alla preparazione dei suoi specialisti in ambito di chirurgia e medicina vascolare, prevenzione e riabilitazione, multidisciplinarietà dell’approccio e paziente considerato nella sua interezza di persona e non di malato. Anche i non competenti avrebbero potuto portare a casa messaggi importanti. Si può immaginare cosa abbiano potuto ricevere gli “addetti ai lavori”. Di qualità anche l’organizzazione. Elegante, addirittura raffinata, accogliente, curata nei particolari senza mai essere oppressiva. Bello ed efficiente il teatro della Casa di Cura Palazzolo in cui si sono tenuti i lavori. Confortevole l’area espositiva, puntuali i tempi. Personale cortese e disponibile. Un ambiente e un’atmosfera sereni, insomma, dove parlare di cose serie non è stato per nulla pesante. Sei i Professionisti di Politerapica che hanno partecipato. Tra questi, tre fisioterapisti – Elena Bratt

0 2 giugno 2018

E’ prevista una grande partecipazione e un notevole successo. A rischio la possibilità di trovare ancora posti disponibili. Attira l’attualità del tema e il livello dei relatori. L’iscrizione è gratuita.

Congresso Nuovi Orizzonti in Patologia Vascolare Sabato 9 Giugno 2018 Sala Conferenze “Istituto Palazzolo” – Via Don Luigi Palazzolo, 66 – 24122 Bergamo.

Un evento che va oltre la dimensione interregionale che si prefigge e il cui prestigio è secondo solo all’ambizione dei suoi eccezionali obiettivi e al livello dei suoi relatori. I molti dettagli sono disponibili nella locandina allegata. Ci limitiamo a riportare, prendendolo dalla locandina dell’iniziativa Il Congresso si apre all’insegna dell’aggiornamento nel vero senso del termine: propone l’approfondimento di patologie e tematiche solo apparentemente rare e specialistiche, in realtà quanto mai rilevanti nella società contemporanea. Le patologie vascolari degli arti superiori e gli aneurismi periferici, ad elevata morbimortalità con ricadute su popolazione lavorativa e gestanti, sono di sempre più frequente riscontro anche per l’esteso impiego delle moderne tecniche di diagnostica per immagini; la terapia anticoagulante sta affrontando un cambio di paradigma secondario al

0 28 maggio 2018

E’ il 2° Incontro e il 1° Corso Nazionale dei Pelvi-Funzionalisti, quello che si terrà a Milano, il 22 e 23 Giugno 2018, presso l’Auditorium dell’Istituto S. Paolo, in Via Giotto, 36. Rivolto a Medici Chirurghi, Infermieri, Fisioterapisti e Ostetriche, il Corso ha l’obiettivo di condividere con gli specialisti nazionali di settore e con i medici di medicina generale del territorio una modalità unica di gestione della vescica iperattiva, delle infezioni delle vie urinarie, dei disturbi funzionale genito‐urinari secondo le linee guida internazionali e orientata alla multidisciplinarietà e collaborazione interistituzionale. Relatori di notevole spessore e un programma vasto ma ancorato alla concretezza, rendono l’evento particolarmente interessante e un’occasione unica di approfondimento di una tematica diffusissima, con drammatici impatti umani, sociali ed economici, oltre che di salute sia sul piano fisico, sia sul piano psichico. Naturalmente, il Corso è accreditato per il rilascio di crediti ECM. I lavori iniziano nel pomeriggio di Venerdì 22 e sono focalizzai su una lezione pratica di riabilitazione con modella. Proseguono poi per l’intera giornata di Sabato 23 con lezioni frontali, divisi in quattro sessioni

  1. Percorsi terapeutici dei disturbi del pavimento pelvico
  2. I disturbi funzionali dell’alvo
  3. I disturbi della sessual

0 28 maggio 2018

Anche quest’anno si terrà a Bari la Scuola Nazionale per Professionisti Sanitari della Continenza e del Pavimento Pelvico organizzata dalla FINCOPP – Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico, riservata a 20 professionisti tra infermieri, ostetriche e fisioterapisti a cui saranno riconosciuti 50 crediti ECM. Siamo alla 6° Edizione del Corso di Alta Formazione che così tanto interesse ed entusiasmo ha suscitato negli anni passati. Una settimana al mese per quattro mesi, le prime tre dedicate a lezioni frontali, la quarta ad un’esperienza di tirocinio da svolgersi presso strutture accreditate. Questo l’impegno richiesto per essere certi di ottenere un livello formativo di tutto rispetto in un ambito tanto delicato quanto ampio e complesso, quale è quello dei disturbi pelvi-perineali. Vasto il programma ma anche di altissima levatura i docenti che rappresentano il top della conoscenza scientifica e dell’esperienza clinica, in questo settore, a livello nazionale. Non a caso, le edizioni degli scorsi anni hanno sempre registrato il tutto esaurito. La scuola inizierà l’8 ottobre 2018 e le iscrizioni sono aperte fino al 24 settembre. Inutile dire che occorre affrettarsi da subito per essere certi di trovare posti disponibili. In allegato, brochure della Scuola e scheda di iscrizione: , , , , , ,

0 20 maggio 2018

Fincopp Lombardia Onlus è operativa! L’Associazione nata lo scorso 5 Maggio, a Seriate e formata da pazienti e professionisti sanitari allo scopo di occuparsi di incontinenza e pavimento pelvico è già stata registrata presso l’Agenzia delle Entrate, ha ottenuto il codice fiscale, è pienamente operativa. Sono già in corso le procedure di registrazione presso la Regione Lombardia. Intanto, ha già concesso il suo primo Patrocinio ad un importante evento, il

1° CORSO NAZIONALE DEI PELVI-FUNZIONALISTI

Sabato, 23 GIUGNO 2018 Auditorium Istituto S. Paolo Via Giotto, 36 – Milano

Un evento formativo sulla diagnosi, terapia e riabilitazione pelvica, di cui Oreste Risi è Responsabile Scientifico, indirizzato a: – Medici – Infermieri – Fisioterapisti – Ostetriche Il giorno prima, è prevista anche una sessione pratica, condotta da Rachele Bianchi, la cui partecipazione sarebbe a pagamento ma alla quale i collaboratori di Politerapica possono prendere parte a titolo gratuito. Si tratta di un’iniziativa organizzata molto bene nei contenuti e nelle modalità. Ci si porta a casa molto in termini di conoscenze ai livelli più aggiornati di una problematica che, in Italia, colpisce 5.000.000 di persone, considerando solo quelle affette da incontinenz

0 20 maggio 2018

E’ con straordinario piacere che condividiamo la notizia.

Congresso Nuovi Orizzonti in Patologia Vascolare Sabato 9 Giugno 2018 Sala Conferenze “Istituto Palazzolo” – Via Don Luigi Palazzolo, 66 – 24122 Bergamo.

Un evento che va oltre la dimensione interregionale che si prefigge e il cui prestigio è secondo solo all’ambizione dei suoi eccezionali obiettivi e al livello dei suoi relatori. I molti dettagli sono disponibili nella locandina allegata. Ci limitiamo a riportare, prendendolo dalla locandina dell’iniziativa Il Congresso si apre all’insegna dell’aggiornamento nel vero senso del termine: propone l’approfondimento di patologie e tematiche solo apparentemente rare e specialistiche, in realtà quanto mai rilevanti nella società contemporanea. Le patologie vascolari degli arti superiori e gli aneurismi periferici, ad elevata morbimortalità con ricadute su popolazione lavorativa e gestanti, sono di sempre più frequente riscontro anche per l’esteso impiego delle moderne tecniche di diagnostica per immagini; la terapia anticoagulante sta affrontando un cambio di paradigma secondario all’introduzione dei farmaci non-vitamina k-dipendenti ad azione diretta, dei quali si prospetta il possibile impiego anche come trattamento 

0 29 gennaio 2018

E’ in fase di preparazione, e a brevissimo sarà avviato, il Corso Teorico Pratico Regionale Semestrale SIDV-GIUV che, anche quest’anno, si terrà presso gli Ambulatori di Ultrasonografia Vascolare del Dipartimento di Angiologia della Casa di Cura Palazzolo, Via San Bernardino, 56. Bergamo e sarà coordinata dal Dott. Gabriele Alari, Responsabile del Dipartimento e Responsabile Regionale SIDV per la Lombardia. L’iniziativa è rivolta a tutti i medici che si interessano delle patologie dell’apparato vascolare, sia in ambito clinico, sia in ambito diagnostico. I corsi istituzionali semestrali, organizzati a livello regionale, sono una diretta emanazione della Società Italiana di Diagnostica Vascolare – GIUV e ne rappresentano una delle più importanti attività volte all’insegnamento e/o all’aggiornamento sulle modalità di approccio clinico/terapeutico e sulle indagini diagnostiche vascolari, con particolare riferimento alle metodiche strumentali ultrasonografiche I corsi – che prevedono 155 ore di lezione, svolte nell’arco di 6 mesi – hanno un’impostazione teorico-pratica e rientrano nelle attività formative ECM: 50 i crediti riconosciuti. La partecipazione permette di accedere agli esami di Accreditamento di Qualità degli Specialisti per gli Esami Vascolari ad Ultra-suoni. Ancora una volta il Dipartimento di Angiologia della Casa di Cura

0 8 gennaio 2018

Convegno ECM per Operatori Sanitari: “Alla fine cosa decido? – Riflessioni sul fine vita”, Sabato 17 febbraio 2018, presso l’Auditorium della “Casa di Cura B. Palazzolo”, Via Don L. Palazzolo, 66 – Bergamo.

“Una riflessione condivisa sull’auspicio che, al di là della legge, la buona Medicina promuova la pianificazione anticipata e condivisa delle cure, senza derive eutanasiche e senza ostinazione terapeutica, favorendo una relazione rispettosa delle volontà e delle esigenze di due persone che si incontrano in un momento estremo: il malato e il suo curante, fatti entrambi della stessa umanità”. Apre i lavori Don Michelangelo Finazzi, Direttore Ufficio Pastorale Salute della Diocesi di Bergamo. Partecipano all’incontro:

  • Dott. Gianmariano Marchesi Direttore Terapia Intensiva Adulti – ASST Papa Giovanni XXIII
  • Dott. Edoardo Manzoni Direttore Generale Istituto Palazzolo
  • Dott. Giacomo Delvecchio Dip. PAAPSS Noce Ricoveri – ATS Bergamo
  • Avv. Paolo Lorenzo Gamba Avvocato nel Foro Civile ed Ecclesiastico
  • Don Maurizio Chiodi Docente di Morale – Facoltà
0 20 dicembre 2017

ANTARES Care è un intervento di educazione e promozione della salute durante l’adolescenza attraverso azioni comuni e condivise con la realizzazione di interventi di qualità e visite specialistiche, riservato ai giovani di età compresa tra i 14 – 24 anni presso strutture medico sanitarie convenzionate. Citiamo dalla home page del sito di Antares http://antares-onlus.it/:


“Le disuguaglianze sociali ed economiche influiscono fortemente sulla salute dei minori. La salute deve essere vista come una risorsa di vita quotidiana, da qui gli stili di vita determinano lo stato di salute e il benessere degli adolescenti, influenzando anche la loro salute futura di persone adulte. Per questo l’associazione vuole intervenire in modo efficace promuovendo l’educazione della salute. Grazie al centro medico Politerapica, questo natale, fino al 31/03/2018 chiunque farà una donazione minima di 3 € potrà richiedere il buono di ANTARES Care. Che consente di usufruire di una visita medica specialistica al costo totale di 40 €, riservata ai giovani di età compresa tra i 14 e 24 anni. Il buono è valido per 1 visita specialistica presso:

0 2 dicembre 2017

Regolamento per il contrasto al fenomeno della Ludopatia derivante dalle forme di gioco lecito, così si chiama il documento approvato dall’Assemblea dei Sindaci dell’Ambito Territoriale di Seriate, il 27 Novembre scorso. Tutti gli 11 Comuni uniti, indipendentemente dal colore di ogni Amministrazione, nel definire un piano concreto contro uno dei mali della nostra Società, che colpisce persone di ogni età e di ogni estrazione sociale e che così tanti disastri provoca nelle famiglie e nella comunità. Insieme alle Amministrazioni Comunali e alle Polizie Locali, collaborano la ATS di Bergamo, Associazioni di categoria (Ascom e Confesercenti) e la cooperativa Il Piccolo Principe. Regole precise e condivise e pure innovative che verranno applicate in tutto il territorio dell’Ambito, con la stessa determinazione e la stessa volontà di affiancare questo intervento ai molti già in atto per sostenere i cittadini che attraversano la sofferenza della ludopatia e per aiutarli ad uscire da un tunnel buio e pericoloso. L’Ambito di Seriate è il primo, in tutta la provincia di Bergamo, ad adottare un piano organico e integrato di azione contro il gioco di azzardo. L’auspicio è che venga seguito quanto prima dagli altri territori. In allegato, il testo del Regolamento approvato: Ambito Territoriale d